Trema la Terra in Molise M 3.8, gente in strada


20 dicembre 2013 -  Trema la terra in Molise e in alcuni comuni del Subappennino dauno e del Gargano. Alle 14.08 un terremoto di magnitudo 3.8 è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’IGNV nel distretto sismico ‘Monte dei Frentani’.


Il sisma (profondità 25, 7 km) - con epicentro a Campolieto, Casacalenda, Castellino del Biferno, Monacilioni, Morrone del Sannio, Provvidenti, Ripabottoni e Sant’Elia a Pianisi – è stato avvertito anche a San Giuliano di Puglia, Campobasso, Santa Croce di Magliano, Carlantino e Celenza Valfortore.

Ma - stando a informazioni più dettagliate - anche la popolazione di alcuni comuni del Gargano, come San Nicandro e Rodi Garganico, hanno avvertito il terremoto. Successivamente, alle 14.20, è stata registrata una scossa d’assestamento di magnitudo 2.4. Nei giorni scorsi altre due lievi scosse erano state avvertite nei distretti sismici del 'Promontorio del Gargano' e dei 'Monti della Daunia'.





SEGUICI SENZA CENSURE SU TELEGRAM

Nessun commento:

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...