Alaska: violento terremoto colpisce nei pressi del vulcano Tanaga

27 Settembre 2012 - ALASKA - Un terremoto di magnitudo 6,4 ha colpito le regioni insulari Aleutine dell'Alaska. L'epicentro e' stato localizzato a 131 km da Adak, in Alaska e a circa 2054 km da Anchorage. Il sisma è stato in seguito declassato da 6,9 a 6,4 richter  avvenuto  ad una profondità di 9.9 km,a 33 km a sud dal vulcano Tanaga.Il Tanaga è uno stratovulcano che si erge per 1.806 m, appartenente all'arco insulare delle Aleutine dell'Alaska. Tutta la parte nord dell'isola è occupata da un complesso che conta tre maggiori edifici. Il Tanaga è il maggiore[2], l'ultima sua eruzione risale al 1914.

Nessun commento: