Cina: 50 mila pesci muoiono misteriosamente in uno stagno

3 mag 2012 - CINA - Oltre 50mila i pesci sono stati rinvenuti morti in uno stagno nei pressi di una zona industriale nella città meridionale cinese di Shenzhen. I pesci morti sono per lo più concentrati in un angolo a nord dello stagno.Situato nel villaggio Qiangxiaxin,lo stagno veniva usato per l'allevamento.La signora Liu, la proprietaria del vivaio sospetta anche che le forti piogge possono aver portato al laghetto agenti contaminanti tossici dalla vicina zona industriale di Maike. Un responsabile del cantiere vicino ha detto che è disposto a coprire eventuali perdite, ma ha dichiarato che egli non è a conoscenza della presenza di materiali tossici nel sito. L'ufficio per tutela ambientale di Guangming  ha già iniziato a studiare il caso. - CRI inglese

SEGUITECI SU FACEBOOK!!!

Nessun commento:

Post più popolari