8 aprile 2017

Lo scopo occulto degli attentati


Per poter ingannare milioni di utenti, ci vuole una regia occulta. Per poter far scoppiare la terza guerra mondiale, ci vuole Israele che metta cristiani contro musulmani, così che tra i due litiganti il terzo goda.
Poi, bisogna vedere fino a che punto gode, in mezzo alle macerie di un mondo distrutto. Ma se pensiamo che i mandanti occulti non siano del tutto terrestri e abbiano delle branchie per respirare i gas radioattivi susseguenti a una serie di esplosioni nucleari, allora possiamo ipotizzare che non gliene freghi niente, a quella genìa di parassiti alieni, di portare all’estinzione la vita su questo pianeta. Di tutti gli attentati terroristici finora compiuti dalla sedicente ISIS in Occidente, che percentuale va attribuita ai servizi segreti come il Mossad e che percentuale è da attribuirsi a musulmani veramente radicali che odiano i cristiani e vogliono ucciderli?









Se immaginiamo che il regista occulto è padrone della stampa e delle televisioni di tutto il mondo e, contemporaneamente, detta ordini ai servizi segreti delle nazioni più potenti della terra, allora si deve concludere che tecnicamente il giochino si può fare. Poiché ritengo che il KGB sia composto di professionisti che fanno bene il loro lavoro, non posso credere che i russi non sapessero ciò che i colleghi del Mossad stavano per compiere a San Pietroburgo. Se non lo sapevano, sono dei dilettanti, sono pagati per niente e dovrebbero dare le dimissioni in massa, fino all’ultimo funzionario. Se lo sapevano, ne deriva che i servizi segreti di tutto il mondo sono collegati tra loro, sanno ciò che fanno gli altri – o ciò che stanno per fare - e quello russo ha semplicemente lasciato che 14 persone morissero nella metropolitana di San Pietroburgo. Questo mi dà il quadro della situazione: i veri colpevoli sono i governi, con il loro braccio armato che agisce in segreto contro i cittadini, a cui viene fatto credere che la funzione dei servizi segreti sia quella di difendere la gente.









Falso! Niente di più falso! La funzione dei servizi segreti, CIA, KGB, MI6, Mossad, eccetera, è quella di servire gli interessi dei potenti, siano essi umani o non umani, siano essi di facciata democratica o dittatoriale. Il loro obiettivo è portare quanta più morte e dolore possibile, così da dar da mangiare ai Voladores e traghettarci tutti nel NWO. Anzi, tutti quei civili morti da innocenti si possono considerare come vittime propiziatorie, bene auguranti per la creazione del nuovo governo mondiale. Da bravi satanisti, come possono quei cabalisti ebrei farsi mancare i sacrifici di sangue umano? Ci hanno provato con l’ambiente, dicendo che a problemi globali vanno contrapposte soluzioni globali, ma la gente non ci sente da quell’orecchio. Ci stanno provando – e ci riusciranno – con il terrorismo. Il governo mondiale degli Illuminati si offrirà di risolverlo e la gente, dopo l’ennesimo attentato e stanca di avere paura, richiederà a gran voce che i governi, con i rispettivi servizi segreti, si uniscano in un unico governo planetario. E oplà!

http://freeanimals-freeanimals.blogspot.it/2017/04/lo-scopo-occulto-degli-attentati.html?m=1

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Namu Amida Butsu

Anonimo ha detto...

Sembra più uno sfogo personale anziché un articolo utile

Anonimo ha detto...

Ma la verità sta tra le righe di quello che ha scritto
Ogni qualvolta siano state commentate dalla stampa internazionale le barbarie terroristiche di questi tempi..gli attentatori,nei vari scenari, erano sempre conosciuti dai servizi segreti degli stati dove gli attentati venivano perpetrati.
Il dubbio verrebbe anche al solipsista piu ortodosso..
La strategia della tensione è una dinamica che ci segue dalla storia e mai cambierà.
Un tempo era nelle mani dei singoli regnanti..poi dei.singoli governi..ed ora che i governi di fatto non esistono piu, è nelle mani di gruppi di cui sappiamo poco o immaginiamo solo.
Resta solo lo sgomento e la consapevolezza che ci aspettano tempi molto difficili..dai quali salvarci sarà impegnativo.
Torniamo anime e non piu cittadini, come prima della rivoluzione francese.
Ma ogni ciclo nasce e muore nella rabbia....
Come diceva tra l'altro sant'agostino...../i grandi cambiamenti della storia sono stati generati dalla rabbia/
Ogni corda quando è tirata troppa si strappa.
E un effetto tutto questo lo sta generando...
Stiamo tornando ad.essere popoli...e guai a chi ha la frusta in mano....
Un.caro saluto a tutti
Riky

Anonimo ha detto...

Approvo quanto scritto.

Chi fa ricerche, trova, vede la realtà.

Purtroppo la TV i giornali bugiardi, sono fatti per far credere alla gente di massa.
Ma giornalisti del web, combattono per svegliare la gente, e che ne sia sempre di più,
così la massa non crederà più a questi giornali, politici, governi fantocci. Loro sono solo 1% che governano il mondo, noi siamo 99%, solo per il momento siamo soli 20% circa di svegliati, arriveremo averne 2 volte in più per capovolgere tutto il sistema messi dai governi falsi attuali.
Poi ci sarà LIBERTÀ a Tutta l'Umanità!
Elettricità libera per tutti, niente più malattie, scambi con i nostri Fratelli delle Stelle ecc. ecc....

Anonimo ha detto...

E un articolo scritto da un ipocrita che ancora non crede a cio che vede e se ne frega delle vittime e dei suoi famigliari. A pensarci bene, anche se non approvo assolutamente gli attentati e gli attentatori, sti bastardi terroristi stanno facendo tanti favori a centinaia di migliaia di gente che la pensa come me...cioe piu attentati ci saranno in futuro e piu crescera la voglia di andarli a cacciare ed eliminare dalle nostre strade, dai nostri principi e dalle nostre liberta. Loro, i lupi solitari saranno oggigiorno al massimo qualche migliaio, ma sapete voi ipocriti pro musulmani quanti cristiani armati di accette affilatissime stanno aspettando il conto alla rovescia per ripulire il nostro continente?? Rimanere ipocrita facendosela addosso oppure riacquistare la liberta, a voi la scelta...

loading...