1 settembre 2016

ISLANDA IL VULCANO KATLA DA SEGNI DI RISVEGLIO IMMINENTE


Il Servizio Meteorologico Islandese è in stato di allerta per una possibile eruzione (al momento non imminente)
del più grande e pericoloso vulcano dell’isola, il Katla. Nelle ultime settimane, infatti, nella regione è aumentata l’attività sismica, culminata con due terremoti di magnitudo 4.5, avvenuti lo scorso lunedì. Ciò indicherebbe una possibile risalita magmatica, sebbene manchino, almeno al momento, ulteriori segnali a conferma di ciò, come, ad esempio, deformazioni del suolo o fuoriuscita di gas. L’enorme edificio vulcanico a scudo, che si trova nella parte meridionale dell’Islanda e che è indipendente rispetto ai vulcani della porzione di dorsale medio-atlantica emersa, è alto circa 1500 metri e non erutta dal 1918 (in media le eruzioni si susseguono ogni 50 anni). Il Katla, vicino del vulcano Eyjafjalla che nel 2010 gettò nel caos il traffico aereo dell’intera Europa a causa della sua eruzione, merita una particolare attenzione in quanto un suo possibile risveglio potrebbe innescare flussi catastrofici d’acqua e fango, causati dal repentino scioglimento della calotta glaciale che lo ricopre.LINK

Nessun commento:

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!