20 dicembre 2011

La nube radioattiva di Fukushima provoca 14.000 decessi negli Stati Uniti!

Un articolo di Dicembre 2011 pubblicato sul giornale medico statunitense the International Journal of Health Services riporta l'aumento negli Stati Uniti di 14.000 decessi dovuti alla fuoriuscita della nube radioattiva dalla centrale nucleare di Fukushima.Questo e' stato il primo studio pubblicato su una rivista medica che documenta i rischi per la salute pubblica dovuti al disastro nucleare giapponese ed e' stato realizzato da Joseph Mangano e Janette Sherman che fanno notare come questo incremento di 14.000 decessi dovuti a contaminazione radioattiva sia paragonabile all'incremento di 16.500 casi che furono registrati dopo il catastrofico disastro nucleare di Cernobyl del 1986.Nel 2011 negli Stati Uniti si e' registrato un incremento delle mortalita infantile dell' 1,8 % durante solo il periodo primaverile contro il decremento dell'8,37 % delle precedenti 14 settimane.Appena sei giorni dopo il disastro nucleare di Fukushima furono registrati sul suolo statunitense livelli di radioattivita' in aria,acqua e latte centinaia di volte superiori alla norma,sufficienti per contaminare vaste aree della popolazione con il tacito silenzio delle autorita' e dei governi.

SEGUITECI SU FACEBOOK!!!

Nessun commento:

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...