Scoperto in Francia il fossile di un gigantesco Dinosauro vissuto 140 Milioni di anni fa

01/08/2019 - Oltre un centinaio di milioni di anni fa, prima delle ere glaciali e del grande “freddo” europeo, nel nostro continente
vivevano alcune fra le specie più grandi di dinosauri del pianeta. Fra questi gli erbivori erano di gran lunga i più possenti, appartenenti al gruppo dei sauropodi, e raggiungevano dimensioni gigantesche. Lo conferma il recente ritrovamento, in Francia, di un femore di un sauropode colossale:


L’animale, che visse nella zona di Angeac-Charente approssimativamente 140 milioni di anni fa, era alto circa 14 metri e lungo 36, e aveva un peso di decine di tonnellate. Il femore del sauropode (la cui specie non è stata specificata dai paleontologi francesi) è il secondo che viene rinvenuto nell’area, e gli scienziati sono ora all’opera per capire se il fossile appartenga allo stesso animale o se i due animali vivessero insieme.

Dall’inizio degli scavi, Angeac si è rivelato essere un deposito inesauribile, con circa 7000 fossili e 70.000 frammenti scoperti, oltre a piante, impronte e coproliti di dinosauro, diventando a ragione uno dei luoghi più importanti per la paleontologia europea.

https://www.vanillamagazine.it/scoperto-in-francia-il-fossile-di-un-gigantesco-dinosauro-vissuto-140-milioni-di-anni-fa/

1 commento:

Dragon32 ha detto...

Iperborea, continente artico antichissimo (prima di Atlantide e prima della razza Lemure)era popolato da uomini alti dai 6 agli 8 metri di altezza.

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM