14 ottobre 2016

Obama ordina che gli Stati Uniti si preparino immediatamente per eventi catastrofici !!!

Washington - il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha emesso questo giovedì con sorpresa un ordine esecutivo affinché le diverse autorità
del paese si coordinino per far fronte a pericoli di origine spaziale.
All'interno del testo si sottolinea un conto alla rovescia di 120 giorni per rafforzare le difese aree,le infrastrutture critiche come energia, trasporti e acqua. Mettendo l'accento sulla protezione dei reattori nucleari e dei siti di stoccaggio.
"I fenomeni meteorologici dello spazio come eruzioni solari, particelle energetiche solari e perturbazioni geomagnetiche,possono avere effetti indesiderati per i sistemi e tecnologie di infrastrutture critiche,ed hanno il potenziale di influenzare e modificare la salute e la sicurezza di interi continenti "
Il Governo federale deve avere la capacità di prevedere e rilevare questo tipo di eventi, nonché rispondere e riprendersi dai suoi effetti, ha concluso Obama.
L' annuncio arriva a poche settimane dopo che il governo tedesco suggeriva alla sua popolazione di accumulare cibo e acqua per 10 giorni.E' singolare questo annuncio del presidente americano proprio  in un momento di minima attività della nostra stella.(google straslate)
Articolo originale: bit.ly/2dQNKmi

9 commenti:

  1. Quindi l'articolo ripreso da un BLOG MESSICANO SENZA FONTI è una informazione autorevole....mmmmm...certo certo!Ma andare a lavorare no?!?!?!Magari in miniera sarebbe perfetto!

    RispondiElimina
  2. So mill ann che gira sta news, di apocalittica, negativita.



    jhon zork. www.mipiasitu.gay

    RispondiElimina
  3. Ma smettetela di allarmare x niente le persone, non succederà proprio niente di pericoloso, state tranquilli, anzi se accadrà qualcosa sarà di positivo, vedrete più avanti

    RispondiElimina
  4. Il futuro di ogni essere umano è quello di morire e finire seppelliti da qualche parte,ergo il futuro è sempre negativo e mai positivo. Si inizia ad andare incontro alla morte dall'attimo stesso in cui si nasce.

    RispondiElimina
  5. A furia di gridare al lupo, un giorno sta a vedere che il nostro castello di carta cadrà veramente.
    Vabbè, una scorta di viveri x novanta giorni dovrebbe bastare ad evitarmi di scannarmi per un pezzo di pane quando il caos regnerà...
    E se non succederà niente tanto meglio.

    RispondiElimina
  6. Questa volta è diverso, c'è gente che la guerra la vuole a tutti i costi.
    E a differenza "di tante altre volte" questa volta c'è l'economia che langue, cosa c'è di meglio di una guerra per riempire le casse ?
    Chi comanda ha bunker e viveri pronti da tempo gli altri si possono attaccare

    RispondiElimina
  7. 01:11 la tua economia langue, non quella di america cina e russia!ma tu credi a terrarealtime e segnidalcielo e tankerenemy...quindi capisco come funziona il tuo cervello ;)

    RispondiElimina
  8. rispondo al primo commento ... quello che "ci manda a lavorare"

    https://www.whitehouse.gov/the-press-office/2016/10/13/executive-order-coordinating-efforts-prepare-nation-space-weather-events

    RispondiElimina

SEGUICI SU FACEBOOK!!!