Avvistata palla di fuoco in Australia [Video]

Una misteriosa palla di fuoco nel cielo ha spaventato i residenti del sud-est dell’Australia lo scorso giovedì 10 luglio. L’oggetto è stato visto da moltissime persone ed anche dai piloti di aerei e controllori degli aeroporti locali sugli schermi radar. I testimoni hanno descritto l’oggetto come una palla con alle spalle una coda di fuoco. Gli astronomi sono convinti che si tratta di un meteorite
poiché gli osservatori hanno riferito di aver visto una palla per dieci secondi e questo suggerisce che non era niente di più, della solita meteora, ha dichiarato Tanya Hill del Melbourne Planetarium, la quale non ha escluso la possibilità che la palla di fuoco potrebbe essere dei detriti, bruciati nella caduta nell’atmosfera. Secondo Melissa Hulbert, dipendente dell’Osservatorio Astronomico di Sydney, potrebbe essere il relitto del razzo vettore “Soyuz-2.1b”, che è stato lanciato l’8 luglio dal cosmodromo di Baikonur.

video

 

5 commenti:

Anonimo ha detto...

RECENSIONI TV:

QUESTA SERA 15 LUGLIO, SU FOCUS CANALE 56:

RIVELAZIONI ALIENE E INCONTRI ALIENI
DALLE 21,15 ALLE 23.

DAL 22 LUGLIO PARTE UNA NUOVA SERIE.
DA NON PERDERE PER SAPERE!

Anonimo ha detto...

ERA UNA METEORA!!!

Anonimo ha detto...

SE ERA UNA METEORA NE' STANNO ARRIVANDO TROPPE!!!

Anonimo ha detto...

info ufo - per conoscenza:

Annuncio shock della NASA: “tra 20 anni scopriremo la vita aliena” fuori dal nostro Sistema Solare
martedì 15 luglio 2014, 13:57 di F.F.
Segui @MeteoWeb_eu


alienoCentinaia di migliaia di mondi ed altrettante possibilità di individuare la vita sul altri pianeti: questa la visione, o previsione della NASA. L’agenzia sostiene che nei prossimi 20 anni vi sarà un’alta probabilità di trovare la vita nell’universo, e ciò al di fuori del nostro Sistema Solare.
Queste affermazioni sono state rese ieri a Washington, durante una conferenza relativa all’utilizzo di telescopi: “Crediamo che ci sia la vita oltre la Terra?” ha dichiarato l’ex-astronauta ed amministratore NASA Charles Bolden. “Oserei dire che la maggior parte dei miei colleghi qui oggi direbbero che è improbabile nella vastità illimitata dell’universo noi esseri umani siamo soli.”

Charles BoldenAd esempio l’astronomo Kevin Hand ha recentemente suggerito che la vita aliena potrebbe esistere su Europa, una delle lune di Giove. “Un giorno, nel futuro prossimo, le persone potranno puntare il dito verso una stella e dire ‘quella stella ha una pianeta come la Terra’,” ha dichiarato Sara Seager, docente di scienze planetarie e fisica al Massachusetts Institute of Technology.

La NASA spera di poter lanciare nello spazio già nel 2017 il Transiting Exoplanet Surveying Satellite (TESS), il James Webb Space Telescope nel 2018 ed il Wide Field Infrared Survey Telescope – Astrophysics Focused Telescope Assets entro il prossimo decennio.

exoplanets
Nota questi annunci della Nasa, sono la classica cartina di tornasole o spechietto per le allodole. In realta', la Nasa sa benissimo delle presenze aliene e degli UFO sulla Terra e la' fuori nello spazio! E lo sa' gia' da molti decenni! Ma di boccaloni che credono nella Nasa ve ne' sono in giro tanti!

Anonimo ha detto...

Scusate,solo una cosa vorrei dire,poi potete farmi tutte le critiche che volete,ma non è più logico pensare che sia una meteora o al limite anche un arma spaziale satellitare USA piuttosto che un UFO? Con questo non intendo assolutamente dire che gli UFO non esistono,ma intendo semplicemente dire di non vederli in ogni cosa che succede in cielo,tutto qua,senza voler urtare la suscettibilità di nessuno.

SOSTIENI TERRA REAL TIME CON UNA DONAZIONE

Post più popolari

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

AddToAny