loading...

Violento terremoto M 6.2 tra Russia,Cina e Corea del Nord

Global view
5 aprile 2013 - Una violenta scossa di terremoto di magnituo 6.2 e' stata registrata alle 13.00 Gmt dalla rete sismologica europera Emsc,a confine tra Russia,Cina e Corea del Nord ad  una profondita' di 551 km.L'epicentro dell'evento sismico e' stato localizzato a 613 km a NE da Pyongyang, Corea del Nord,73 km SO da Vladivostok, Russia,18 km N of Zarubino, estremo oriente della Russia.


SEGUITECI SU FACEBOOK!!!

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Toh! Guarda caso!
Che sia HAARP all'opera?
Io ci metterei un bel sì!

AROONE STONE ha detto...

non c'entra niente l'Haarp.... e non è un violento terremoto il 6.2... sopratutto ad una profondita come quella e su un area estesa.... non creiamo allarmismo per nulla... una cosa pero la possiam dire con certezza e di certo una conseguenza del test nucleare sotterraneo della Corea del Nord eseguito tempo fa...

Unknown ha detto...

puo essere pure che è saltata in aria una base militare sotteranea ad opera dei servizi segreti americani

Anonimo ha detto...

HAARP, ci scommetto!

Unknown ha detto...

I terremoti non sono solo fenomeno meccanico, il loro obiettivo è anche di risvegliare l'intelletto e il cuore degli esseri umani, in modo che essi stessi liberarsi dai loro errori e le loro follie e che capiscano che non sono gli unici nell'universo. ...comunque anch'io punto su H.A.A.R.P. ...e a portata di mano !

Anonimo ha detto...

ragazzi la profondita e'troppa, 551 km sotto terra sn un abisso.. e'un evento naturale cm se fosse un avvertimento

Unknown ha detto...

L'origine dei terremoti, come delle eruzioni vulcaniche, è di natura quasi esclusivamente elettromagnetica.