Il Giappone sta affondando, allarme degli esperti!


20 dicembre 2012 - Tokyo - Il Ministero dell'Ambiente dice che quasi 6.000 chilometri quadrati di territorio in tutto il Giappone  sono affondati  di più di 2 centimetri nell'ultimo anno fiscale.
La cifra è di circa 1000 volte superiore a quella del precedente anno fiscale conclusosi a marzo dello scorso anno, e' un record assoluto da quando iniziarono  le rilevazioni nel 1978.
In Circa la metà dei 30 settori analizzati in 20 prefetture sono stati registrati livelli di sprofondamento superiori ai 2 centimetri. Fenomeno che secondo gli esperti mette in pericolo la stabilità degli edifici.
Secondo i dati diffusi dal ministero nella Prefettura di Miyagi il territorio e' sprofondato di 73,8 centimetri, seguita da Ichikawa a Chiba di 30,9 centimetri. Tsukuba a Ibaraki di 15,2 centimetri.
Sette aree si sono abbassate di oltre 10 centimetri.Come nella regione Tohoku, e nella regione di Kanto in cui si trova la citta' di Tokyo.
I funzionari del ministero dicono che il cedimento è attribuibile al terremoto dell' 11 marzo dello scorso anno che sposto' letteralmente l'intero Giappone. Essi hanno espresso preoccupazione per la diffusione della subsidenza che rappresenta un grave rischio per la stabilita' del territorio.

Nessun commento:

Post più popolari