Suoni dell’Apocalisse registrati in questi giorni in Inghilterra


Ora anche l’Inghilterra è stata raggiunta dai famosi suoni che negli anni scorsi si sono uditi in tutto il mondo. Addirittura, questi suoni definiti in modo troppo azzardato i “suoni dell’Apocalisse”, ora sono stati ribattezzati con il nome  “Godzilla”, il famoso “mostro misterioso” del cinema giapponese, protagonista di una lunga serie di film a partire dal 1954. Appunto questi suoni se riascoltati sono molto simili a quelli emessi da uno dei più famosi mostri della storia del cinema di fantascienza, ma ovviamente nulla a che vedere con tutto questo. I suoni che vi faremo ascoltare provengono da alcune registrazioni video fatte a Manchester e a Halton il 22 e 23 Agosto 2012.
I suoni dell’ Apocalisse, cosa sono?

Parla la scienza ufficiale: le segnalazioni di questi suoni sono pervenute da ogni parte del mondo: Usa, Regno unito, Costa Rica, Russia, Repubblica Ceca, Australia, Brasile, Ucraina, ecc. Sono stati analizzati questi suoni e si è scoperto che la maggior parte si trova all’interno della gamma di infrasuoni, ovvero non è udibile per l’uomo. Quello che la gente sente è quindi solo una piccola frazione della potenza effettiva di questi suoni. Si tratta di emissioni acustiche a bassa frequenza nel range tra 20 e 100 Hz modulata da onde di infrasuoni bassissimi, tra 0,1-15 Hz. In geofisica, sono chiamate onde acustiche di gravità; si formano nell’alta atmosfera, in particolare al confine con la ionosfera. Le cause attribuibili a queste onde potrebbero essere terremoti, eruzioni vulcaniche, uragani, tempeste, maremoti, ecc, tuttavia la scala del ronzio osservata in termini sia di superficie che di potenza, supera di gran lunga quella che può essere generata dai suddetti fenomeni. Insomma, sono molti ancora i dubbi legati a questa vicenda, anche se secondo alcuni sceinziati, sarebbe da escludere la bufala mediatica. I suoni proverrebbero da cause naturali legate ai fenomeni geologici influenzati dall’attività solare. Se così fosse saremmo di fronte ad un fenomeno interessantissimo tutto da studiare.

SEGUITECI SU FACEBOOK!!!



1 commento:

Giano ha detto...

Inquietante... a tratti sembra il suono di un corno. Il Gjallarhorn o le trombe dell'Apocalisse? certo è che a sentire certe cose le idee bislacche vengono

Post più popolari