Strage di pesci d'acqua dolce in Minnesota Le autorita: colpa del caldo

11 luglio 2012 - E' stata attribuita alla gigantesca ondata di calore che ha colpito gli Stati Uniti negli ultimi giorni, la moria di pesci che sta avvenendo in alcuni laghi nel sud del Minnesota.Migliaia di esemplari di pesci d'acqua dolce stanno emergendo senza vita dalle acque disegnando uno scenario apocalittico.Le autorita' ritengono che il basso livello delle acque ed il caldo intenso abbiano contribuito in modo rilevante in questa ennesima strage.Il dipartimento per la salvaguardia della flora e fauna selvatica ritiene che le popolazioni dei pesci si riprenderanno e verranno ristabiliti gli equilibri iniziali.
Naturalmente le autorita' non possono che rassicurare l'opinione pubblica ma sappiamo benissimo che e' in atto su scala planetaria una estinzione senza precedenti cetacei,uccelli,pesci sembrano essere le specie piu' sensibili a qualcosa di invisibile che li sta uccidendo: l'uomo!

SEGUITECI SU FACEBOOK!!!

Desidero condividere una geniale intuizione che ho avuto, durante la mia missione qui. Mi è capitato mentre cercavo di classificare la vostra specie. Improvvisamente ho capito che voi non siete dei veri mammiferi: tutti i mammiferi di questo pianeta d'istinto sviluppano un naturale equilibrio con l'ambiente circostante, cosa che voi umani non fate. Vi insediate in una zona e vi moltiplicate, vi moltiplicate finché ogni risorsa naturale non si esaurisce. E l'unico modo in cui sapete sopravvivere è quello di spostarvi in un'altra zona ricca. C'è un altro organismo su questo pianeta che adotta lo stesso comportamento, e sai qual è? Il virus. Gli esseri umani sono un'infezione estesa, un cancro per questo pianeta: siete una piaga. E noi siamo la cura.(matrix)


Che avesse ragione l'agente Smith???

Nessun commento:

Post più popolari