12 novembre 2016

ANCORA PROTESTE IN AMERICA CONTRO L'ELEZIONE DI TRUMP

Cosa sta succedendo negli Stati Uniti dopo le lezioni presidenziali?Sono migliaia in varie citta' d'America che in questi giorni stanno manifestando
contro Trump,sono gia' centinaia le persone arrestate.C'e' qualcuno che da dietro le quinte fumenta queste proteste per provocare una guerra civile negli USA, per poi imporre la legge marziale?

16 commenti:

2311 ha detto...

Ma che cosa protestano sti idioti? Eletto democraticamente? Si!quindi?

2311 ha detto...

Ma che cosa protestano sti idioti? Eletto democraticamente? Si!quindi?

lorenzo ghiselli ha detto...

Democrazia non significa che si possono eleggere solo i politici democratici...

cricri ha detto...

Sono sicuramente pilotate queste manifestazioni. ...a questo punto meno male che ha vinto Trump!!!

Anonimo ha detto...

Succede che le zecche anche se hanno la maggior parte del popolo contro non ci stanno a perdere! Non so quando ci saranno le elezioni anche in Italia ma state certi che quando avverranno e gli attuali catto-sinistri al governo prenderanno una bella batosta a causa delle politiche scellerate che hanno condotto contro il popolo,i lavoratori e i pensionati italiani,useranno i soliti parassiti figli di papà dei centri sociali,i soliti studenti sobillati dai professoroni falso intellettuali progressisti e i soliti personaggi dello spettacolo e dello star system a loro contigui per scatenare disordini e violenze. Sono uno che era comunista (vero e ateo non cattolico come tanti ce ne erano in Italia),ma questi che si definiscono di sinistra e poi nei fatti conducono politiche ultraliberiste e sono amici e servi dei banchieri e delle multinazionali,trattando il popolo medio con prepotenza e arroganza conducendo addirittura una battaglia di classe contro di esso per conto dei poteri forti per impoverirlo e schiavizzarlo,mi fa semplicemente ribrezzo,oltre che una rabbia infinita e devono essere spazzati via in maniera democratica elettorale il prima possibile perché i danni che hanno ormai già fatto al nostro paese sono incalcolabili!

Anonimo ha detto...

trump sta dalla parte dei cittadini onesti che pagano tasse e vogliono piu sicurezza nelle loro strade.. bravi americani avete fatto la scelta migliore.. quelli che stanno facendo casino sono i classici centri sociali anarchici che difendono i delinquenti

Anonimo ha detto...

Ha detto bene il barista sotto casa: e chi lo ha votato? Tutti a protestare e a dire che loro non sono stati.
Se, fra qualche mese, si dovesse scoprire che sta facendo qualcosina di buono, tutti a dire "io, sì. Perché avevo capito subito che avrebbe fatto bene".
Del resto certe cose succedono dappertutto.
Non pochi si limitano semplicemente a passare da una parte all'altra semplicemente per cercare di ottenere qualcosina. Pensando che se loro stanno bene, non ci sono problemi. Purtroppo, esperienza diretta con un mio conoscente, se tu riesci a fare ricoverare tua madre grazie ad amicizie del tuo medico di base, non è detto che la sanità funzioni bene. Ci sono decine di persone in fila. E la società, la comunità, in cui vivi ne risente. Se vuoi fare avere tempi decenti di ricovero per tua madre, meglio unirsi ad un gruppo di protesta per cercare di migliorare tutto il servizio sanitario per tutti.
Ma, tanto, a chi lo dite. Un conoscente mi prende spesso in giro dicendomi "bisogna saper vivere".

TnT ha detto...

e si definiscono democratici
guardate questo video ... possibile boglio ?

https://twitter.com/lordaedonis/status/796016074231672836

Anonimo ha detto...

A tutti quelli che protestano fautori di una democrazia a senso unico, la loro ovviamente come Boldrini, Alfano, Renzi eccc... Un unico consiglio: SPARATEVI!!

Alberto Villa ha detto...

Vi immaginate cosa sarebbe successo se fosse accaduto l'opposto ?

Anonimo ha detto...

Protestano contro Trump perché vuole rimpatriare gli immigrati clandestini che delinquono,che razzista.E' un po come se da noi un politico azzardasse l'ipotesi sconvolgente di rimandare al proprio paese tutti i pusher nordafricani che sono qui illegalmente, pluripregiudicati, ma pur sempre liberi di continuare i loro traffici.
Oppure che ci si permettesse di dire di rimandare al proprio paese tutti i subsahariani, entrati illegalmente in Italia, che vivono vendendo merce contraffatta, con una lista di arresti e decreti di espulsione lunga un chilometro. O che lo stesso venisse fatto con i protettori albanesi.
Sarebbe davvero una evidente violazione dei diritti umani dei clandestini/delinquenti/spacciatori/magnacci/venditori abusivi.
Ma per fortuna da noi ci sono Alfano, la Boldrini, Renzi ed il Papa e questi trattamenti inumani non verranno mai applicati.

Anonimo ha detto...

Fanno veramente ridere.. spero a questo punto che siano almeno pagati da qualcuno, il che giustificherebbe tale mobilitazione altrimenti davvero inspiegabile.
Come se gli Osama/Obama i Bush i Clinton e bla bla bla avessero fatto il bene dell'America e soprattutto del resto del mondo.
PURE SHIT!

ZAKK W.

Anonimo ha detto...

Zakk visto che ti vedo commentare spesso ti do un consiglio.. Vai ad informati sui no borders di qualche mese fa.. Se cerchi bene potresti trovare delle similitudini e farti un idea ancora più completa.. E quello che finanzia se guardi bene ha i mezzi per farlo su larga scala e anche mezzi per affossare un paese intero (vedi UK nel passato)
Spero di esseri stato utile

Anonimo ha detto...

ti ringrazio, tuttavia penso di essere "abbastanza" informato su chi manovra chi e relativi finanziatori ;)..però vedi, lo scenario adesso è totalmente cambiato, il vecchio programma (obsoleto) è scaduto come qualcuno ha già scritto. Sei d'accordo su questo?

ZAKK W.

Anonimo ha detto...

secondo me non è scaduto, ma nel pieno del suo sviluppo e procede molto ma molto bene.. alla fine, tralasciando piani super antichi dubbiosi e non, io ho iniziato a ragionare da un tempo abbastanza recente.. precisamente da questo documento (http://ilbureau.com/wp-content/uploads/2012/06/powell_memo_ita.pdf) e se lo capisci penso che tu sia d accordo con me che le sinistre mondiali dei nostri tempi sono una copertura delle destre (=le vecchie elites), essendo imparziali oggi ti accorgi che quasi quasi quelli che si dicono di destra sono piu di sinistra di quelli di sinistra ahah scusa il gioco di parole

Anonimo ha detto...

Sono sicuramente d'accordo sul ragionamento su sinistra (qui nell'accezione di "infausta, avversa", destra e considera che i miei ideali politici sono di sinistra.. poi ragionando, se è rimasto in piedi solamente UN partito politico dopo l'Operazione Mani Pulite, cioè quello che attualmente governa la nazione e tutti gli altri sono stati sistematicamente distrutti, non posso che essere d'accordo!
Però che il sistema sia in failure, su questo sono fermamente convinto. Magari non sarà la Golden Age, però credo che la strategia del terrore si dissolverà si dissolverà rapidamente e la gran massa neanche se ne renderà conto. E' un po' come le epidemie di ebola, l'aviaria e bla bla bla. Smesso il tam tam mediatico, cessato l'allarme.
Buone cose.

Zakk. W.