4 giugno 2016

CHE CI CREDIATE O NO... VI STANNO RUBANDO IL SOLE...


L'IMPORTANZA DEL SOLE

Che ci crediate alle scie chimiche, oppure no poco importa, supponiamo pure che le lunghe strisce bianche che permangono ore ed ore nei nostri cieli siano solo scie di condensazione, semplice vapore acqueo, questo non giustifica certo l'oscuramento quotidiano della luce solare, essenziale per mantenerci in buona salute fisica ed emotiva.

Cosa racconteremo ai nostri figli, quando vedendo la foto dei loro nonni negli anni 90 si chiederanno il perché di un cielo cosi azzurro?
Gli racconteremo che il cielo azzurro era un "fenomeno raro" ?

O avremmo il coraggio di dirgli la verità, ovvero che da codardi quali siamo abbiamo acconsentito per il bene dell'economia e del "progresso" di questa civiltà profondamente malata di scorrazzare con centinaia di aerei nel cielo fino a rendere l'azzurro una squallida macchia bianca che non lascia filtrare il Sole?

Togliendoci il sole ci deprimiamo. E lor-signori lo sanno. Per questo ci stanno attaccando coi cieli coperti. Sappiate che nel mondo è la regione scandinava quella col maggior numero di suicidi per depressione...

...Ed il motivo è sempre lo stesso: mancanza di luce!

Il grande maestro Yogananda diceva:

«La vita di tutta la materia, come anche di ogni creatura vivente, dipende innanzitutto dall’energia cosmica vitale immanente e dalla luce del sole esterna. Le malattie iniziano quando queste due grandi energie cessano di penetrare nell’organismo con forza sufficiente a mantenere una buona salute."

Quindi che ci crediate o no alle scie chimiche, resta il fatto che il Sole è perennemente coperto da queste nuvole artificiali rilasciate dagli aerei (vedi foto sopra), vogliamo continuare a far finta che vada tutto bene o vogliamo far qualcosa per noi e per il futuro dei nostri figli?

Ricorda, la responsabilità è anche TUA.

Visto e tratto dal blog amico: http://lesciechimicheagenova.blogspot.it/

12 commenti:

Anonimo ha detto...

Bellissimo articolo dovrebbe far riflettere anche gli scettici ad oltranza!

Alex x ha detto...

Se ci fanno le foto ci rubano anche l anima...

Anonimo ha detto...

A te hanno fotografato la coscienza. ....

Anonimo ha detto...

Chi crede a questo articolo, ha seri problemi di ragionamento!ma come potete credere a cose così?Assurdo credere che l'uomo oscuri consapevolmente(ma anche inconsapevolmente non puo essere, fisicamente impossibile oscurare tutto, o parte del pianeta) il cielo!una bufala di questo tipo è facilmente smontabile sia dal punto di vista fisico, che sopratutto logico!Il riscaldamento climatico, e lo sanno anche i bambini, non si affronta in questo modo!E come dire che in camera fa troppo caldo con la stufa accesa...quindi mi copro con una coperta per raffreddarmi???....per voi complottisti avrebbe senso???...per noi gente normale no!Ma tanto pur di affermare la vostra tesi...ve ne inventerete una nuova, la quale sarà smontata anch'essa in pochi minuti!avete bisogno di aiuto...fatevene una ragione!Non tutte le menti sono affini al ragionamente, e le vostre sono una di quelle!Un pò per ignoranza, un pò per smisurata fede, un pò per rabbia e frustrazione nella vita...che vi porta ad imporvi sul prossimo con qualsiasi discorso pur di cercare di allietare il vostro ego, ormai distrutto!Mi dispiace per voi, ma mi dispiace anche per me, perchè non fate nulla di positivo, a voi la distruzione vi affascina e fondamentalmente sperate in quello!Povera gente...

Anonimo ha detto...

Comunque il sole è la maggior fonte di vitamina D..fondamentale per noi..più di qualsiasi altra cosa che potremmo mangiare..il danno fisico alla lunga c'è!!!

Anonimo ha detto...

Mi è venuto il dubbio che coprono il sole perchè è troppo forte!fa troppo caldo ed è in gioco tutto l'ecosistema......dopotutto se si secca tutto, noi compresi, chi pagherà le tasse?a loro servono gli schiavi VIVI!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Ahahahhh! sei forte 11:00! non ci credi, tutte castronerie tutto ciò che viene scritto in questo sito tu affermi,ma lo leggi e tutti i giorni quasi sempre verso le stesse ore fai i tuoi lunghi commenti denigratori. Ma non perdere tempo a leggerlo se non ci credi ad ogni cosa ivi scritta,esci!divertiti!vivi la vita!leggi un buon libro!guardati un bel film!goditi la pensione (se dovesti essere in pensione)fai qualsiasi cosa,ma lascia perdere questo sito. D'altronde non è una cosa molto logica e intelligente leggere e commentare quotidianamente in maniera così appassionata e con un fervore intenso come fai tu un sito che tratta argomenti a cui assolutamente non si crede!

Anonimo ha detto...

18:06 verissimo! hai ragione, ed è per questo che dopo questo mio commento, che è il secondo quindi non capisco chi credi che io sia, non leggerò piu questo insuldo blog!Ma spero fortemente che questo sito prima o poi chiuda, perchè tanta disinformazione a scopo di lucro è da condannare!

Anonimo ha detto...

x 20:09....Bravo non lo leggere più così non dovremo sorbirci la tua rabbia!almeno commenta civilmente!in questo modo non hai un minimo di credibilità!lo sai che c'è gente nel mondo che studia seriamente questo fenomeno delle scie?e che queste scie rilasciano agenti chimici tossici e ci sono le prove di laboratorio?e non ti pare che espandendosi,queste scie oscurino la luce solare?????adesso che sia intenzionale o no,rimane il fatto che ciò avviene!ricordo benissimo che una volta di mattina presto guardai il cielo azzurro e pieno di strisce e a mezzogiorno era divenuto tutto bianchiccio,nebbioso e compatto e non è successo solo una volta!poi succede sempre a primavera inoltrata,quando non dovrebbe fare così caldo e invece si suda!poi,guarda caso il primo luglio (forse è un caso ma è successo negli ultimi due anni)le strisce spariscono e arrivano di colpo i 38 gradi!!!!

Anonimo ha detto...

Vorrei fare una considerazione, se i politici,tutti, hanno permesso di venire inondati dalle scie chimiche, che comunque sappiamo essere deleterie x il nostro fisico, ma la stessa aria non la respirano anche chi ha permesso questo?

Anonimo ha detto...

22:25 da me il cielo è sempre azzurro, di scie non ne vedo quasi mai...sarai sfortunato tu se vivi su rotte commerciali o vicino ad aereoporti.Cmq la tua idea sulle scie è falsa, le prove che tu dici abbiano fatto, le han fatte sbagliate...come pensi che si possa sapere cosa ce in una scia analizzando il terreno a 5-8000 metri di distanza?ma ce ne sono tantissime di panzane, a cui tu credi!smettila di guardare i video su youtube con la solita canzoncina spaventosa e testimonianze di gente che si spaccia per professori, quando invece sono le solite comparse da cinema o gente con attestati fasulli!apri tu la tua mente e non credere ciecamente ad i vari blog arraffaclick!quella gente vive grazie all'ignoranza degli altri...ma se a te piace essere preso per culo...continua pure!

Anonimo ha detto...

A Milano è quasi sempre uno schifo! Come mai?

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!