3 maggio 2016

Usa: crede nelle scie chimiche gli tolgono la figlia. E' iniziata una nuova caccia alle streghe?


Un giudice dello stato americano del Colorado ha tolto la tutela di un figlio ad una giovane donna, Becca Vandb, perche' crede nella teoria
della scie chimiche.Un episodio questo inquietante visto che sempre piu' persone stanno notando un fenomeno che ormai ha raggiunto dimensioni globali.La donna e' stata denunciata quando ha esposto l'argomento chemtrails a scuola,il giudice nella sua sentenza ha detto che la donna rappresenta una minaccia per la bambina perche' crede a queste teorie cospirazioniste.Anche in Italia il premier Matteo Renzi durante un intervento affermo' che avrebbe preschitto il TSO(trattamento sanitario obbligatorio) a chiunque avalli  tali teorie.E' iniziata una nuova caccia alle streghe?

http://www.infowars.com/judge-orders-mothers-child-to-be-snatched-because-she-believes-in-chemtrails/

22 commenti:

Anonimo ha detto...

Scusate ho una domanda da farvi ma secondo voi se le scie chimiche fossero reali i piloti non ne risentirebbero e i loro parenti?

Anonimo ha detto...

Per prima cosa le chemtrails non sono una teoria-come scritto sull'articolo-ma un fenomeno reale,visibile,documentato e per di più ammesso da chi lo utilizza.
Detto questo:un'altro passo verso lo stato unico globale fascista orwelliano....
Ma tanto,son tutte panzane per creduloni....

2311 ha detto...

Soldi

Anonimo ha detto...

Anonimo 17 53, secondo te i malavitosi che inquinano la loro terra con rifiuti speciali e le loro famiglie non ne risentono?
Purtroppo chi per ignoranza chi per convenienza gli esseri umani compiono azioni nocive e ai più inspiegabili

Anonimo ha detto...

Anonimo, condivido il tuo scritto pienamente d'accordo

Anonimo ha detto...

Infatti i piloti che hanno confermato le irrorazioni e le scie chimiche sono tutti pazzi....vero? Anche i vari generali in pensione che hanno ammesso e confermato tale pratica .....tutti da ricovero?

Anonimo ha detto...

Stamattina Torino era scandalosa...fino a pranzo sono durate..chi è della provincia, passi un po di giorni a osservare il cielo..quando è possibile..ci rimanete male..

massimiliano ha detto...

Ancora c'è gente che dorme...?

Anonimo ha detto...

i piloti di aerei in maggioranza credo siano militari che obbediscono agli ordini pena licenziamento e non sono informati di cosa realmente spruzzano

Anonimo ha detto...

Ma la parola...INQUINAMENTO....la conoscete?Ah no...voi siete per la popolazione zombi, i microbi fatti cadere dal cielo, vermi volanti che si infilano nel naso e ti fanno fare cio che vogliono, litio nell'aria per ridurre la popolazione in schiavitù(litio...dio santo....anche il litio ci mettete di mezzo), alluminio per distruggere le coltivazioni, antibiotici per modificare il dna, microchip miniaturizzati per uccidere le persone, sostanze radioattive per annichilire i terreni, modifiche del dna, sostanze che modificano le nuvole, piogge create con chemtrails e addirittura il contrario....nuvole dissolte per creare il bel tempo....INSOMMA...OGNI GIORNO NE SPARATE UNA....a cosa dovremmo credere secondo voi?!?!All'inquinamento perpetrato dalle turbine a kerosene oppure alle vostre fantomatiche, nonchè improbabili e senza prove....TEORIE HOLLYWOODIANE????!!!!...ora provate a darmi del "troll", ma la realtà è questa, ogni giorno inventate una nuova teoria e se ci pensate bene sopra...sembra quasi che siate voi i confusi...decidetevi no?!
Io comunque sono per l'inquinamento perpetrato nei cieli mondiali attraverso sostanze a base di petrolio bruciate nei reattori e turbine dei mezzi aviotrasportatori...PUNTO.

Anonimo ha detto...

il petrolio bruciato lo hai nelle cervella

Anonimo ha detto...

Si infatti, ma da dove esce questo?
Sarà rimasto in isolamento per un bel po' di tempo..

Toni ha detto...

Chi ti paga per scrivere tutte queste minchiate.. Tu sei anche il problema di tutto quello che sta succedendo..fai disinformazione.. Sei un troll bello e buono.. In poche parole da evitare

Mad Marox ha detto...

Ma quale PUNTO ??? Ma levati dalle palle TROLL

Pino Vannelli ha detto...

Ma tu ci fai o ci sei ? Non hai mai letto interviste di piloti che ammettono di spargere scie e purtoppo sono obbligati dall'azienda se civili o daicomandanti se militari ? Cerca sul web e ne trovi di prove e interviste e non da oggi

Anonimo ha detto...

Malanga dice la verità

Anonimo ha detto...

Spero per lui che sia un troll almeno fa l'idiota per soldi....altrimenti e' uno dei tanti lobotomizzati che magari pensano....beh!!!....pensano?? , scusate credono che le nuvole hanno cambiato forma !!!

Marco da Lago ha detto...

ormai negare l'evidenza è diventata una impresa difficile, se anche la mia
ex moglie che certo non cerca e non vede niente al di fuori del suo
quotidiano le ha notate e si è posta delle domande, dicendo: quando ero
giovane queste cose non c'erano, cosa sono? Da dove vengono? chi le fa?
E perché?

Marco da Lago ha detto...

chi si firma "anonimo" per principio non è credibile, sparare cazzate
e cercare di denigrare altri utenti nascondendosi dietro un "anonimo"
pensando: tanto non sanno chi sono,è in errore se crede che non sia identificabile. Perciò dite la verità e rispettate le convinzioni e le
opinioni altrui.

Anonimo ha detto...

Io non credo... io VEDO le scie chimiche!

Carlo del pucci ha detto...

Si vedi il volo German Wings schiantatosi sulle Alpi francesi, un altro atterrato d'emergenza a Pisa lo scorso anno lo sciopero degli stessi piloti senza sapere perché.....hai mai sentito parlare di Sindrome aereotossica? Fatti delle ricerche....by by

Carlo del pucci ha detto...

Noo é solamente un incredulo ( sempre che non sia un Eurotroll),che nel momento in cui gli si apriranno gli occhi....diventerà peggio di William Wallace....

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!