18 maggio 2016

La gente non deve sapere, ecco cosa sta accadendo!


Tanker enemy ha realizzato il primo documentario sul tema della geoingegneria, cioè le cosiddette “scie chimiche”. Il documentario tratta l’argomento in maniera incisiva ed esauriente.
Questo video dovrebbero vederlo tutti e sopratutto divulgarlo.



Tanker Enemy grazie all’aiuto di moltissimi collaboratori ha creato il suo primo documentario sulle “scie chimiche”. Nel video non troverete domande, ma snocciola la questione della “guerra climatica”. In molti negli anni hanno sminuito, ridicolizzato e negato che tutto ciò non è un problema.

Le prime testimonianze di queste strane scie risalgono al 1996 in seguito alla segnalazione di alcuni cittadini. Questo non significa che il fenomeno sia iniziato in quell’anno, ma che le sperimentazioni erano già iniziate da qualche anno. Le prime foto che testimoniano queste strane scie nel cielo risalgono al 1996 a Las Vegas.

La prima protesta ufficiale contro questo fenomeno risale al 1998 in Canada, in seguito ad una notevole presenza di scie anomale nei cieli sopra la città di Espanola, gli abitanti iniziarono ad accusare problemi di salute come letargia, forti dolori alle giunture, perdita di memoria e molti altri sintomi molto strani. Dopo queste lamentele il governo non fece niente e alcuni cittadini prelevarono campioni di acqua e neve per delle analisi, dalla quale risultò che vi era una quantità di particolato di alluminio venti volte superiore al normale. Insomma la storia delle scie chimiche è davvero lunga, quindi guardate questo documentario per saperne di più.

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Strano che il solito imbecille che posta sempre il primo commento su questo argomento : (ma i piloti si avvelenano da soli?) non si sia ancora fatto vivo. Dove sei oggi? Vacanza?
Grazie a terrarealtime che tratta puntualmente questo argomento

Anonimo ha detto...

ahahah...questo documentario nn spiega causa e effetto, non ha alcun senso logico, a dirla tutta denoto una sparata di cose senza fondamento...date, numeri presi così...per convenienza.
Tante cose non han senso...come associare le "scie chimiche" all'alluminio presente nelle piogge e nella neve, che poi...chi l'ha detto che li c'erano tracce di alluminio???ve lo ha detto il documentario e basta!....mhà...è intanto i fratelli Marcianò(tanke enemy) si ciucciano i soldi dei beoti che gli mandano donazioni e qualsivoglia cosa per....."LA CAUSA", aggiungeteci anche libri(insulsi), documentari(con pubblicità), sito (con pubblicità), convegni(dove devi pagare per entrare); ma voi appoggiateli pure, che intanto tutti e due i fratelli, senza lavorare, si son fatti 2 villette a testa!Andate a sanremo e vedete con i vostri occhi.
Ed un altra cosa...come mai i Marcianò accusano un altro divulgatore di "scie chimiche", lo accusano, lo insultano e gli intimano di fargli causa se non ritira il libro(da lui scritto) sulle scie chimiche??...hanno paura che gli rubi la piazza??eppure non pensate che dovrebbero remare nella stessa direzione??invece no...gli faranno causa per copyright sui diritti delle scie chimiche!!! FOLLOW THE MONEY!!

PS: sti poveracci dei marcianò fanno pena....ma mi fanno piu pena i beoti che li seguono, se avessero un pò di sale in zucca lo capirebbero, invece gli mandano anche i soldi ai marcianò...sti sciacalli!
Tanto non lo pubblicherete perchè voi fate uguale :)

Anonimo ha detto...

15:20
..e invece l'hanno pubblicato.. forse ritenevi che ciò che hai scritto fosse particolarmente scomodo o "pericoloso"?? per chi? poverino..hai scritto le solite ovvietà che tanti prima di te e dopo di te continueranno a scrivere.. nulla di nuovo e nulla di pericoloso, del resto è tutto la fuori, se non vuoi vedere sei libero di farlo, ciò che ti distingue è l'ignoranza e le offese gratuite che usi per avallare le tue ragioni, cosa che ovviamente ti si ritorce contro, e la tua coscienza questo lo sa bene, sempre ammesso che tu ne abbia una!

Anonimo ha detto...

Per 15.20.
Sicuramente i Marcianò non godono di trasparenza,
ma se tu dici che le scie chimiche sono pure invenzioni e chi ci crede è un beota,
posso dire che tu si che sei una persona trasparente, ma nel cervello!
Già il fatto che dicano che le scie servono per il controllo climatico è implicito che esistono, quindi dire che siamo dei beoti noi che ci crediamo, classifica la tua intelligenza oltre alla malafede.

Daniele..

Anonimo ha detto...

anonimo del 2° commento: spera che non ti bekki il M ORGE LLO NS con tutto quello che ti respiri, altrimenti riscriverai tutto ciò che hai detto. Magari se ti becca il morbo ti passeranno costosissime trasfusioni per ripulire il sangue oppure sei solo un povero sciocco malpagato

Anonimo ha detto...

NIENTE....Mi avete pubblicato solo 1 commento....siete proprio degli spara cazzate, pubblicate querllo che vi fa comodo, poi quanto spiego e metto link per far capire, non pubblicate più...siete peggio dei fascisti!!!!BRAVI BRAVI, dai pubblicami questo webmaster...pagliaccio!!!!!

Anonimo ha detto...

Povero te... spero che tu non abbia figli...

Anonimo ha detto...

Un mio pio quesito.... Ma se non credete a questi argomenti e non vi interessano... Ma allora perché insistete a denigrare gli altri? Che ve ne entra in tasca a voi? Se volete rideteci sopra e basta!

cinzia tuccio ha detto...

E' tutto documentato molto scienziati si occupano di queste scie ed è assolutamente inutile anche se lungo il tuo commento.ti consiglio la visione di una conferenza del dottor Dietrick Klinghardt...saluti.

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!