27 aprile 2016

Il campo magnetico terrestre e' al collasso! Scenderanno le tenebre sulla terra!




Secondo gli scienziati, il campo magnetico della Terra è al collasso e poli del nostro pianeta sono in procinto di capovolgersi, potrebbero causare eventi catastrofici sul nostro pianeta.


La magnetosfera è una grande area che comprende il nostro pianeta.

E' tempo di iniziare a pensare ad altre cose anziché al riscaldamento globale. I ricercatori avvertono che dobbiamo preoccuparci della Magnetosfera del nostro pianeta;Il Campo magnetico terrestre sembra essere al collasso e potrebbe danneggiare gravemente il clima e spazzare via le reti elettriche in tutto il mondo.

Nel profondo del nostro pianeta, c'è un massiccio nucleo che è capace di generare un campo magnetico in grado di proteggere il nostro pianeta dai devastanti venti solari. Si chiama campo magnetico, e si è indebolito di circa il 15 per cento nel corso degli ultimi 200 anni, dicono i ricercatori.


La magnetosfera è una grande area che comprende il nostro pianeta. La sua sola presenza protegge il pianeta dalle particelle cariche del vento solare e li devia intorno alla Terra.

Questo enorme strato naturale di protezione del nostro pianeta si estende per migliaia di miglia nello spazio, e il suo magnetismo si dice così importante e influente, che colpisce la tecnologia, le forme di vita sul pianeta e i modelli e le previsioni meteo.

Tuttavia, le cose potrebbero cambiare bruscamente avvertono gli scienziati, che negli ultimi due secoli, il campo magnetico si è indebolito, suggerisce che potrebbe essere un segno rivelatore che i poli della Terra stiano per capovolgersi. Mentre gli esperti ritengono che il capovolgimento è in ritardo, e non si può dire ancora quando potrà verificarsi.

Se la commutazione del polo dovesse avvenire, l'intero pianeta e tutto ciò che vi è sopra sarà esposto ai venti solari che possono aprire fori giganteschi nello strato di ozono, e a sua volta, potrebbe avere un effetto devastante sul genere umano

Previsioni catastrofiche suggeriscono che se la magnetosfera del pianeta inizia a collassare, le reti elettriche potrebbero implodere, il tempo cambierebbe bruscamente, e gli esseri umani correrebbero gravi rischi per la salute.

'Questa è una cosa seria,' afferma Richard Holme, professore del Earth, Ocean and Ecological Sciences della Liverpool University dice il MailOnline . 'Immaginate per un momento che la vostra alimentazione elettrica venga a mancare, per un paio di mesi - i tanti piccoli lavori, senza elettricità, in quei giorni finirebbero.'Gli scienziati prevedono che tra le cose più preoccupanti che potrebbero verificarsi è che il nostro clima cambierebbe drasticamente. Recenti studi hanno collegato 'riscaldamento globale' al campo magnetico, ma questo suggerisce che il riscaldamento globale è meno collegato alle emissioni di CO2 di quanto non si credesse.

Il campo magnetico terrestre è generato nel nucleo fuso molto caldo del pianeta.


Gli esperti sostengono che il nostro pianeta sta attraversando un processo naturale di bassa copertura nuvolosa causata da un minor numero di raggi cosmici che colpiscono l'atmosfera del pianeta.
Il fattore più preoccupante dicono gli scienziati, sono le radiazioni spaziali. Gli esperti prevedono che se si verifica il capovolgimento dei poli, avviene ogni cento anni, circa un 100.000 persone potrebbero morire da un aumento dei livelli di radiazioni provenienti dallo spazio.

'Le radiazioni potrebbero essere di 3-5 volte maggiori ai fori artificiali dell'ozono . Inoltre, i fori nell'ozono sarebbero più grandi e di più lunga e maggiore durata ', ha detto il dottor Colin Forsyth del Mullard Space Science Laboratory presso UCL.È interessante notare che, esaminando frammenti della ceramica di antiche civiltà, gli studiosi sono riusciti a comprendere che è cambiato, in modo drammatico, il campo magnetico del pianeta negli ultimi due secoli. Secondo i ricercatori, il campo magnetico terrestre è in continuo movimento e ogni centinaia di migliaia di anni o giù di lì, la polarità del nostro pianeta gira.

Nel caso in cui magnetosfera del nostro pianeta continui a diminuire, in un lontano futuro il nostro pianeta potrebbe aspettarsi di divenire come Marte, ci appare oggi, un pianeta una volta blu e verde perde i suoi oceani e l'atmosfera e diviene incapace a sostenere la vita.

9 commenti:

Max Mattoni ha detto...

..avete presente il film "2012", quello con john cusack? a in una sequenza del film il nostro pianeta viene paragonato ad un'arancia la cui polpa si sta surriscaldando e questo fa sfaldare la crosta terrestre.. esattamente ciò che sta accadendo

Anonimo ha detto...

Come no

Anonimo ha detto...

son d accordo sul tema di fondo dell'articolo, ma lo stesso è pieno di inesattezze...

"interessante notare che, esaminando frammenti della ceramica di antiche civiltà" e poi, campo magnetico terrestre è in continuo movimento e ogni centinaia di migliaia di anni o giù di lì, la polarità del nostro pianeta gira... ma quali ceramiche hanno 200.000 mila anni e poi tante altre stronzate...
questo sito sta peggiorando sempre piu disinformazione... boh nn so da che parte state...

Anonimo ha detto...

Va a finire che non lo visito più sto sito......NEL WEB SI DICE CHE PROBABILMENTE LA STRUMENTAZIONE NASA E' ANDATA IN TILT,INFATTI SONO STATE INTERROTTE LE TRASMISSIONI PER DUE ORE!!!!mi sembrava strano....ti pare che il campo geomagnetico sparisce all'improvviso??? è come dire che all'improvviso smettiamo di respirare o che la luna all'improvviso non faccia più salire le maree.

Anonimo ha detto...

Dovevamo già essere tutti sepolti per il 2012 e ancora siamo qua a commentare....

Anonimo ha detto...

l'unica cosa che mi preoccupa se dovesse implodere la rete elettrica è dovere fare a meno del frigorifero...

Unknown ha detto...

Terra real time guardatevi meno film di fantascienza va....

Anonimo ha detto...

Ricordo che sono sempre teorie, calcoli matematici, nessuno ha la certezza di cosa succeda veramente con il "collasso della magnetosfera"..il magnetismo nell'universo non è del tutto svelato, in parte è ancora un mistero..non siamo certi neanche cosa c'è effettivamente al centro del nostro pianeta..quando si parla di universo stiamo con i piedi per terra..per tanti la fine del mondo per molti è già arrivata (es. Terremoto Ecuador 2016, ecc.) E anche nella storia dell'uomo pensiamo di sapere tutto..

Max Mattoni ha detto...

..infatti, perché ancora lo visitate sto sito?? un po' masochisti forse?

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!