7 marzo 2016

SCIENZIATI PERFORERANNO IL CRATERE PROVOCATO DALL'ASTEROIDE CHE ESTINSE I DINOSAURI


Un team di scienziati della Universita' del Texas e dell'Istituto di geofisica del Messico perforeranno a largo della penisola dello Yucatan dove 66 milioni di anni fa
cadde un gigantesco asteroide che cambio' il corso della storia del pianeta.

Infatti gli scienziati sperano di poter raccogliere frammenti di vita del passato del pianeta,una sorta di viaggio nel tempo a ritroso per cercare di decifrare come era la Terra prima del grande impatto.La morfologia del territorio mostra come l'impatto del corpo celeste creo' un cratere dal diametro di 10 km e sprigiono' tsunami e terremoti che proiettarono sedimenti e resti di quel mondo perduto per quasi tutto il centro America.

1 commento:

Anonimo ha detto...

...e dopo milioni di dollari e tempo , a lavoro ultimato possono cagarci dentro...

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!