31 gennaio 2016

LA POSIZIONE DI GIOVE? C'E' LO DICONO 4 TAVOLETTE DI 1400 ANNI FA


L'astronomo Mathieu Ossendrijver, dell'università Humboldt a Berlino e' riuscito a decifrare, da alcune tavolette,come i babilonesi fossero in grado di calcolare la posizione di Giove nella volta celeste.Una scoperta sensazionale che rivoluziona la storia dell'astronomia,e che evidenzia come le antiche civilta' avessero conoscenze astronomiche avanzate e sbalorditive.
Le 4 tavolette, su cui e' stata fatta la sorprendente scoperta, risalgono ad un periodo compreso fra il 350 e il 50 a.C.
Pensate gli antichi astronomi usavano un trapezio per calcolare la posizione di Giove in due intervalli di tempo: 60 e 120 giorni dopo dalla sua comparsa sull'orizzonte.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Scusate non sono di 1400 anni fa ma di quasi 2400 anni fa!

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!