13 novembre 2015

Il mistero della Foresta Storta: perché gli alberi sono tutti curvi?






ROMA – In un piccolo angolo della Polonia occidentale, nei pressi della città di Gryfino, si trova uno dei più grandi misteri della botanica.

Si tratta di una foresta, la cosiddetta Foresta Storta, un luogo incantato dove gli alberi hanno la strana caratteristica di essere tutti curvi nello stesso verso.
Questo piccolo appezzamento di verde ricopre circa 30 ettari di terreno, dove troneggiano 400 pini, i cui tronchi sono tutti ripiegati a formare una “C” e disposti nello stesso verso.
Una foresta veramente incantata, che ancora non trova una speigazione scientifica definitiva alla sua stravagante conformazione.
Ogni albero ha la stessa curvatura inquietante, ma nonostante inizino piegati, tutti tronchi crescono verso l’alto, apparentemente non ostacolati dalle loro curve misteriose.



La foresta storta ha circa 80 anni.
Si ipotizza che i primi pini furono piantati negli anni ’30, e che all’inizio la loro crescita fosse normale.
Fu solo quando raggiunsero i 7-10 anni che il loro tronco cominciò a deformarsi.
Alcuni esperti ritengono che gli alberi siano cresciuti in questo modo perché soggetti a qualche tipo di danno alla cima e lungo alcuni rami laterali.



LE TEORIE
Il portale generazioneweb.net riporta alcune affascinanti spiegazioni sul misterioso caso della Foresta Storta.

1. La deformazione del terreno
Mentre le temperature più fredde pervadono l’area, l’umidità nel terreno gela e si espande, spostando il terreno e le piante cresciute in esso, poi durante la parte più calda della giornata, si scioglie e si ritrae.
Così i giovani alberi possono essere spostati e piegati in angoli fino a 90°contro il suolo, come se fossero caduti.


2. In cerca di luce
Per qualche causa, non riuscivano a captare la luce del sole crescendo in modo normale. Facciamo riferimento ai girasoli che cambiano la loro posizione per assorbire i raggi solari.
Questo fenomeno avviene di solito in zone collinari.

3. Alberi curvi e crop circles
L’Inghilterra ha la più numerosa frequenza di tali “fenomeni alieni” che produce cambiamenti biologici sulle zone colpite.
I modelli dei cerchi nel grano al di là di ogni eventuale parodia, sono stati vigorosamente esaminati e si è evinto che le piante sono realmente piegate, non essendo né spezzate né tantomeno morte.

4. Fluttuazioni della gravità
C’è un posto ben documentato negli Stati Uniti, in Oregon, dove la gravità non è verticale, ma in un angolo.
Gli alberi crescono in modo anomalo curvati ad angolo.
Forse questo posto, in Polonia, ha avuto una simile anomalia gravitazionale quando gli alberi erano giovani.

5. La battaglia del 1945
Nell’area si provò a forzare il fiume Oder, ultimo grande ostacolo sulla strada di Berlino, solo 100 km di distanza.
Un’unità di carri armati sovietici, fu guidata attraverso la foresta storta sopra i giovani pini.
Neve e fango li tennero in vita, in seguito ricominciarono a crescere.
Ma alcuni sostengono che queste conifere non siano datate 1930, ma siano piante molto più giovani a crescita rapida.
Si evince che persino questa teoria divulgata da un abitante di Gryfino non sia veritiera, poiché le conifere in questione, essendo molto più giovani dei 65 anni non potevano essere state soggette all’attraversamento dei carri armati.

IPOTESI FINALE
Nonostante il fascino di queste ipotesi, alla fine quella più plausibile è anche la più evidente e noiosa (avete presente il famoso rasoio di Occam?).
Secondo l’idea più accettata le curve sono di origine antropica.
Ciò avrebbe senso dato che gli alberi sono molto consistenti.
Il suggerimento è che nel corso del 1930, gli agricoltori locali piantarono e manipolati gli alberi per l’utilizzo finale come materiale da costruzione, per esempio per i mobili o, più probabilmente, la costruzione della nave.



L’invasione della Polonia durante la Seconda guerra mondiale avrebbe probabilmente interrotto questa attività, impedendo ai contadini di essere in grado di finire il lavoro, lasciando così questa peculiare foresta che vediamo ancora oggi.

Fonte: http://www.diregiovani.it/rubriche/fotogallery/45619-foresta-storta-mistero-alberi-curvi-polonia.dg

Nessun commento:

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!