21 settembre 2015

Ritrovati in Russia misteriosi Dischi di pietra



Nessuno li ha mai visti volare, ma dopo il loro ritrovamento la prima cosa che si è pensato è che potessero essere in qualche modo antichi dischi volanti, degli Ufo insomma, anche se potrebbero essere tutt’altro. Qualche giorno
fa dalla Russia è rimbalzata sui giornali di mezzo mondo la notizia del ritrovamento, nella regione di Volgograd, di dischi di pietra, il maggiore dei quali di 4 metri di diametro. Secondo il ricercatore russo Vadim Chernobrov in tutto sono stati trovati una dozzina di questi dischi, anche di diametro inferiore a un metro.

SEGUITECI SU FABEBOOK !!!
Secondo alcuni ufologi i dischi sarebbero almeno parzialmente costituiti da tungsteno un metallo particolarmente duro e resistente che potrebbe effettivamente essere adatto ad un Ufo. Ma secondo alcuni potrebbe più banalmente trattarsi di antiche macine o di parti di mulini a pietra. Altri tuttavia ribattono notando che non è presente il foro centrale, non esiste una scanalature per la fuoriuscita del macinato e la sua curvatura appare così ampia che non si capisce come possa macinare qualcosa in assenza di una superficie piana.
Ritrovati in Russia dei Dischi volanti di pietra?
Non è la prima volta che dalla Russia arrivano notizie quanto meno curiose che riguardano potenziali ufo: lo scorso febbraio già era stato scoperto un oggetto circolare, del diametro di 1,2 metri e del peso di 200 kg, da operai di una cava di Kemerovo, mentre un secondo, analogo al primo, è stato rotto dalle pale meccaniche durante alcuni scavi. Sia i dischi di Chernobrov sia quelli di Kemerovo se non dei dischi volanti potrebbero essere degli ooparts, ossia oggetti che non si dovrebbero trovare dove poi effettivamente li si trovano.

Saranno comunque necessarie indagini approfondite per capire a cosa siamo davanti: se ad un manufatto alieno, se ad una sua riproduzione da antichi costruttori terrestri, o se una formazione rocciosa naturale, fino ad allora il mistero è destinato a rimanere tale.

http://www.fanwave.it/articoli/206-ritrovati-in-russia-dei-dischi-volanti-di-pietra.html
SEGUITECI SU FABEBOOK !!!

7 commenti:

Anonimo ha detto...

INFO NEWS:

Gli UFO di Eric Gairy e il suo appello all'ONU
Fonte di riferimento
© rutkows
Il Research Library Ufology contiene materiali UFO-correlati, tra cui libri, riviste, giornali, opuscoli e documenti. Tra gli elementi più oscuri vi è un insieme di francobolli dal paese dell'isola di Grenada, che originariamente era una colonia britannica.
Grenada divenne un paese indipendente nel 1974 e aveva eletto come primo ministro, Eric Gairy, nel 1976. Purtroppo, i partiti politici di opposizione non accettarono il risultato delle elezioni, e Gairy fu rovesciato nel 1979 mentre i disordini civili portarono gli Stati Uniti ad invadere il paese nel 1983, e che si sarebbero dovuti ritirare entro la fine di quell'anno. Tuttavia, mentre Gairy era in carica, espresse pubblicamente molte opinioni insolite, compresa la sua convinzione che gli alieni stavano venendo Terra, come testimoniano i numerosi avvistamenti UFO che venivano segnalati in tutto il mondo.
Avvalendosi del suo seggio alle Nazioni Unite ,egli chiese la creazione di una speciale task force delle Nazioni Unite per indagare sui rapporti UFO.
Sorprendentemente, il segretario delle Nazioni Unite U Thant accetto' di tenere una conferenza UFO presso le Nazioni Unite, in occasione della quale Gairy sarebbe stato ospitato in una conferenza stampa per essere sentito dai maggiori esperti UFO. Purtroppo, mentre Gairy partecipava alle presentazioni di New York, a Grenada nel frattempo avveniva un colpo di stato.
Nel 1978, Grenada aveva emesso una serie di francobolli commemorativi che erano stati presentati da Gairy alla 32a sessione ordinaria dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1977.

Anonimo ha detto...

Quindi? A parole tue senza nessun copia e incolla?

Anonimo ha detto...

A che serve copia e incolla...sono fatti ben noti in tutto l'ambiente ufologico!

dovete sempre verificare perche' non vi fidate di nessuno, vero?! Se internet e per voi solo una bufala...non lo usate che e' meglio!
----------------------------------------------------------

INVITIAMO A VISIONARE QUESTO SITO SERIO SULLA QUESTIONE UFO:Paradigm Research Group,

http://www.paradigmresearchgroup.org/

COPIATE E INCOLLATE CHE COSI' SIETE CONTENTI!

Anonimo ha detto...

info news:

Alieni, l'esperta: "Esistono, ci mandano segnali che non riusciamo ancora a captare"

"Gli alieni esistono, ma gli uomini potrebbero non essere in grado di captare i loro segnali". Intervistata dal Daily Mail, la dottoressa Nathalie Cabrol del Seti Institute della California riaccende le "speranze" degli appassionati di ufologia e civiltà aliene. La ricercatrice poggia la sua tesi su una deduzione logica: "Vedete quanti progressi abbiamo fatto negli ultimi 100 anni. Se c’è una civiltà là fuori che è solo 1.000 anni più vecchia di noi, chissà che tipo di tecnologia o che tipo di meccanismi avrà per mettersi in comunicazione con gli altri". "Stiamo solo grattando la superficie qui - spiega -. Stiamo esaminando l'universo dal nostro punto di vista. Abbiamo la tendenza a porre domande nel nostro modo di fare. Ma che tipo di processi mentali una civiltà aliena può avere, davvero non lo sappiamo". Il punto, sostiene la Cabrol, è che quella terrestre è ancora "una civiltà adolescente. Stiamo giocando con i giocattoli e le tecnologie, ma non conosciamo ancora molto bene le regole".

L'ex astronauta della Nasa - In realtà, uno degli ispiratori delle teorie della Cabrol è l'ex astronauta della Nasa, John Grunsfeld, secondo cui gli alieni studiano gli uomini attraverso i cambiamenti climatici del nostro pianeta, ben visibili anche dallo spazio profondo: "Se c'è vita là fuori - spiegava l'astronauta -, la vita intelligente, loro sanno che siamo qui".

http://www.liberoquotidiano.it/news/scienze---tech/11830287/Alieni--l-esperta--.html

Anonimo ha detto...

sono in pietra, altro che durissimo tungsteno, siete peggio dei testimoni di jeova la domenica....

Anonimo ha detto...

IL TESTO INTEGRALE DELLA RISOLUZIONE DELL'ONU SUGLI UFO DEL 1978!




IL TESTO INTEGRALE DELLA RISOLUZIONE DELL'ONU SUGLI UFO.

Nel 1978, il governo pro-ufo di Grenada diretto da sir Eric Gairy, richiese all'Onu tramite il suo
rappresentante, di introdurre una risoluzione sugli UFO. Il testo in questione, risulta poco noto e lo riportiamo qui' per conoscenza! Avrebbe potuto essere, se approvato e poi imposto in maniera operativa, un buon presupposto per sbloccare e inibire la politica del silenzio sugli ufo, ma il successivo golpe, orchestrato dai servizi di intelligence occidentali, fece cadere il governo pro-ufo di Eric Gairy. Ora, che si fa un gran parlare di possibili protocolli dell'Onu nel caso di contatti con extraterrestri e che riteniamo ormai fuori tempo e realizzati troppo tardi, riportiamo quel testo che pteva essere molto valido e non lo fu'!

L'ASSEMBLEA GENERALE,

"Avendo esaminato la proposta avente come argomento: 'Creazione di un organismo o di un dipartimento dell'Organizzazione delle Nazioni Unite incaricato di intraprendere e coordinare le ricerche sugli Oggetti Volanti Non Identificati (U.F.O.) e fenomeni connessi e di diffondere i risultati ottenuti',

Desiderando incoraggiare una più larga cooperazione internazionale nel coordinamento, valutazione e diffusione dei dati su tutti gli aspetti del fenomeno UFO a beneficio di tutta l'umanità,

Avendo constatato che il fenomeno UFO non è limitato a un solo Paese o a una parte della Terra, ma è un fenomeno mondiale di particolare significato per tutta la umanità,

Resasi conto del fatto che esiste presso tutti i popoli del mondo una crescente presa di coscienza sul fenomeno UFO,

Essendo a conoscenza che alcune Nazioni intraprendono di loro iniziativa, o manifestano un particolare interesse alle ricerche sul fenomeno UFO e alle sue implicazioni per l'umanità,

Conscia del fatto che gli sforzi per esaminare e comprendere il fenomeno UFO potrebbero portare ad avere un'influenza profonda sull'uomo,

Presa visione della dichiarazione fatta sull'argomento dal rappresentante dello Stato di Grenada alla 35a riunione del Comitato Politico Speciale della 32a sessione dell'Assemblea Generale del 28 novembre 1977

1. - CHIEDE al Segretario Generale di prendere in considerazione l'estensione e i diversi aspetti di questo problema e di redigere, per un esame ulteriore da parte della 33a sessione dell'Assemblea Generale, un rapporto sul fenomeno UFO che comprenda:

A) un resoconto sulla storia e l'attuale situazione del fenomeno UFO;

B) i risultati degli studi, e ogni documentazione e altri elementi che possano essere forniti dai rapporti degli Stati-Membri, dal Comitato per l'Uso Pacifico dello Spazio, dall'Organismo Educativo, Scientifico e Culturale delle Nazioni Unite, dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, dal Comitato Internazionale dell'Energia Atomica, dal Comitato sulla Scienza e la Tecnologia e da tutti gli altri organismi dei governi;

C) le attività passate e presenti delle Nazioni Unite, degli organismi specializzati e degli organismi di tutti i governi che hanno trattato questo problema, e gli accordi internazionali esistenti in relazione a un contatto e alla possibilità di comunicare con esseri extraterrestri;

D) un rapporto sugli aspetti scientifici, tecnologici, economici, legali, politici e ogni altro aspetto legato a tale problema;

Anonimo ha detto...

SECONDA PARTE:

E) una analisi sui vantaggi, inconvenienti e pericoli che l'umanità potrebbe incontrare nel caso che un contatto, sotto qualsiasi forma possa avvenire, venisse stabilito con una forma di vita extraterrestre;

F) una indicazione concernente i mezzi pratici per promuovere una cooperazione internazionale al fine di agevolare un progresso nella ricerca sugli Oggetti Volanti Non Identificati e su un possibile contatto con una vita intelligente aliena;

2. - CHIEDE INOLTRE al Segretario Generale di trasmettere il testo della presente risoluzione ai Governi di tutti gli Stati-Membri;

3. - DECIDE di includere nell'ordine del giorno della prossima 33a sessione dell'Assemblea Generale il seguente argomento: RAPPORTO DEL SEGRETARIO GENERALE SULLO STATO ATTUALE DELLA RICERCA SUGLI OGGETTI VOLANTI NON IDENTIFICATI E FENOMENI CONNESSI."

fonti internet,immagini internet.

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!