5 settembre 2015

Questa donna ha mangiato banane per 12 giorni, ecco cosa è successo.


wmnbna1-700x350   Yulia Tarbath, che segue già una dieta crudista e igienista, ha provato a fare una dieta monofrutto di banane (in inglese “banana island”) per 12 giorni, dopo quella di qualche mese fa durata una settimana e che le aveva già donato degli incredibili benefici.
Questo frutto meraviglioso è un concentrato di nutrienti, aiuta a migliorare la vista, a perdere peso e dona sollievo a chi soffre di pressione alta ma i benefici sono molti altri e potete scoprirli qui. COSA IMPLICA LA DIETA MONO FRUTTO DI BANANE?
  • Mangi tutte le banane che vuoi e le banane sono l’unica cosa che mangi (puoi farlo anche con altri frutti). In questo tipo di dieta c’è occasionalmente chi aggiunge un tipo di verdura foglia verde (ad es. la lattuga) nell’ultimo pasto del giorno.
  • Mangi solo banane mature e ne mangi abbastanza da coprire il tuo fabbisogno calorico (importante)
  • Bevi molta acqua, fino a 3 litri al giorno.
  • Fai normale esercizio fisico.
  • Riposi abbastanza poiché il tuo corpo andrà incontro a una profonda detox e ripristino delle sue naturali funzioni.
Sì avete capito bene, Yulia non ha mangiato altro che banane per 12 giorni. Ha bevuto moltissima acqua, si è concessa lunghi momenti di riposo e ha fatto esercizio fisico regolarmente. Quello che racconta nel suo blog è che ha notato dei miglioramenti sia a livello di salute fisica che emotiva. Ecco in ordine cosa racconta:
  • La prima cosa che dice di aver notato è stato un miglioramento nella digestioneche è diventata completamente silenziosa, poiché il suo stomaco non doveva digerire altro che banane.
  • Un altro effetto incredibile è stata la sensazione di grande pace che Yulia dice di aver provato. “La parola stress non faceva più parte del mio vocabolario! Mi sentivo molto più connessa alla terra e creativa”
  • La sua pelle è diventata ancora più soffice e luminosa di prima, già molto morbida e lucente grazie alla sua dieta crudista.
  • Ha sperimentato un’incredibile lucidità di pensiero ed è riuscita a focalizzarsi esattamente su ciò che voleva fare. “Per la prima volta mi è sembrato di avere tempo per fare tutto, era come si venisse donato del tempo extra”.
  • Facendo attività fisica è riuscita a raggiungere dei traguardi personali in ogni disciplina praticata.
  • Non ha avuto nessun sintomo di disinstossicazione
I CONSIGLI DI YULIA PER LA DIETA MONO-FRUTTA Yulia-bridge-300x277Per chi volesse affrontare una dieta mono-frutta come lei Yulia consiglia di assicurarsi di avere sempre a disposizione abbastanza frutta matura,nel suo caso banane (ma può essere fatto con qualsiasi altro frutto), o ci si troverebbe a dover mangiare frutta non matura (assolutamente da evitare perché acidificante) o addirittura ad avventarsi su qualcos’altro. Bere abbastanza acqua durante il giorno (anche 3 litri), fare adeguato movimento fisico e concedervi dei lunghi momenti di riposo. Una dieta del genere è ciò che si avvicina di più a un digiuno disintossicante ma senza privarvi delle calorie necessarie. Un altro errore da non commettere infatti è quello di non mangiare abbastanza calorie, per tenere sotto controllo quante ne ingerite potete usare il sito Cronometer. I BENEFICI DELLA DIETA MONO-FRUTTA
  • la cosa più simile a un digiuno che però non vi impedisce di avere una vita normale
  • disintossicazione veloce e efficiente
  • dà la possibilità al tuo sistema digerente di focalizzare su un solo frutto e quindi spendere meno energia
  • rende più rapide le guarigioni (varie persone hanno superato delle malattie con la dieta mono frutto)
  • si può ottenere una naturale perdita di peso
  • può aiutare a mettere fine alle voglie di cibi malsani
  • può migliorare notevolmente le prestazioni fisiche e le performance sportive
  • è uno dei modi migliori per fare il passaggio a una dieta crudista e basso contenuto di grassi
Naturalmente affrontare un periodo così lungo mangiando un solo tipo di frutta non è per tutti, ma quello che potete fare e che aiuterebbe a dare un breve pit-stop al vostro organismo per ripulirsi e fare il pieno di vitamine e minerali, è provare a fare una dieta monofrutto anche solo per un giorno, allungando le tempistiche se notate di trovarvi bene. http://www.dionidream.com/mangia-banane-12-giorni-ecco-cosa-succede/ http://lastella.altervista.org/questa-donna-ha-mangiato-banane-per-12-giorni-ecco-cosa-e-successo/

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma a chi soffre di stipsi o di stitichezza non è controproducente mangiare sempre e solo banane??? A me piacciono molto le banane però ho sempre sentito dire che restringono la mobilità intestinale se se ne mangiano esageratamente o in modo continuativo.

Anonimo ha detto...

Scusate l'errore di battitura tastiera (il doppio "se,se").Se ne mangiamo in modo esagerato o continuativo era il termine giusto da usare.

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!