11 settembre 2015

Giappone devastato dal tifone Etau (foto video)



In Giappone, le forti innondazioni di queste ore hanno provocato la morte di un paio di persone e almeno 12 feriti. I soccorsi hanno dovuto usare elicotteri per evacuare oltre 100 mila persone.
Almeno 170 mila le persone colpite da questo straordinario evento meteo. Centinaia di case distrutte, con danni o letteralmente trascinate dalle forti acque delle piogge torrenziali provocate dal passaggio del tifone Etau. E’ allerta massima nella zona colpita dalla tragedia, la prefettura di Ibaraki e Tochigi quelle più colpite. 


La prefettura di Tochigi si trova “in grave pericolo” e si trova in una situazione d’emergenza in quanto sta vivendo piogge senza precedenti. Così l’Agenzia Meteorologica del Giappone. In alcune zone di Tochigi sono cadute oltre 500 millimetri di pioggia in 24 ore, valore che corrisponde al doppio della quantità che normalmente cade nella regione duranto il solo mese di settembre.





La prefettura di Fukushima ha registrato 300 mm di piogga in 48 ore, il che corrisponde all’innondazione più forte negli ultimi 50 anni. Le autorità sono preoccupate per la minaccia continua di alluvioni e frane. 

Il Giappone, in caso di scioglimento dei ghiacciai del pianeta sarebbe, secondo la mappa studiata dal National Geographic, una delle aree della Terra che subirebbe le conseguenze dell’aumento del livello degli oceani, quantificato nel valore medio di 66 metri. 

Immagini impattanti quelle che arrivano dal Giappone colpito da giorni dalla furia del passaggio del tifone Etau.
http://postbreve.com/forti-alluvioni-giappone-tifone-etau-foto-video-impattante-2294.html

1 commento:

Anonimo ha detto...

Direi che è solo la parte iniziale di ciò che intendono fare "lorsignori" ovunque, ma non dobbiamo assolutamente alimentare quella paura che fornisce loro energia e consenso, mi spiego?
Mi rincresce molto per ciò che succede ovunque, nemmeno volendo si potrebbe neutralizzare tali fenomeni del mondo intero di fronte alla loro pervicacia e mezzi e pochi sono Coloro che ci riescono purtroppo.
RNH

L'ORIGINE OCCULTA DELLA CRISI ECONOMICA CHE NESSUNO VEDE...(VIDEO)