Non sono mai andati sulla Luna, ecco nuove prove!


La conquista della Luna,da parte degli americani,fu un'operazione di propaganda,per mostrare i muscoli al mondo durante la guerra fredda.
Massimo Mazzucco,ricercatore indipendente autore di bellissimi reportage su temi censurati,ad iniziare dall'11 Settembre,da anni investiga nel marasma della propaganda dell'allunaggio,per dimostrare che si e' trattato di una montatura.Le scene sono state girate sott'acqua,tanto che in alcuni video si vedono chiaramente le bollicine d'aria uscire dalla presunta astronave.Il presidente Kennedy aveva annunciato che la NASA sarebbe riuscita a sbarcare sulla Luna,scatenando grande entusiasmo tra la popolazione,tuttavia ci sono prove che se ne penti',in quanto l'operazione sarebbe costata molti miliardi di dollari,un vero spreco di denaro.La NASA inoltre ha avuto numerosi contrattempi e malfunzionamenti,ritardi nella progettazione e altri intoppi.e gli USA non erano assolutamente pronti per tale missione.

 

3 commenti:

Anonimo ha detto...

La storia della beffa della Luna nel mio libro: LA PENNA PIÙ VELOCE DEL WEST

Anonimo ha detto...

eehhhh la pecunia.....

Anonimo ha detto...

dovete smettere di scrivere cazzate solo per fare numero, e voi, a parte qualche argomento su cui, forse dite il giusto, di cazzate ne sparate, ma non vi vergognate quando mettete on line certi post della palese spazzatura che rifilate alla gente?, come questa del resto, specificate di non essere una testa giornalistica, ma vi comportate tale e quale, quando leggo ste aberrazioni, lasciatemelo dire, mi fate schifo, moralmente, eticamente, e come coscienze, invece di aprirle le inquinate, le annerite, fate parte dello stesso circo che tanto criticate...vergognatevi.
Tekos