21 dicembre 2017

Gli scienziati della NASA più scoprono più muoiono: 74 uccisi in due anni

Negli ultimi due anni ci sono stati 74 scienziati della NASA che hanno perso la vita, chi per caso, chi per “suicidio”.Questi numeri suscitano molte domande…


Come per esempio l’agente della NASA Alberto Behar, che ha perso la vita in un incidente aereo nel 2015 a Los Angeles.
Il signor Behar era uno scienziato di primo piano che aveva trovato le prove della presenza di acqua su Marte.

La cosa strana è che negli ultimi due anni ci sono stati 74 scienziati della NASA che hanno perso la vita, morti per caso o per suicidio. Questo numero ha suscitato molte domande tra il pubblico.

Ciò che avevano in comune era che tutti loro erano ingegneri o esperti medici eccezionali e tutti hanno perso la vita in condizioni discutibili.
Nasa: gli scienziati che hanno perso la vita in circostanze misteriose

Tanto per citare alcuni dei 74 scienziati della NASA che hanno perso la vita:

Melissa Ketunuti era una dottoressa specializzata in cancro che è stata trovata bruciata viva a casa sua.

Così come Glenn Thomas e Joep Lange che erano su volo MH17 che venne abbattuto da un missile terra-aria mentre sorvolava la zona orientale dell’Ucraina nel 2014. Thomas e Lange erano in procinto di tenere un discorso su Ebola e AIDS, ma sono stati uccisi prima di poter fare il loro arrivo.

Tra tutti gli scienziati trovati morti, la più controversa è stata la tragica perdita della vita dell’ingegnere elettrico Shane Truman Todd nel 2012. Il suo corpo è stato lasciato in un obitorio a Singapore.
A quel tempo, Truman stava sviluppando una macchina unica per la Cina che si diceva fosse un’arma per la difesa. La sua famiglia ha riferito che Shane era preoccupato per la sua vita poiché ciò che stava facendo metteva a repentaglio la sicurezza degli Stati Uniti.

L’ultimo giorno di lavoro in Cina è morto. La sua famiglia ha richiesto risposte e ha anche sollevato una campagna per scoprire la verità. Tuttavia, anche se i funzionari cinesi hanno promesso di scoprire se si è trattato di un omicidio o di un suicidio, non hanno mai dato una risposta adeguata.

Questa è solo una piccola parte dell’intero puzzle di 74 scienziati della NASA che purtroppo sono morti. L’elenco completo è disponibile qui.
Complotto o verità?

Erano tutte persone che stavano scoprendo e conducendo esperimenti “di rilievo”.
Non rimane altro che chiedersi: la loro perdita era solo dovuta ad un tragico destino? Oppure ha a che fare con qualcosa di cui erano a conoscenza, e quindi le loro bocche dovevano essere chiuse?
I teorici della cospirazione sospettano che queste persone sapevano qualcosa di sensibile che il governo USA non voleva fosse rivelato.

Di seguito mostriamo un video che getta ulteriori ombre e dubbi sulla morte dei 74 scienziati. Buona visione



Fonte: http://hiddenfacts.net

via JedaNews

7 commenti:

Farouq ha detto...

Sono in pericolo! :-)

Anonimo ha detto...

ma avete finito di prendere per i fondelli chi legge???Ma credete che la gente sia stupida??
Prima dite che negli ultimi due anni sono morti 74 scienziati della NASA, poi sul link ci sono morti che risalgono addirittura al 2004(sono quasi 14 anni fa) oltretutto su quella specie di lista idiota ci sono scienziati di ogni paese del mondo e di ogni ambito, come Jones Rogers che lavorava alla national istitute of healt, oppure i due ricercatori su ebola e aids(MENZIONATI ANCHE DA VOI) che non hanno un cavolo in comune con la NASA!O anche Anne Szarewski, oppure Melissa Ketunuti(MENZIONATA ANCHE DA VOI) che lavorava in un centro psichiatrico per ragazzi ed uccisa dal convivente, non credo che la nasa lavori con i centri psichiatrici!!
Ma siete normali? Scrivere articoli stupidi come questo??
74 nomi di gente comune e non che muoiono in 14 anni, non ci vedo niente di strano contando il fatto che un bel pò son morti di morte naturale a veneranda età!
Siete un blog vergognoso! E lo fate apposta per farci cliccare sopra, spero tanto che appena entri la legge, scontiate ciò che vi meritate! Disinformatori distruttori di società civili!!

Farouq ha detto...

Rimane il fatto che degli scienziati collegati a virus di pericolosità mondiale e realtà scientifiche di rilevanza enorme sono morti in circostanze non chiare

Sei una vergogna e lo fai apposta per rompere i co.. e coprire i criminali tuoi padroni, non ci sarà nessuna legge criminale per coprire i criminali

Tra non molto scontrai tu le conseguenze, il risveglio mondiale è in atto, aggiornati

Disinfirmatore criminale e distruttore di civiltà civili

Farouq ha detto...

E poi cliccati le p.. anziché cliccare su questo blog

Anonimo ha detto...

0028 datti una calmata che questo è un articolo che questo sito ha solo pubblicato ma che proviene direttamente da un sito tipo complotti,ufo e cavolate varie...sappiamo leggere e andiamo ad informarci in modo tale da scoprire subito le fonti...sei tu che abbocchi subito....informati invece di sputare veleno...ricomponiti!nessuno ti ha insegnato il "dominio di sè"?!

Anonimo ha detto...

Ma sparisci farouk, tu non sei normale, hai problemi gravi mentali, non dovrei neanche risponderti in quanto mi abbasserei ai tuoi livelli, non riesci neanche a capire leggendo, è scritto grande come una casa la presa per culo del clickbait(un creatore di siti clickbait è appena stato condannato) e tu nn te ne accorgi, sei proprio scadente e ridicolo.
Ripeto...nn dovrei neanche risponderti, con i ritardati nn c'è sorta di dialogo.
Fatti curare matto.

Anonimo ha detto...

Eccone un altro che si crede einstein. Che vuol dire che è solo un sito che pubblica articoli di altri siti?! che vuol dire?????sarebbe scusato??NO! Quindi è complice alla pari degli altri siti clickbait(vatti a leggere il significato, mi sembri poco ferrato).
La colpa della disinformazione, della rabbia e del ritorno Della teoria della terra piatta et simili, lo devi grazie a questi siti truffa che guadagnano fior fior di soldi rincoglionendo le persone!io nn ho abboccato a niente è lei che nn comprende e sembra lei il boccalone che scusa questi siti!
Io vengo qui solo per denunciare ai ritardati come voi, tale disonestá intellettuale che ci sta distruggendo!vedere i gestori di questi siti dietro le sbarre e senza più un euro sarebbe il regalo più bello di natale!
Ciao è buone feste!

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...