21 dicembre 2017

21 DICEMBRE 2017 – IL SOLSTIZIO D’INVERNO: E’ TEMPO DI INCARNARSI COME SPIRITI DIVINI

L’allineamento con il Centro Galattico (CG) avviene ogni 21 di dicembre, momento in cui Terra, Sole e CG
si mettono in linea perfetta. Alle 17:28 ora italiana del 21 dicembre, inizia l’inverno, il momento in cui il Sole si trova più inclinato rispetto alla Terra per cui i suoi raggi arrivano leggeri e a fatica. Il Sole tornerà a sorgere alle 07:48, direi la notte più lunga dell’anno. Solstizio significa Sole stazionario, quando sembra fermarsi il tempo in quel buco nero che si trova al Centro della via Lattea, apparentemente nel punto più luminoso esiste questo buco nero immenso che ribolle di energia oscura, energia senza forma che può creare qualunque tipo di VITA e anche distruggerla.


Da questo impariamo che contattando l’oscurità abbiamo il permesso di trasformarci. E’ il potenziale più grande di metamorfosi che ci è stato donato e proprio in questo giorno così speciale, abbiamo questa possibilità. Il Sole entra nel capricorno alle 17:28, celebrando il Solstizio e l’inverno, simbolo del freddo emotivo che nasconde un caldo nucleo da proteggere e amare.

Questo momento è molto importante quest’anno: Saturno entra il 20 dicembre nel segno del capricorno, e si troverà congiunto al Sole nel cosiddetto ARIES POINT il 21 dicembre: esistono quattro punti importanti detti, appunto, punti ZERO e sono i quattro segni cardinali che formano la croce cardinale nello zodiaco. Ariete, Cancro, Bilancia e Capricorno: questi sono punti di forte energia di nuovo inizio, energia di realizzazione, il BIG BANG della creazione.

Il mese di dicembre, quest’anno, è veramente importante, ha un potenziale di realizzazione e concretizzazione infinito, come non succedeva da almeno 30 anni. E’ tempo, infatti, di dar vita e forma concreta e materiale a tutti quei progetti e decisioni che stanno nella vostra mente da tempo e che per diverse ragioni, non avete concretizzato. E’ energia disponibile per portar nella materia lo Spirito.

Quello che ci viene richiesto è, finalmente, di incarnare completamente quello spirito divino che siamo. Molti di noi, e mi includo, rimaniamo distaccati dalla vera incarnazione, molti operatori, molti starseed, siamo impauriti dall’abbracciare completamente questo stato di materia, ma non rimane altra scelta che farlo, altrimenti non faremo l’esperienza che abbiamo scelto tempo indietro e non svilupperemo completamente ciò che siamo venuti a fare ma rimarremo a metà, sospesi, incompleti e sofferenti.

Questo vale anche per gli altri, tutti siamo chiamati a prenderci cura della materia, allineandola con ciò che la nostra parte spirituale ci insegna, ci comunica, ci richiama a fare. La concretizzazione di progetti, idee, sogni nel cassetto che possono, adesso, avere una svolta reale (reale nel senso terrestre del termine). La manifestazione e concretizzazione è un processo che richiede un programma, passo a passo, ma tutto inizia con una decisione e un’azione. Ci saranno cambiamenti ulteriori nella vita di molti. Tutto ciò che in questi ultimi tre anni, la fantasia sagittariana vi ha fatto venire in mente e desiderare, o vi ha mostrato si può manifestare concretamente nella vostra vita.


Consiglio, quindi, una meditazione mirata: sempre con una bella candela bianca, pura e soffice, accogliamo il Solstizio e il cambiamento energetico che porta, accogliamo il nuovo inizio e tutto ciò che lo accompagna, questa incarnazione la viviamo completamente, dicendo: “MI MANIFESTO COME SPIRITO DIVINO INCARNATO IN QUESTA TERRA, ACCETTANDO I MIEI TALENTI E I CAMBIAMENTI CHE RICHIEDONO PER ESSERE MANIFESTATI. CHIEDO AL PIANO DIVINO DI POSSEDERMI E ACCOMPAGNARMI IN QUESTO PROCESSO”. Possiamo anche scrivere le azioni che vogliamo concretizzare, i progetti che non abbiamo avuto i coraggio di concretizzare…le decisioni che dovranno essere prese…. iniziamo a usare la materia, concreta per realizzarci…non più solo pensieri ma vediamo scritte le cose che vogliamo fare. Siamo richiamati alla nostra realizzazione, all’essere sovrani della nostra vita, a diventare capaci di indipendenza emotiva, mentale, affettiva, di diventare maturi e adulti in ogni parte della nostra vita. Questo è essere MAESTRI, diventare indipendenti e liberi, in questo modo le relazioni, i progetti e tutto ciò che ci proponiamo avrà un equilibrio duraturo perché sarà in coerenza.

Ricordiamoci che il capricorno è anche il segno della corazza esterna (per il freddo eccessivo) che nasconde un nucleo di grande sensibilità (il cancro) e dolcezza. E’ arrivato il momento di togliere quella corazza e sentire…. il distacco emotivo non può avvenire da un’isolamento del sentire perché così ti allontani dalla condizione umana. Il distacco avviene dalla ri-scoperta di questo nucleo sotto una forma più amorevole verso ognuno di noi. Questo passaggio richiede di imparare a prenderci cura di noi stessi, del nostro corpo che è un veicolo di grande energia cosmica.

Osservare come il corpo diventa energia vibrante lo possiamo fare durante l’atto sessuale, ma non quello canonico e spoglio, ma quando entriamo veramente in connessione con l’altro, corpo con corpo unendo le polarità. Voi sapete che il corpo ha degli elettrodi con polarità come le batterie e le pile? Sapete che questi esistono per essere attivati e creare un flusso di energia come i circuiti elettrici? Sapete che le energie cosmiche li attivano? ma sapete che l’incontro sessuale in senso spirituale può attivare questo flusso circolare e far vibrare il corpo a tal punto da espandersi ed elevarsi allo stato divino insieme allo spirito?!?!

Molti operatori sanno che il corpo può ascendere insieme all’Anima e allo Spirito e non morire tornando a essere polvere, ma ancora le nostre credenze lo impediscono…siamo però a un punto in cui le credenze vecchie stanno per essere distrutte e smentite…. finalmente il flusso fotonico che sta scaricando il cosmo sulla Terra sta aprendo i recettori di tutti. I corpi ancora non riescono a sostenere questa vibrazione e per questo si ammalano…ma arriveremo anche a reggere…al momento il passaggio è la cura del corpo fisico.

Insomma non poteva che essere un nuovo inizio così potente visto cosa ci aspetta nei prossimi tempi…è ora di essere coerenti … Buon viaggio naviganti del tempo!

Ollin


Nessun commento:

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...