16 giugno 2017

Google spia tutti i tuoi spostamenti. Dai un’occhiata a questo sito e vedrai dove sei stato

In pochi lo sanno, ma siamo tutti monitorati e tenuti “sotto controllo” da Google. Ogni giorno, infatti, attraverso il nostro cellulare permettiamo al colosso del web di conoscere la nostra esatta posizione in ogni momento, ovunque ci troviamo.



Grazie al wifi, al gps e sistemi di localizzazione vari, Google ci rintraccia ed inoltre tiene un registro di questi movimento in un suo sito che è possibile consultare.



Il sito è quello del “location history” di google ed in più scettici siamo sicuri che saranno già andati a verificare. Ebbene si’, non vi abbiamo preso in giro ma quello che vi abbiamo detto corrisponde alla pura verità. 



Google sa bene dove ci troviamo in ogni momento e tiene traccia dei posti visitati negli ultimi mesi o addirittura anni. Esiste un modo per limitare questo tipo di monitoraggio?


Bisogna andare alla pagina Cronologia delle posizioni di Google Maps e fare clic sul pulsante dell’icona a forma di ingranaggio per accedere alle impostazioni di cronologia.



A questo punto potete disattivare il servizio che non traccerà più la vostra posizione. Tuttavia, la disattivazione della cronologia di posizione non rimuove la cronologia delle posizioni precedenti che saranno sempre visibili e consultabili.


Si tratta tuttavia di un servizio la cui utilità viene resa nota ogni volta che facciamo una ricerca che viene personalizzata in base al luogo in cui ci si trova.

Resta dunque da trovare il giusto compromesso fra privacy e servizio tecnologico.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

basta semplicemente disattivare la raccolta della posizione direttamente dalle impostazioni di Google (appena si apre il browser in basso c'è scritto impostazioni) e non tiene traccia più. La mia cronologia è nulla infatti

Anonimo ha detto...

e i soliti ipocriti risponderanno che non hanno niente da nascondere percio chi se ne frega se ci spiano

Anonimo ha detto...

Google monitora gli spostamenti solo se vuoi essere monitorato. Il mio cellulare seppur registrato su Google non è affatto monitorato circa i miei spostamenti.

Anonimo ha detto...

Credete veramente che flaggando un'opzione sul vostro dispositivo impediate a chi ha CREATO il software di usarlo come vuole comunque? Come un cane che non si rende conto di essere al guinzaglio... Solo perché è elettrico e funziona a distanza col telecomando... CIAO CORE!!!

SEGUICI SU FACEBOOK!!!