12 maggio 2017

UN SUPERVULCANO IN COREA DEL NORD DA SEGNI DI RISVEGLIO...

Il vulcano e' attivo ed in passato è stato responsabile di una delle eruzioni più letali nella storia dell'umanità.

Gli esperti ritengono che la storia sta per ripetersi.Il Monte Paektu, anche noto come Baitou e Baekdu, è il picco più alto della penisola coreana, al confine fra la Corea del Nord e la Cina. Il suo nome cinese è Changbai, da cui il nome della catena montuosa a cui appartiene, il Changbai Shan.
SEGUICI SU FACEBOOK!!!

4 commenti:

Anonimo ha detto...

e se hanno strumenti tecnologici per attivare i vulcani??

Anonimo ha detto...

Ora vi spiego perchè ce l'hanno tanto con la Corea del nord.
Paesi come la Siria, il Venezuela, la Corea e forse l'Islanda sono fuori da questa associazione di strozzini chiamata fondo monetario internazionale.
Potrebbero causare artificialmente qualche disastro in Corea usando le "armi esotiche" per poi dare la colpa alle cause naturali, di Haarp non se ne è più parlato ma le antenne americane stanno sempre ben ritte

Anonimo ha detto...

Che sta per eruttare ve lo siete inventato voi e non hanno detto nulla gli studiosi di tutto ciò!

Anonimo ha detto...

18:36, mia nipote inventerebbe teorie più credibili! In Venezuela non ci è andato nessuno stato a salvare i Venezuelani, se fosse come dici tu, staremo li gia da un bel pezzo, stessa cosa per l'Islanda!
La cosa è ben più complicata...la geopolitica non fa per lei, lasci stare!!
vada a farsi una passeggiata invece di farsi venire i mal di testa nel provare a capire la geopolitica...è una partita persa per lei!

loading...