2 aprile 2017

STATO DI EMERGENZA IN COLOMBIA - VALANGA DI FANGO SEPPELLISCE CITTA'!

2/04/2017 - E' salito a piu' di 200 il numero dei morti a causa della valanga di acqua, fango e detriti che ha colpito nella notte tra venerdi' e sabato la cittadina di Mocoa in Colombia, al confine con Ecuador e Peru'. 

Il quotidiano locale Caracol Radio scrive che "la situazione nella città di Mocoa, colpita da una valanga di fango dopo lo straripamento di tre fiumi", a causa delle intense piogge, è "devastante". "E' una tragedia. chiediamo l'Sos", ha detto il sindaco, Jose Antonio Sanchez, precisando che i quartieri colpiti sono 17. I fiumi straripati, tra cui il Mocoa ed il SanBoyaco hanno invaso e distrutto le case, spazzato via i veicoli e due ponti.
Il presidente colombiano Juan Manuel Santos ha dichiarato lo stato di calamità nella regione di Putumayo colpita dal maltempo. Lo scrive il sito del quotidiano Caracol Radio. Santos ha precisato che in questo modo sarà possibile allocare le risorse e attivare i meccanismi necessari per le cure d'emergenza per le vittime del disastro. Ansa

SEGUICI SU FACEBOOK!!!

Nessun commento:

loading...