13 marzo 2017

Violenta tempesta ha causato inondazioni, frane e interruzioni di corrente in Nuova Zelanda

Circa 3 milioni di case sono rimaste senza elettricità domenica sera a Auckland.Dieci persone sono state salvate dalle inondazioni e più di 320 strutture
sono rimaste allagate. La tempesta ha colpito la maggior parte del nord dell'isola negli ultimi 5 giorni.

Le raffiche di vento spiravano ad una velocità di oltre 100 chilometri orari, hanno abbattuto alberi e linee elettriche e le forti piogge hanno causato inondazioni che hanno costretto a chiudere le strade e case colpite a Auckland, la città più grande del paese.








Nessun commento:

SEGUITECI SU FACEBOOK!!!