TERREMOTO M 5.9 NELLE FILIPPINE PROVOCA GRAVI DANNI AD INFRASTRUTTURE


Terremoto di magnitudo 5.7 ad una profondità di 19 km e' avvenuto nell'isola di Mindanao, nel sud delle Filippine.Nonostante la moderata potenza del sisma, si registrano numerosi crolli ad infrastrutture ed abitazioni.








1 commento:

Anonimo ha detto...

Vi avevo contattato su fb

loading...