21 marzo 2017

TEMPIO PAGANO ALL'INTERNO DELL'ONU, CHE DIO VENERANO I MEMBRI DELL'ORGANIZZAZIONE?


21/03/2017 - All'interno del Palazzo di Vetro dell'ONU è presente una Sala di Meditazione, gestita dal Tempio della Comprensione. Essa è costruita a forma di piramide tronca (simbolo illuminatista, N.d.R.),
al centro vi è un altare di magnetite perfettamente lavorato ed è il più grande frammento naturale di magnetite mai estratto. Questo "altare" rappresenta un simbolomassonico, in riferimento alla pietra angolare del Tempio (l'obiettivo dei massoni è quello di edificare una società nuova, che in gergo massonico si definisce "Tempio dell'Umanità", N.d.R.). Sulla parete è presente un affresco, che a detta dei teosofi servirebbe a "donare energia agli uomini lì presenti per mettersi più facilmente in contatto con la verità esoterica". Pare che sia stilizzato un serpente dorato, simbolo di Lucifero e della Gnosi. In questa sala si sono raccolti in meditazione moltissimi politici, industriali, tra cui la famiglia Bush e Rockefeller, ma anche leader spirituali, come il Dalai Lama, Giovanni Paolo II e Benedetto XVI. E' interessante notare che le Nazioni Unite, i cui maggiori rappresentanti sono tutti o quasi esponenti massoni, non riconoscano ufficialmente nessuna religione, a parte la Società Teosofica.


http://veritasenzavoce.blogspot.it/2011_12_01_archive.html

Nel centro vi è un altare fatto di magnetite, il più grande frammento naturale di magnetite mai estratto.

Il murales misterioso aiuta inoltre i “fedeli” ad entrare in contatto con energie esoteriche, ed aiuta a raggiungere uno stato di coscienza alterato.


Dag Hjalmar Hammarskjold 2 volte segretario di stato delle NU, Nell'immediato dopoguerra il neonato Consiglio Mondiale delle Chiese e il Movimento dei Laici Cristiani fecero pressioni sull'ONU per istallare la "CAMERA DI MEDITAZIONE" nel complesso delle NU , in via di costruzione a New York su progetto di Max Abramovitz e del celebre architetto Wallace Harrison , molto vicino aiRockefeller, per i quali costrui viicino al Rockefeller center, da lui progettato, una statua di Prometeo.
Il progetto definitivo fu di Dag Hjalmar Agne Carl Hammarskjöld.

La Camera di Meditazione, o stanza della quiete, e' una saletta aperta al pubblico, sita in prossimita' dell'ingresso al piano terra del palazzo di vetro. Per accedervi occorre oltrepassare una porta di cristallo sorvegliata da 2 poliziotti, percorrere quasi al buio circa 6 metri di corridoio e girare a dx dove inizia la stanza. La stanza e' insonorizzata e si presenta priva di finestre, a forma di tronco di piramide adagiato su un fianco con la base minore occupata da undisegno composto da 22 triangoli. Il trapezio che costituisce il pavimento della Camera , a sua volta ha le seguenti misure; base maggiore lunghezza 6 mt, base minore lunghezza 3 mt e altezza 9 mt. Prolungando idealmente i due lati obliqui del trapezio oltre lo spazio dell'affresco, essi si incrociano a definire il vertice di un triangolo la cui altezza rispetto alla base, con semplice figurazione geometrica, si ricava essere 18 mt. Il numero 18 secono E. Levi rappresenta il dogma religioso che e' tutto poesia e mistero.

Nel centro geometrico della stanza giace un blocco monolitico di magnetite perfettamente squadrato , dono del re di Svezia ad Hammarskjold , del peso di 6,5 tonnellate e dimensioni all'incirca di ; m 1,70x1,20x0,60. Si tratta di un grosso magnete naturale, che si appoggia su un basamento posto in contatto con la roccia della fondazione onde formare un corpo unico con la terra. La camera e' illuminata debolmente per far si che risalti la luce di una sorgente luminosa nascosta che, dal soffitto, proietta un fascio di luce sulla superficie piana lavorata della pietra.

Ci sono 10 posti a sedere, il che richiama alla simbologia del 10 e alla tetractis pitagorica. Il 22 invece ci riporta ai 22 arcani maggiori.

La stanza e' stata visitata da Giovanni Paolo II, dall'attuale papa, e da capi di stato di ogni nazione.Dalai Lama compreso! Io non ci sono stato, ma il luogo esiste e puoi fare una ricerca per conto tuo se vuoi. Ne parlano gli stessi massoni in alcuni testi da loro redatti.
La pietra squadrata e' un simbolo prettamente massonico, e su questo non ci puo' essere il benche' minimo dubbio.

http://luigi-pellini.blogspot.it/2011/01/la-sala-di-meditazione-delle-nazioni.html

R. K. Spenser scrive: «Nell’affresco, vi sono 72 figure geometriche ed ombre... Il numero 72 indica, sin dai tempi antichi, tutti i 72 Nomi del Nome della Divinità».
Il numero 72, quindi, è il numero dell’ecumenismo massonico il quale vuole riunire tutte le religioni del globo, compresa la Religione Cattolica, nella Religione Universale laica, filosofica, scientifica, dello Gnosticismo.

E' importante considerare che il Lucis Trust possiede uno strumento operativo, la "Buona Volontà Mondiale" che, oltre ad essere la branca più potente legata al "Tempio della Comprensione", figura nel registro del Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite. Inoltre è un’organizzazione non governativa accreditata al Dipartimento della Pubblica Informazione delle Nazioni Unite.






LA BIBBIA CHIARISCE IL SIGNIFICATO DELL'ONU E DEI SUOI SIMBOLI RELIGIOSI OSCURI, TRAMITE IL LIBRO DI RIVELAZIONE O APOCALISSE:
- Nomi delle divinita' e dei simboli massonici (?)


"E vidi ascendere dal mare una bestia selvaggia, con dieci corna e sette teste, e sulle sue corna dieci diademi, ma sulle sue teste nomi blasfemi" - Apocalisse 13:1

- L'autorità data da Satana (o lucifero)


"E il dragone diede alla [bestia] la sua potenza e il suo trono e grande autorità" - Apocalisse 13:2




- L'autorità su tutta la terra (Nazioni Unite)


"e le fu data autorità su ogni tribù e popolo e lingua e nazione." - Apocalisse 13:7



- Le false religioni implicate: la grande meretrice




"E scorsi una donna seduta su una bestia selvaggia di colore scarlatto... E la donna era vestita di porpora e scarlatto, ed era adorna di oro e pietra preziosa e perle e aveva in mano un calice d’oro pieno di cose disgustanti e delle cose impure della sua fornicazione. E sulla sua fronte era scritto un nome, un mistero: “Babilonia la Grande, la madre delle meretrici e delle cose disgustanti della terra”. E vidi che la donna era ubriaca del sangue dei santi e del sangue dei testimoni di Gesù.
..poiché mediante la tua pratica spiritica furono sviate tutte le nazioni. Sì, in lei fu trovato il sangue dei profeti e dei santi e di tutti quelli che sono stati scannati sulla terra”. 
Apocalisse 17 e 18


Se leggete e studiate con discernimento la Bibbia, capirete anche come andra' a finire....


Intanto andate su questo sito --->




http://www.jw.org/it/pubblicazioni/riviste/w20120915/fine-del-mondo/
SEGUICI SU FACEBOOK!!!

1 commento:

Anonimo ha detto...

Sì, ma se non conoscete un fico secco di esoterismo e men che meno di alchimia, forse fareste meglio a tacere, invece di sparare sentenze a vanvera citando passi biblici che non c'entrano nulla sulla scia del più bieco bigottismo cattolico incapace di comprendere alcunché all'infuori di un'idea dogmatica e retriva di Dio...

loading...