10 marzo 2017

ERUTTA IL VULCANO BARREN NELL'ASIA MERIDIONALE

Barren è un'isola che si trova nel mar delle Andamane ad est dell'omonima isola.È inoltre l'unico vulcano attivo conosciuto nell'Asia meridionale.L'esplosione del vulcano Barren e' stata documentata di notte con visori ad infrarosso.


20 commenti:

Farouq ha detto...

Ignoro completamente l'argomento vulcani, ma lo strano aumento della frequenza del fenomeno negli ultimi anni mi costringe a documentarmi

Anonimo ha detto...

vedi come ci si casca farouq?
Hai detto che ignori completamente, però dici che cè uno "strano aumento"...non è che leggere 7 articoli al giorno di vulcani ti fa pensare ciò?probabilmente si, solo che è normale che ci siano queste eruzioni nel mondo, informati molto bene(tralascia questi articoli), dici di essere ingegnere sul tuo profilo, allora saprai dove reperire le giuste informazioni, vedi e molto probabilmente capirai che il numero di eruzioni annuali e in media lo stesso di sempre. ;)

Farouq ha detto...

Ho trovato questo

http://terrarealtime.blogspot.it/2015/10/gigantesca-frattura-crostale-si-apre.html?m=1

In quella zona (Yellowstone) c'è quello che hanno chiamato il "super vulcano", ed hanno registrato attività sismiche, può rendere inabitabile il due terzi degli stati uniti

I fenomeni catastrofici e le attività virali si sono dati un appuntamento in questo secolo?

Anonimo ha detto...

Eddai Farouq, ma porca miseriaccia, ma sempre su articoli di bloggatori vai a finire????
Ma qualche studio serio non lo riesci a trovare???CE NE SON TANTI, dici di essere ingegnere, dovresti conoscere siti con documenti o studi appropriati e non articoli di blog dove parlano di cose non vere(non ce nessun pericolo di nessuna gigantesca frattura crostale).
Non limitarti a questi articoli, che peraltro vogliono farti leggere per incuriosirti e continuare a leggere i loro articoli, ma se proprio vuoi mettili a confronto con altri più seri e poi ragiona e decidi.
Siam sicuri che hai una laurea in ingegneria? Ci sono migliaia di tesi universitarie sugli archivi che possono essere letti(esempio)! Possibile che non ci pensi?

Farouq ha detto...

Il fenomeno è molto complesso
Enrico fermi diceva che i fisici si dividono in tre categorie

-Mediocri che sono in maggioranza
-Fisici con nuove idee che danno una spinta alle scienze
-Ed infine i geni che si contano sulle dita di una mano

Se non si è scoperto niente di nuovo vuol dire che la storia non ha ancora regalato i giusti protagonisti

Vorrei specolare anche io ma solo per gioco:

Il magma presente al centro della terra riceve energia dall'esterno, gravità? altro tipo di interazioni non ancora scoperto e misurato

Anonimo ha detto...

Ciao farouq, questo è un link tutto sommato interessante e non speculativo sull'argomento...
buona lettura

http://www.meteoweb.eu/2011/11/i-piu-pericolosi-vulcani-del-mondo-si-stanno-risvegliando-il-prossimo-anno-si-verifichera-una-super-eruzione/98181/

Anonimo ha detto...

ehm no farouq, come può essere una energia se la gravità è una forza, ma cmq le vere forze in gioco sono pressione e temperatura, la gravità ....mmm non credo che sia qualcosa di sostanzialmente utile a dei calcoli energetici dei vulcani, ce ne sono altre ben più macroscopiche.
14:27 solito articolo catastrofistico senza fondamenta.

Farouq ha detto...

Mi riferisco alla tecnologia Keshe MAGRAVS che ha domato la forza di gravità

Spero che il blackout dei commenti non sia stato per colpa mia

Farouq ha detto...

Ho visto, ma si parla di dati statistici
Una volta giocavo anche io al totocalcio con le diverse combinazioni delle colonne senza guardare chi giocava, a volte si vinceva ma è meglio studiare la natura e le cause del fenomeno, la statistica è un sedativo scientifico

Anonimo ha detto...

farouq, bisogna essere molto abbindolabili per credere nella "tecnologia magravs", è una bufala pazzesca che gira da tempo, addirittura è una sorta di truffa.
Ma tanto non ti balenerà mai il dubbio.
PS: non sei un ingegnere, sennò capiresti che quei dispositivi sono solo una mera truffa, a cominciare dalla penna a finire ai "boiler" che producono energia gratis!
Ricordti che niente è gratis, e sopratutto che nessuno spende soldi a casaccio senza volerci guadagnare, e il sito magravs italia ne è l'esempio, tante parole per abbindolare il lettore e soltanto link per l'acquisto...gratis il cavolo, un semplice boiler a 2000 euro!
Che truffa colossale.
Sono decenni che gira la storiella magravs, eppure nessuno lo ha...chissà perchè???
Questo è un sito di un privato, che ha acquistato l'accrocchio e ha fatto gli esperimenti necessari al funzionamento per accertare l'effettivo risparmio, test miseramente fallito, non si risparmia una cippa, è una truffa!
https://gradientitemporali.wordpress.com/2016/02/27/test-dellunita-magravs-power/

State lontani da questo strano iraniano che dice di avere la tecnologia per l'energia gratis, non è vera e vi vendono accrocchi fasulli a cifre assurde!

Farouq ha detto...

Sono in vendita dei kit che trasformano il gas anidride carbonica in un solido mai esistito in natura, sono fatti reali, non ipotesi o cose varie, esiste anche un associazione italiana di ricercatori italiani, il mondo cambierà è una certezza

Anonimo ha detto...

farouq è una truffa :), ma davvero credi che trasformano un gas(CO2) in un solido che non esiste in natura? :), non credevo che arrivassi a credere alle fesserie e sono fermamente convinto che non hai mai studiato ingegneria a questo punto! carbonio e ossigeno che generano un solito mai visto?su...fondamenti di chimica niente???:) è ridicolo quell'accrocchio che non funziona, te lo spiegano in video anche quelli che lo hanno acquistato(te lo ho linkato nel messaggio di prima).
Non sono fatti reali, sono stupidaggini scritte su internet per abbindolare gente che come te ci crede, magari compra quell'articolo e viene fregato :).
Poi tu sei libero di crederci, ma fidati che è una grandissima boiata e uno se ne dovrebbe anche accorgere da come ti imbastiscono il sito con tante chiacchiere del tipo: "sei stufo di pagare?ecco la soluzione gratis"...è già un allarme di potenziale truffa!Poi se continui a leggere per 60 secondi te ne accorgi subito che ti stan pigliando per il naso.
Non esiste nessuna ASSOCIAZIONE di ricercatori italiani, è un altro espediente per farti credere nell'affidabilità.

Che pena però, esistono ancora persone che si fan fregare...è non sono pensionati...che delusione farouq.

Se ti va di rispondermi, sarei davvero curioso su cosa sia la scintilla che ti fa credere a ciò, spiegami.

Farouq ha detto...

Non capisco questa tua energia nel discreditare una ricerca, tu credi che questi ricercatori andrebbero avanti senza aver effettuato le dovute analisi del solido? Beato te, direi di finire qui la discussione per non intasare i commenti inutilmente

Farouq ha detto...

http://www.keshefoundationitalia.it

Diamo tempo alla ricerca

Anonimo ha detto...

Quel sito è un sito di inganno farouq :), nei contatti ce una mail il nome fittizio di qualcuno e la pagina fb e se ci vai è pieno di video truffa di tutte le nazionalità che non spiegano un cavolo e quello che spiegano è totalmente inventato!
Ci sono falsi siti in tutte le lingue e tutti i paesi hanno i loro allocchi che ci cascano comprando oggetti che non hanno nessuna funzione e valore.
Guarda che è semplice capirlo, ripeto che tu, ingegnere(da come ti professi) non credo lo sei, sennò sapresti che le ricerche hanno nomi, cognomi, gradi di studio, polo in cui si opera, indirizzo, responsabili, finanziamenti trasparenti, ecc. Li invece non cè nulla :), niente di trasparente, neanche i nomi dei ricercatori :).Anche io posso aprire un sito, mettere due link youtube, quattro nomi inventati e un layout affascinante al modico prezzo di 200 euro, tanto poi ne guadagno almeno 5000 con i fessi che acquistano stupidaggini.
Scrivi su google truffa magrovs, ti appariranno centinaia di link, leggi anche cosa han da dire gli altri invece di credere ciecamente in una corbelleria mondiale, ragiona farouq, sennò poi va a finire che ti compri una fesseria e vieni fregato, poi nessuno ti ridà soldi e "animo ferito" :D.

Farouq ha detto...

Per le truffe esistono la Guardia di Finanza e la Polizia postale, è semplicissimo contattarli, e l'attività esiste da diversi anni, fai un piccolo ragionamento, forse capirai

Anonimo ha detto...

Sei tu che devi capire farouq, non io, io ho gia bello che capito :)!
L'attività(come dici tu) esiste dal 2012, han rubato soldi a tanta gente vendendo aggeggi che non funzionano.
Basta cercare chi è stato fregato per saperlo, ma a te piace vedere i filmini dell'iraniano su youtube e qualche bella immagine in giro per crederci!
Sei fessacchiotto...molto fessacchiotto, oltre che un pò ignorantello, dato che credi che con la CO2 ci si fanno materiali solidi mai esistiti sulla terra :D ahahah
leggi i commenti sulla loro pagina fb.
Ciao allocco :)

Anonimo ha detto...

anzi, ti ho linkato anche una pagina internet dove fanno le prove tecniche su quel aggeggio, e il risultato è che...NON FUNZIONA :).
Ma tu credi alle favole, quindi...

Farouq ha detto...

Discussione chiusa, ho già capito il tuo ruolo, auguri

Anonimo ha detto...

Non è questione di ruoli farouq, è questione di buon senso ;)

SEGUITECI SU FACEBOOK!!!