28 febbraio 2017

INDAGINE SHOCK! IL PIANETA E' SULL'ORLO DI UN ESTINZIONE DI MASSA!!!

Uno studio del centro di investigazione oceanografica dell'universita' tedesca di Kiel afferma che i livelli di ossigeno degli oceani sono in drastica diminuzione.
Secondo i calcoli di questo gruppo di studio,negli ultimi decenni circa 80.000 tonnellate di metri cubi di ossigeno mancherebbero dagli oceani,cifra che secondo gli esperti e' sufficiente per generare zone morte.Questo accade a causa dell'aumento della temperatura dell'acqua che diminuisce la capacita' di assorbire ossigeno e di trasportarla in profondita'.Secondo le stime effettuate da una relazione delle Nazioni Unite da questo fenomeno saranno coinvolte circa 3 miliardi di persone nei prossimi anni che si sostentano dai mari.C'e' solo da chiedersi se tale scenario sia dovuto alla geoingegneria climatica(irrorazioni chimiche)che sta alterando interi ecosistemi della biosfera terrestre...ennesima strategia di diminuzione della popolazione mondiale?



22 commenti:

Anonimo ha detto...

quel pseudo scienziato teller,direi criminale e tutti quelli come lui e chi ha dato avvio alla geoingegneria enon da meno i negazionisti,con tutti i morti che hanno causato vanno legati per il collo e fatti girare con gli aerei che fanno le pubblicità.questo è il minimo.basta fermiamoli!

Anonimo ha detto...

Bisognerebbe invadere e distruggere le basi aeree di questi bastardi o sequestrare l'intelligence italiana e far emergere la verità

claude panzeri ha detto...

"Tonnellate di metri cubici" ??? Il documentario in Spagnolo cita una diminuzione di 12 % del'ossigeno in media negli oceani.

l'incremento del'acidità dei suoli e dei mari è da mettere in grande parte al credito delle irrorazioni clandestine della geoingegneria.

Quando la Monsanto mette delle semenze resistenti all'acidità dei suoli sul mercato, non è poi tanto difficile capire che c'è un chiaro intento dietro a questi fatti.

Da decenni le élites mondiali puntano alla riduzione della popolazione da una parte, come chiaramente espresso su le Guidestones di Georgia, e al transumanismo d'altra parte per tentare, vanamente. di raggiungere "l'immortalità"

La finalità di questo demenziale progetto sarebbe una popolazione mondiale ridotta a 500 millioni di schiavi rincoglioniti ed asessuati al servizio di una cricca di miliardari.

Niente di nuovo. I whistleblowers ne parlano da decenni.

Certamente la soluzione non risiede nello sterminio violento dei "responsabili" umani che sono a loro turno solamente le marionnette di poteri occulti non umani che rimangono nell'ombra.

Aggiungere violenza alla violenza non cambierebbe niente poi che ci farebbe cascare nella trappola della dualità. Essere per o contro non ha senso, produce le stesse vibrazioni basse che alimentano le eggregore che catturano la negatività prodotta come nutrimento energetico.

Ecco perche Sananda Ieshua Mashia, Gesù l'Unto ci è venuto insegnare che l'unico modo di salvarci è di centrarsi nel nostro cuore trascendendo l'inganno del bene e del male, del giusto e del falso.

La linearità del tempo; passato, presente e futuro è un illusione. Al di fuori della falsa realtà nella quale è intrappolata la quasi intera umanità, esiste solamente un eterno presente del quale siamo tutti co-creatori.

Essendo spinti da condizionamenti perversi da millenni a produrre della negatività, il nostro mondo rispecchia l'incosciente umano. Tutto ciò che ci afflige lo creiamo noi stessi ed è cibo energetico per gli archonti.

L'uomo pensa di poter fare a meno di Dio e sbaglia drammaticamente. E tempo di verticalizzarci, di affidarci alla Fonte di tutta vita, di abbandonarci al Disegno divino umilmente, di chiedere perdono per i nostri errori ed affidarci alla misericordia del Padre/Madre universale. Di rialzare le nostre vibrazioni trascendendo l'illusione impartita sul mondo che accoglie l'umanità.

E tempo di smettere di odiarci gli uni gli altri, di vedere noi stessi nel l'altro, perche siamo tutti interconnessi, siamo tutti Uno, perche ciò che facciamo agli altri in verità lo facciamo a noi stessi.

E tempo ancora, per poco però, poi Dio farà la sua spartizione. Cosi sarà!


Anonimo ha detto...

Apprendo con tristezza dei dati di questa ricerca, ma non mi stupisco affatto, e non perchè credo alla fantomatica teoria delle scie chimiche e tutta la "favola" che si è creata attorno, bensì perchè è la naturale conseguenza di una serie di cicli solari devastanti del secolo scorso, che hanno portato ad un riscaldamento massivo delle acque oceaniche, con tutte le conseguenze che si iniziano ad evidenziare. Ma davvero credete alla favoletta che l'uomo possa riuscire a riscaldare gli oceani????? Davvero credete che l'uomo possa con gli aerei controllare il clima? Invece di ragionare con l'istinto invito tutti ad utilizzare LA RAGIONE e di cercare, a mo di gioco, di cercare il contraddittorio a quanto viene detto sul web per terrorizzare, scoprirete, senza bisogno di essere scienziati, della mole di "cazzate" senza un briciolo di valore scientifico vengono dette. L'uomo sta rovinando il mondo per tante cose, ma non facciamolo diventare un super eroe dai poteri senza fine!!!

Anonimo ha detto...

macchè super eroe ,non possederanno il clima tutti lo hanno capito ma con le irrorazioni ,l haarrp ecc..ecc. intanto faranno tanti danni assieme a tutti gli altri inquinamenti.

Anonimo ha detto...

macchè super eroe, ma intanto continuano con le irrorazioni nei cieli di tutto ilmondo ,non riusciranno apossedere il clima globalmente,ma faranno tanti danni diffusi ,assieme atutti gli altri inquinamenti,questo l abbiamo capito tutti .ma dobbiamo fermarli,se no moriranno migliardi di persone fra breve tempo,

Anonimo ha detto...

intanto con le irrorazioni stanno facendo danni ,nonpossederanno il clima ,ma moriranno migliardi di persone a breve se andiamo avanti così.

Anonimo ha detto...

Chi parla di valore scientifico si sa sempre da che parte sta e cosa viene a fare su questo sito con i commenti... Non aggiungo altro, è meglio... Saluti a tutti gli altri. Faber

Anonimo ha detto...

Anonimo 19:15 standing ovation!
Per quello del papiro prima: guarda che se sono decenni che stanno cercando di ridurre la popolazione, mi sa che e' meglio che si inventino qualcos'altro, perche' stiamo crescendo di numero a ritmi da conigliera.
Forse con dei tappi...

Anonimo ha detto...

Una grossa pernacchia seppellirà te e tutti i troll come te.

Anonimo ha detto...

PER I TROLL MERDOSI BACCATEVI QUESTO http://csat.au.af.mil/2025/volume3/vol3ch15.pdf

Anonimo ha detto...

ANCORA https://it.wikipedia.org/wiki/Guerra_meteorologica

Anonimo ha detto...

19:15 hai perfettamente ragione.
Poi cè gente come Panzeri che vive in un mondo tutto suo, forse costellato da metanfetamine...bhooo...è allucinogeno tutto quello che scrive.
Ha vinto l'oscar come miglior lungometraggio fantascientifico.

Anonimo ha detto...

Non c'e' niente da irrorare, un aereo ,ette in moto in Europa e vola fino in Australia, irrora gia' per conto suo, cosa volete di piu'?

Anonimo ha detto...

anonimo delle 15.14 guarda meno film, non riesci neanche a scendere in piazza figurati quello che dici ahhaa

Walt_Supertramp ha detto...

Bellissimo il commento di Claude Panzeri, sono in totale accordo.

claude panzeri ha detto...

anonimo 19.15 28 febbraio

Più del 95% della popolazione non crede alle irrorazioni clandestine. In questo siete nel gregge... E poi vero che la verità è talmente angosciante che assumerla pone vari problemi, a cominciare dagli insulti delle pecore bianche.
Se si pensa ai mezzi materiali e finanziari necessari per avvelenare l'intero pianeta al'insaputa di quasi tutti, si capisce che la negazione di fatti avverati e largamente illustrati con inconfutabile prove sia una specie di via di salvezza per non perdere piede...

Purtroppo sbagliate. Le irrorazioni clandestine sono solo una piccola parte di un piano mostruoso al quale nessuno vi costringe di credere.

E però vero che l'umanità e i suoi inquinamenti, il saccheggio del sistematico del pianeta non è in grado di cambiare un gran che al clima di Gaia. L'aumento del CO2 nell'atmosfera è effettivamente dovuto al'attività del sole con un incidenza di 2, 3 secoli.
La "capacità" di incidere su l'aumento del CO2 con gli inquinamenti umani non supererebbe alcuni percento.

Il problema è che non c'è nessuno riscaldamento climatico, e tutto l'incontrario, il pianeta si sta dirigendo verso la prossima glaciazione.
I fenomeni atmosferici inusuali ai quali assistiamo sono dovuti a più fattori. Ben che siamo assillati dai media corrotti con dei dati falsi come per esempio che nei 15 ultimi anni ogni anno è stato più caldo del precedente; non è vero niente.

La prima cosa da capire è lo spostamento delle fasce di clima temperato. Fa più caldo al nord dell'emisfero nord certamente, ma piove e nevica nel Sahara, in Arabie Saudita ecc.
La calotta glaciale del polo nord si scioglie per via della geo ingegneria ma il polo sud non ha mai avuto cosi tanto ghiaccio nei ultimi decenni, e compensa in fatti largamente ciò che succede al nord della terra.
La temperatura media sul pianeta si è leggermente abbassata negli ultimi 15 anni. E dimostrato con tutte le prove a chi cerca senza bersi le cazzate del TG1.
Di certo non fornirò nessuna prova di ciò che asserisco. Che trolletti e pseudo scientifici se li trovano da solo.

Aldilà di queste anomalie climatiche, c'è un fenomeno globale in corso sul pianeta, descritto come "ascensione". In fatti la Terra sta cambiando di dimensione, dalla terza stiamo passando alla quinta dimensione. In questo processo il pianeta si sta spurgando di tutta la negatività accumulata e questo spiega i sconvolgimenti osservabili, si risvegliano quasi tutti i vulcani, i continenti si spostano ecc... C'è da capire che è in corso un riequilibrio dei cinque elementi, l'aria, la terra, l'acqua, il fuoco e l'etero che consentirà il passaggio del intero pianeta in una altra dimensione di densità minore.

Non avendo il tempo di sviluppare la questione mi fermerò a questo punto, che senza nessun dubbio scatenerà trolls, disinformati ed ignoranti che non mancheranno di tentare di ridicolizzarmi, in vano, con pseudo "prove" scientifiche.

L'anno 2017 è l'anno dell'unicità, 2 + 0 + 1 + 7 = 1. In quest'anno quelli che sanno non taceranno più, che piaca o meno. Come tale assumo la mia Luce, sereno quanto ad una roccia che il vento può solo sfiorare senza nessuna possibilità di destabilizzarla.

Forse certi tra di voi sanno che il presidente Trump, cosi tanto denigrato da quasi tutti i medi di "dis"informazione a asserito lui stesso che il riscaldamento climatico è una buffala . Siccome a anche detto che i vaccini sono la più grande truffa finanziaria di tutti i tempi.
Per aiutare chi vuole capire cosa sta succedendo su questo pianeta, si potrebbe dire che tutto ciò che vomitano le televisioni, le radio, la stampa sono cazzate e che spessissimo la verità è proprio l'incontrario di ciò che vorrebbero farci credere. Che va bevuto poi dalla stragrande maggioranza degli uomini.

claude panzeri ha detto...

La prima cosa da capire è lo spostamento delle fasce di clima temperato. Fa più caldo al nord dell'emisfero nord certamente, ma piove e nevica nel Sahara, in Arabie Saudita ecc.
La calotta glaciale del polo nord si scioglie per via della geo ingegneria ma il polo sud non ha mai avuto cosi tanto ghiaccio nei ultimi decenni, e compensa in fatti largamente ciò che succede al nord della terra.
La temperatura media sul pianeta si è leggermente abbassata negli ultimi 15 anni. E dimostrato con tutte le prove a chi cerca senza bersi le cazzate del TG1.
Di certo non fornirò nessuna prova di ciò che asserisco. Che trolletti e pseudo scientifici se li trovano da solo.

Aldilà di queste anomalie climatiche, c'è un fenomeno globale in corso sul pianeta, descritto come "ascensione". In fatti la Terra sta cambiando di dimensione, dalla terza stiamo passando alla quinta dimensione. In questo processo il pianeta si sta spurgando di tutta la negatività accumulata e questo spiega i sconvolgimenti osservabili, si risvegliano quasi tutti i vulcani, i continenti si spostano ecc... C'è da capire che è in corso un riequilibrio dei cinque elementi, l'aria, la terra, l'acqua, il fuoco e l'etero che consentirà il passaggio del intero pianeta in una altra dimensione di densità minore.

Non avendo il tempo di sviluppare la questione mi fermerò a questo punto, che senza nessun dubbio scatenerà trolls, disinformati ed ignoranti che non mancheranno di tentare di ridicolizzarmi, in vano, con pseudo "prove" scientifiche.

L'anno 2017 è l'anno dell'unicità, 2 + 0 + 1 + 7 = 1. In quest'anno quelli che sanno non taceranno più, che piaca o meno. Come tale assumo la mia Luce, sereno quanto ad una roccia che il vento può solo sfiorare senza nessuna possibilità di destabilizzarla.

Forse certi tra di voi sanno che il presidente Trump, cosi tanto denigrato da quasi tutti i medi di "dis"informazione a asserito lui stesso che il riscaldamento climatico è una buffala . Siccome a anche detto che i vaccini sono la più grande truffa finanziaria di tutti i tempi.
Per aiutare chi vuole capire cosa sta succedendo su questo pianeta, si potrebbe dire che tutto ciò che vomitano le televisioni, le radio, la stampa sono cazzate e che spessissimo la verità è proprio l'incontrario di ciò che vorrebbero farci credere. Che va bevuto poi dalla stragrande maggioranza degli uomini.
Questo non cambierà nulla a ciò che sta succedendo poi che la massa critica necessaria al prossimo passo evolutivo su questo mondo è stata raggiunta e gli cambiamenti citati avranno luogo comunque.

Ciao Walt Supertramp! Un caro saluto a chi sa e/o capisce pure solo in parte, e tutta la mia compassione ai fratelli umani intrappolati nei condizionamenti degli archonti!

Bene a Voi!



Madre ha detto...

Salve, ho letto con attenzione il post di claude panzeri,e da ricercatrice condivido pienamente la parte scientifica del suo post, un pochino meno la parte finale ovvero il cambiamento dimensionale,che secondo me andrebbe piuttosto percepito individualmente e interpretato personalmente e sarebbe difficilmente dimostrabile, che si vada verso il minimo di "Mauder" è realtà e molti cambiamenti saranno inevitabili che siano essi artificiali o naturali, vorrei sottolineare l'affermazione: il Polo Nord si scioglie, il Polo Sud aumenta di spessore, essendo piuttosto difficile se non dire impossibile recarsi nell'Antartide per fare misurazioni o ricerche in autonomia,(presenza di militari che impediscono di fatto la permanenza sul Continente e ogni movimento che non sia sotto il loro controllo) dobbiamo prendere per buone i dati che ci danno, e li casca il merlo: ci nascondono non qualcosa ma molto e forse sarebbe opportuno cominciare ad indagare cosa succede o cosa c'è da quelle parti dove il sorvolo senza autorizzazione è negato pena l'abbattimento....
In conclusione: la stessa nasa ha ammesso lo spargimento in quota di alcune sostanze, (che si rivelano essere tossiche per la popolazione), e poi in ultima analisi fidatevi dei vostri sensi e dei vostri occhi, e fate una piccola ricerca sul web, troverete molte risposte...

Anonimo ha detto...

parte 1:
PANZERIIIIIIIIIIIIIII, ma non eri tu quello che non rispondeva perchè non gli interessava essere creduto e che quando qualcuno la pensa diversamente ignori e passi avanti???
INVECE PARE CHE NON LO FAI, anzi scrivi due commenti lunghi un km per farti credere(cosa che non ti riesce, almeno con me).
Denoto poca coerenza.
Hai detto un sacco di stron***e, tante, troppe da poter spiegare...ma ci provo lo stesso, magari qualcuno capisce quanta malafede ce in ciò che scrivi(malafede, ma potrebbe essere anche banale ignoranza e troppa sicurezza in ciò che si pensa...vedi tu!).
-Il sole non provoca aumenti di CO2, magari riscalda più o meno, provocando scompensi radiativi, ma non genera la CO2 la luce, ne il calore!La CO2 viene emanata da Vulcani(poca CO2), Piante nel ciclo fotosintetico, esseri viventi, ma sopratutto emissioni di gas dalla combustione!Se solo ti soffermassi sulla CO2 emanata dai motori(qualsiasi...macchine, aerei, treni, centrali termiche, ecc) capiresti; comunque ne produciamo talmente tanta che la vegetazione e gli oceani non riescono a equilibrare tale scompenso, captando meno CO2 di quanta ne viene prodotta.Di sicuro il sole non mette in atto un aumento di CO2...assolutamente, scientificamente, logicamente impossibile!
-Dire che non esiste il riscaldamento globale è da ignoranti o bastardi, dipende.
Spiegami come mai tutti i ghiacciai italiani o Europei, ma anche in Nepal, sono in ritirata, se tu uscissi di casa lo capiresti con i tuoi occhi!!!
Mio cognato alcuni anni fa andò sul ghiacciaio del Monte Rosa, e vide, comparandolo con foto di 10 anni prima, che si era ritirato immensamente.
Questo sotto è un altro esempio o PROVA, cosa che tu non fai panzeri:
http://www.youreporter.it/video-foto/Estate_2015_l_agonia_dei_ghiacciai?refresh_ce-cp .
Ti dirò di più, magari è più alla tua portata: una puntata di scala Mercalli parlo interamente del riscaldamento globale, con prove sul campo...dopo quelle puntate la rai blocco il documentario, perchè era troppo fazioso(dicevano), eppure era pieno di prove e dati che ne confermavano la veridicità e la PERICOLOSITA', ma siccome era scomodo han fatto fuori quel programma!Dovresti prendere le sue difese, dato che dici che i media non sono affidabili, difatti i media han bloccato ciò che diceva Mercalli!
-Spiegami anche come può essere che l'artico si stia sciogliendo a ritmi allucinanti e perchè le temperature sono aumentate moltissimo!
Spiegami anche come può essere che le acque dei mari del nord siano meno salate adesso, e confutami anche le tante ricerche(anche indipendenti) fatte su questo argomento e che affermano il riscaldamento(cerca su google e troverai tesi di ricerca e ricerche scientifiche inerenti), metti da parte la storiella dei media, è una scusa, perchè qui si parla di ricerche e non di articoli di giornale e basta!
-Non è diminuita per nulla la temperatura globale media, anzi è aumentata e lo dicono TUTTI gli studi in materia...TUTTI DI TUTTE LE NAZIONALITA', indipendenti e non!

Anonimo ha detto...

Parte 2:
Cè da dire che i due emisferi "lavorano" quasi indipendentemente, cioè i movimenti delle correnti e delle acqua sono più attivi nel loro emisfero che sull'altro, ecco perchè in quello boreale(il nostro) cè più inquinamento(quindi aumento termico per fattori intrinsechi) e in quello australe meno, se osservate bene quasi tutte le grandi potenze industrializzate si trovano nell'emisfero nord, la Cina, la Russia, Stati Uniti, l'Europa, l'India..sono tutti nell'emisfero nord! Comunque anche a sud il cambio climatico inizia a farsi sentire...(basterebbe quello nell'emisfero boreale a farci crepare!)
ricerca universitaria italiana: http://www.unipd.it/ilbo/antartide-cambiamenti-climatici-perche-dobbiamo-preoccuparcene
National geographic: http://www.nationalgeographic.it/ambiente/2017/02/16/news/antartico_ghiaccio_a_nuovi_minimi_record-3426682/
ma ce ne sono tantissimi, evitate di credere ai blog, non hanno nulla di scientifico!
Quindi PANZERI, basta PANZANE!!

GENTE, come si fa a credere ad uno che fa la somma dei numeri dell'anno, sto giochetto lo fa mia nipote quando deve diventare amica di una compagnuccia!
Che cavolo vuol dire 2+0+1+7=10 e poi 1+0 uguale 1, quindi unicità!MA CHE CAVOLO DICI PANZERIIII, stai prendendo per culo le persone come fanno le televendite in TV! Non è questione di troll è proprio questione di malafede e presa per culo verso gli altri!!

TU inventi senza portare prove, ti affidi alla fede!!!!
Gente non fatevi prendere per culo da uno come lui!
LE PROVE PANZERIIIII, io le porto, mentre tu dici che non servono....PROPRIO COME FA LA CHIESA!
che schifo!

Anonimo ha detto...

23:15 NON CI SONO MILITARI IN ANTARTIDEEEEE, e basta a credere alle fregnacce!!
Abbiamo anche una base Italiana in antartide, la base Mario Zucchelli, ATTIVA e che posta video sui suoi canali, ci sono basi di tantissime nazionalità, ecco le nazioni: Finlandia,4 Stai Uniti, Polonia, Uruguay,4 del Cile,7 Argentina, 4 Russia,4 Australia, 3 Francia, 5 Italia,5 Inghilterra,2 Spagna, 2Cina, Germania, Romania, Perù, India,2 Ecuador,Rep. Ceca, 2 Bulgaria, Sud Africa,Nuova Zelanda,Corea del Sud,Giappone,2 Svezia,2 Norvegia, Ucraina!NESSUNA base MILITARE "AMERRIGANA", ma tantissime basi scientifiche dislocate per tutto l'Antartide, addirittura un mio conoscete(marito di una mia cara amica) è stato 2 anni in Antartide per delle ricerche scientifiche(potete benissimo non crederci, io non posso postare nome e cognome senza il suo consenso)!
Perchè credete alle frottole dei blogger che vivono di fuffa??
Dai su, ma davvero credete che ci sia un muro di ghiaccio che non fanno valicare?? oppure che ti uccidono se ti avvicini li? oppure che la zona è interdetta ai sorvoli? La testa dovete farla funzionare!!!!

loading...