25 gennaio 2017

TSUNAMI SULLA EAST COAST AMERICANA!

Tsunami invade le coste di Plymouth nello stato americano del Massachusetts.

7 commenti:

Pellicano ha detto...

Spiegazioni?

Farouq ha detto...

Esiste un modello matematico della massa caprina, la sua risposta alla pericolosità di questi fenomeni è ancora zero, forse si avrà qualche segnale quando si arriverà al 99% (100% equivale a distruzione totale) siamo al 60% o forse ci sarà lo sperato sterminio silenzioso

Logan draven ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Logan draven ha detto...

anzi dall Inghilterra... Troppa birra

fenice ha detto...

Una forte mareggiata elevata a Tsunami?
Ma voi sapete esattamente cos'è uno Tsunami? La scelta è tra essere degli incompetenti o degli allarmisti seriali con titoli roboanti e falsi!
Io mi vergognerei...

Piero Falsarella ha detto...

Io mi vergogno per loro.. Cosi facendo hanno perso l'occasione di fare informazione libera. E ormai da un bel po' non è più lo staff di origine..

Anonimo ha detto...

mmmm ma lo tsunami è generato da un terremoto che provoca onde gigantesche!Queste sono onde relativamente piccole generate da una tempesta!Perchè dovete fare allarmismi false e tendenziali?volete per caso fare click a vagonate????secondo me si!Bastardi!

SEGUITECI SU FACEBOOK!!!