24 gennaio 2017

il MONDO alla rovescia! NEVICA nel luogo piu' arido e caldo del PIANETA!!!

Continuano senza sosta le anomalie climatiche in ogni angolo del globo.Nel cuore del deserto del Sahara
e' caduto fino ad un metro di neve.Le dune del deserto algerino si sono trasformate in delle gigantesche piste da sci che possono fare concorrenza alle piu' rinomate localita' sciistiche delle Alpi... LINK







17 commenti:

Anonimo ha detto...

Il mondo non è alla rovescia, benchè la Nasa non ne faccia menzione, si stanno semplicemente rovesciando i poli come descritto da più e più profezie, che non bisognerebbe più meravigliarsene.

Anonimo ha detto...

Per il momento il nord indicato dalla bussola e' sempre al suo posto, mi sembra strano che nevichi per questo motivo

Anonimo ha detto...

Ma voi davvero credete a queste stronzate?Ma li avete gli occhi per osservare le foto?mi sembra lampante la cazzata della neve nel sahara!!!Nel Sahara non ci sono strade asfaltate(sarebbero ricoperte di sabbia in 10 minuti), nel sahara non ci sono tralicci dell'alta tensione, nel sahara non cè il mare(dietro i cammelli cè il mare in foto), nel sahara non viaggiano gli uccelli(non potrebbero, non esiste stormo di uccello nel sahara).
Quella è la COSTA TUNISINA!!!Costa tunisina nell'ultima avvezzione gelida dopo l'Epifania, tutte le volte che entra aria gelida da noi(avevamo una -15°C al centro Italia a 1450mt e una isoterma di -4/-5 sulle coste tunisine)finisce anche in Tunisia e Algeria imbiancando le alture vicino alla costa(guardate la cartina geografica, esistono monti in Marocco,Tunisia,Algeria)e se l'aria è di estrazione continentale come all'epifania può nevicare anche lungo la costa abbondantemente, tant'è che nelle foto con i cammelli vicino al mare ci sono 5 cm di neve e nell'entroterra una spolverata!!Non esiste il metro di neve sulla costa ne nell'entroterra, un metro lo potrebbe fare sui monti marocchini e tunisini!!!
ALTRO CHE CAMBIAMENTO DEI POLI, quella è una favola inventata dai complottisti, anche perchè nel momento che cambia il polo ci sarebbero distruzioni all'unisono nel pianeta...e non è questo il caso cari boccaloni!!!!
SVEGLIATEVI,USATE LA TESTA, ma puo essere che credete a tutto quello che vi propinano per fare click?????ma si può essere così ritardati da farsi prendere per culo???siete dei CASI GRAVI!!!!!!!

Anonimo ha detto...

10:19 AHHH sei un fallito che viene a fare debunking su questo blog!

Anonimo ha detto...

A parte questa immagine, io credo nell'inversione dei poli dovuta probabilmente dallo spostamento dell'asse terrestre (Il terremoto del Tōhoku del 2011 (magnitudo 9,0) ha spostato l'asse di circa 17 cm. Il Terremoto del Cile del 2010 di 8 cm, e il terremoto nell'Oceano Indiano nel 2004 di 7 cm).

Dopodiché, gli scienziati sostengono che i poli magnetici si sono invertiti decine di volte nella storia della Terra…

Leggere questo articolo, è il primo a caso che ho trovato dopo 1 secondo di ricerca. Va bene come attendibilità la rivista Focus? - http://www.focus.it/scienza/scienze/quando-il-nord-va-a-sud

Ad ogni modo oggi i cambiamenti sono minimi, siamo ancora ben lontani (moooooolto lontani) da una catastrofe planetaria.

Anonimo ha detto...

ma dove la vedete l acqua nelle foto? o.O è il cielo.. se dovete fare i debunker fatelo con criterio almeno :)

e cmq la neve c'è in algeria a due passi dal sahara ;)


link riferimento: ilmeteo.it/notizie/meteo-algeria-neve-deserto-africa-previsioni

Anonimo ha detto...

13:31 1 metro????? no perchè sennò qualcuno qua poi passa per debunker!dove sta il metro di neve nel Sahara!Mi sembra che nel mio messaggio sia scritto perfettamente!E' l'articolo ad essere sbagliato!!Molto spesso nevica sulle "coste" dell'Africa del nord e qualche volta sbianca nel deserto(le temperature minime scendono molto sotto lo 0!!), ma non è la fine del mondo prospettata dall'articolo stupido dove parla di 1 metro di neve nel Sahara!!!
Quindi prima di continuare a dare adito a stè cazzate...RIFLETTETE!

Anonimo ha detto...

10:19 il fallito sei tu che ci credi come un fesso! :)

Anonimo ha detto...

AIN SEFRA(zona delle foto) stà a 1070 metri sul livello del mare(se scrivessi 1070mslm non capireste!) e a molti km dal Sahara!Sono zone montuose dove possono arrivare intense precipitazioni per effetto stau, quando si formano minimi nel Tirreno(come è successo la settimana scorsa) o ancor meglio nel Mediterraneo, ma voi siete ignoranti e credete al cambiamento dei poli!contenti voi...

Anonimo ha detto...

A coso delle 1944!puoi dare le informazioni corrette senza farti venire una crisi isterica,lo sapevi?io sarò ignorante ma è meglio che esaurito!ma che t'è successo?ma quanti anni hai?spero per te 15 almeno saresti giustificato!

Anonimo ha detto...

Magari ne avesse 15,allora sarebbe scusato,invece è il solito ingegnere (o almeno così si definisce lui) sicuramente in terza o quarta età visto quello che scrive!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Questo è per fargli un gradito omaggio visto che lui ama molto i punti esclamativi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! e vai alla grande!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

https://youtu.be/LwKfLk0Opo4

Anonimo ha detto...

https://youtu.be/u6Vig7FWW6c

Anonimo ha detto...

http://www.repubblica.it/ambiente/2016/12/21/foto/neve_sul_deserto_del_sahara_non_succedeva_da_37_anni-154588341/1/

Anonimo ha detto...

http://terrarealtime.blogspot.it/2016/12/arabia-saudita-i-cammelli-tirano-le.html?m=1

Anonimo ha detto...

Verrà poi un inverno terribile, che non cederà il posto all’estate per tre anni: piogge torrenziali, venti e nevicate spaventose tormenteranno il globo terrestre, ricoprendolo di una densa ed impenetrabile coltre di gelo.

Ragnarok

Anonimo ha detto...

Ma sempre a rimpallarvi cazzate stare?!