TERREMOTO ANOMALO NEL MEDITERRANEO ORIENTALE


Un terremoto anomalo e' avvenuto nel Mediterraneo orientale alle 05:53 UTC.Il sisma e' stato localizzato in mare a nord dell'Egitto a 115 km a N da Al Ḩāmūl.L'evento assolutamente raro per la zona e' avvenuto a 20 km di profondita'.

19 commenti:

Anonimo ha detto...

Allora,punto primo: QUELLA È ZONA SISMICA ECCOME! Punto secondo:non avete detto il grado di magnitudine! Punto terzo: avete creato un mistero con la sparata che avete fatto nel definirlo terremoto anomalo,dove in realtà misteri non ve ne sono proprio visto che quella è zona ALTAMENTE SISMICA ed è assolutamente normale che prima o poi nel corso del tempo avvenga una scossa di terremoto!

Anonimo ha detto...

Forse era questo ?
7 ore fa. 26 dic 2016 05:53 4.4 Africa Egitto Kafr ash Shaykh Al Hamul. Comunque tutto assolutamente normale perché QUELLA È ZONA SISMICA!

Anonimo ha detto...

Questo blog è famoso per ingigantire i fatti che accadono nel mondo.. così sale l'adrenalina e ci preoccupiamo ancora dì più di quello ché già siamo!! Il tempo che leggono questo commento e lo elimineranno perché scomodo! Grazie Real Time

Anonimo ha detto...

il fatto che ti preoccupi dimostra che nel profondo risiede una paura, e finché avrai paura, tu, o la maggioranza delle masse, questo mondo avrà sempre sofferenza perché quello che ognuno ha dentro verrà elargito fuori sempre al di fuori sotto forma di catastrofi. E' ora che le persone si svegliano e che la prima cosa su cui devono lavorare interiormente è proprio le loro paure, altrimenti qui non ne usciamo più a prescindere delle notizie vere o non vere e cosa accade nel mondo. Non abbiate paura, essa è solo un'illusione.

Anonimo ha detto...

quindi 15:50 la tua materia grigia(poca a quanto pare), ti dice che se sei preoccupato avvengono le catastrofi naturali, se invece non sei preoccupato non avvengono!Ma che cazzo ti dice sà testa?!Uno si preoccupa perchè è l'istinto animale che è così da miliardi di anni!E' grazie a questo istinto se qualunque razza animale sopravvive!E comunque...la mia casa spaccata sarebbe una illusione???Ma sparisci piccolo uomo!!!!

Unknown ha detto...

Questo blog è diventato come la storia del "al lupo al lupo", sta facendo il gioco dei builderberg & co. Quando ci sarà un evento serio più nessuno ci crederà!

Anonimo ha detto...

Ma che cazzo di ciarlatani! Dovete sempre gonfiare.... andatevene a farvi FOTTERE.

Anonimo ha detto...

Potrei riassumere tutti i commenti precedenti così: "CIcap all'attacco"

Anonimo ha detto...

Non ne hai capito il significato. Ad ogni modo credi e pensa quello che vuoi sta di fatto che se ti informi bene saprai che tutto quello che accade nel mondo sia sotto forma di catastrofi oppure di sofferenza dovuta all'obiettivo del nuovo ordine mondiale è uno specchio di quello che collettivamente rappresenta l'umanità è che non ha risolto dentro di sé soprattutto con ciò che riguarda la paura, sensi di colpi, sofferenze, etc.. digita su Google "la scienza dello spirito" e troverai alcuni articoli che ti faranno comprendere, se lo vorrai, il significato di quanto detto. a me non interessa cosa tu dici di me l'importante è ciò che io penso di me stesso. forse un giorno comprenderai queste mie parole come pure comprenderai che dietro ogni preoccupazione sotto sotto si trova mascherata la paura sotto vari aspetti che ancora non è stata trasmutata. Ciao.

Anonimo ha detto...

Siamo 7 miliardi e purtroppo sarà difficile metterci d'accordo perché ognuno avrà sempre il suo punto di vista soprattutto riguardo la propria consapevolezza maturata nelle varie incarnazioni precedenti. comunque tutti questi terremoti e disastri che accadono in giro per quanto alcuni siano artificiali sono dovuti la presenza di Nibiru e al prossimo slittamento dei poli che vi piaccia o meno questi sono i primi segnali è molto più avanti dovremmo preoccuparci tutti perché anche lui Italia non sarà di certo risparmiata da qualcosa di molto più forte e soprattutto anche con quanto riguarda l'eruzione del Vesuvio e forse dell'Etna e il Marsili.

Anonimo ha detto...

https://youtu.be/p1TKPxqj7V0 - consiglio di guardare tutti i sette video di Eugenio Siragusa per comprendere meglio quello che potrebbe accadere...

Anonimo ha detto...

Avete ragioni!!! Cancellano tutti i commenti che non vogliono far leggere.

Unknown ha detto...

È la realtà che parla, il CICAP non centra. L’80% degli articoli di sta spece di blog sono fuffa. Tuttavia le cazzate che spara il CICAP sono ancora peggio di quanto c'è qui.

Anonimo ha detto...

Ma perche' siete qui a leggere e commentare, non è obbligatorio soprattutto se non siete d'accordo

Anonimo ha detto...

d'accordo su cosa???qua non è questione di essere d'accordo, qui la questione è dire la verità sulle vicende del mondo, senza fare falsi allarmismi tanto per attirare gente a leggere...tira oggi e tira domani, abbiamo capito come funziona!Le false notizie non devono essere diffuse!

Anonimo ha detto...

http://thedayafter2012.blogspot.it/2016/12/il-mondo-esterno-e-il-riflesso-del.html?m=1

Anonimo ha detto...

http://overthedoors.it/europa/il-senso-spirituale-dei-terremoti-secondo-la-teoria-di-rudolf-steiner/ - leggete questo se volete capire in modo più ampio certi eventi...

Anonimo ha detto...

lascia perde 13:16, per capì c vò la cocc!

Anonimo ha detto...

Io non ho voce in capitolo con il Cicap ma appartengo all'U.A.A.R.(Unione degli atei e degli agnostici razionalisti).




In molti chiedono come ci si SBATTEZZA e ci si CANCELLA dalla Chiesa cattolica.

Facilissimo!

Il tempo della caccia alle streghe e agli eretici è finito!


Axteismo Press - axteismo.press5@yahoo.it





SBATTEZZO CANCELLAZIONE
DALLA CHIESA CATTOLICA

Raccomandata A/R
data: ……/ ……/ …..…
Al Parroco della parrocchia di:
……………………………………………………
indirizzo: ………………………………….……..
cap: ……….. città: ………………………………. provincia: ……………………………….

OGGETTO: Istanza ai sensi dell'art. 7 del Decreto Legislativo n. 196/2003.

Io sottoscritto/a ……………………………………. , nato/a a ……………………………. il ………………….. e residente a …………………………………………………………………….. ,
con la presente istanza, presentata ai sensi dell'art. 7, comma 3, del Decreto Legislativo n. 196/2003, mi rivolgo a Lei in quanto responsabile dei registri parrocchiali.

Essendo stato sottoposto/a a battesimo nella Sua parrocchia, in una data a me non nota ma presumibilmente di poco successiva alla mia nascita, desidero che venga rettificato il dato in Suo possesso, tramite annotazione sul registro dei battezzati, riconoscendo la mia inequivocabile volontà di non essere più considerato/a aderente “Chiesa cattolica apostolica romana”.

Chiedo inoltre che dell'avvenuta annotazione mi sia data conferma per lettera, debitamente sottoscritta.

Segnalo che, in caso di mancato o inidoneo riscontro alla presente istanza entro 15 (quindici) giorni, mi riservo, ai sensi dell'art. 145 del Decreto Legislativo n. 196/2003, di rivolgersi all'autorità giudiziaria o di presentare ricorso al Garante per la protezione dei dati personali.

Dichiaro di rinunciare fin da subito a qualsivoglia pausa di riflessione o di ripensamento in ordine; avverto che considererò ogni dilazione come rifiuto di provvedere nel termine di legge (15 giorni, ai sensi dell’art. 146, comma 2, del D. lgsn. n. 196/2003) e che quindi ricorrerò immediatamente all’autorità giudiziaria o al Garante per la tutela dei dati personali, qualora Lei illegittimamente differisse l’annotazione richiesta ad un momento successivo al quindicesimo giorno dal ricevimento della presente.

Sottolineo di nuovo – nel caso non Le fosse chiaro – che il mio nominativo deve essere CANCELLATO dal registro parrocchiale dei battezzati e La diffido ad usare la inutile ed inaccettabile dicitura “Abbiamo preso atto” e/o diciture analoghe, senza tuttavia aver provveduto alla cancellazione. Ripeto, il mio nominativo deve essere CANCELLATO dal registro parrocchiale dei battezzati e senza discussioni né esitazioni.

Ciò, in ottemperanza del Decreto Legislativo n. 196/2003 (che ha sostituito, a decorrere dall’1/1/2004, la previgente Legge n. 675/1996), in ossequio al pronunciamento del Garante per la protezione dei dati personali del 9/9/1999 e alla sentenza del Tribunale di Padova depositata il 29/5/2000.

Si diffida dal comunicare il contenuto della presente richiesta a soggetti terzi che siano estranei al trattamento, e si avverte che la diffusione o la comunicazione a terzi di dati sensibili può configurare un illecito penale ai sensi dell’art. 167 del D.lgs. n. 196 del 2003.

Si allega fotocopia del documento d’identità.
Distintamente.

Firma: ………………………………..
Mittente: