14 novembre 2016

NUOVA ZELANDA SI RISVEGLIA UN VULCANO DI 240.000 ANNI FA!

Un rapporto di collaborazione tra le forze di difesa della Nuova Zelanda e il GNS
(istituto vulcanologico) ha evidenziato un'attività idrotermale nel lago Rotorua. La Corona Research Institute ha chiesto alla Marina di indagare sul lago. Sono state trovate prove di attività idrotermale in tutto il lago comprese attivita' di degassamento.Il lago Rotorua e' formato all'interno da una grande caldera di un vulcano che ultima eruzione, risale 240,000 anni fa.

SEGUICI SU FACEBOOK!!!

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Qualche riferimento alle fonti sarebbe opportuno in questi casi....

Anonimo ha detto...

le fonti me le sono andate a cercare da solo, niente che è stato causato dal terremoto, li vive un lago di natura vulcanica e intorno e alla base esistono fumarole o sorgenti idrotermali, e gli studiosi vogliono studiarlo per capirne il funzionamento!C'era già prima del terremoto e il terremoto non ha causato una cippa di quello scritto nell'articolo truffaldino.

loading...