11 novembre 2016

Continuano le scosse nel nord ovest dell'Italia a confine con la Francia

Continuano le scosse sismiche nella zona di confine Italo Francese.Una s di magnitudo 3.0 è stata registrata questa mattina alle 6:38
dai sismografi dell'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia in provincia di Cuneo. L' epicentro è stato localizzato a Pontechianale in alta Valle Varaita, a ridosso del massiccio del Monviso, ad una profondità di circa 13 chilometri. La scossa è stata avvertita distintamente in tutta la valle e nell'area saluzzese. Al momento non si registrano danni. 
Leggo.it
SEGUICI SU FACEBOOK!!!

1 commento:

Anonimo ha detto...

In quella zona ci sono delle pieghe attive : http://www.6aprile.it/featured/2016/10/27/ingv-mappa-interattiva-faglie-italiane.html stesso dicasi per la zona di Pinerolo.
Purtroppo nessuno può dirsi al sicuro a parte i sardi, nelle altre regioni italiane ci furono, ci sono e ci saranno terremoti.

loading...