12 novembre 2016

Afghanistan: camion bomba contro consolato Germania, 6 vittime


Un kamikaze dei talebani si è fatto esplodere con un camion bomba, lanciando il suo carico di morte contro l’ambasciata tedesca a Mazar_
e Sharif nel nord dell’Afghanistan. Sei i morti, tutti afghani e oltre 120 i feriti. La rivendicazione tramite il portavoce Zabihullah Mujahid: “Vogliamo colpire gli invasori infedeli”.


E’ di sei afghani uccisi e oltre 120 feriti il bilancio dell’attacco con camion-bomba contro il consolato della Germania a Mazar-e Sharif, città nel nord dell’Afghanistan. Tra i sei morti, c’è anche l’attentatore, come ha spiegato la polizia locale. L’attacco, avvenuto nella notte, è stato rivendicato dai Talebani afghani tramite il loro portavoce Zabihullah Mujahid, il quale ha spiegato che si è deciso di colpire gli “invasori infedeli” per vendicare l’uccisione di civili nei raid aerei di inizio mese sulla città settentrionale di Kunduz. LINK

Nessun commento: