18 ottobre 2016

LA CITY OF LONDON DEI ROTHSCHILD E’ LA CENTRALE DEL TERRORISMO


Daniel Estulin e’ diventato popolare con i suoi libri sul club Bilderberg, ora ha pubblicato ‘Fuera de Control’
dove sostiene che il jihadismo non e’ una guerra di religione ma un gioco geopolitico guidato dall’elite e dalle potenze occidentali.


I tentacoli dell’impero occidentale sono enormi ed hanno disegnato i confini del Medio Oriente.

Chi ha messo i wahabiti in Arabia Saudita? I britannici. La City of London (dei Rothschild ndr) e’ l’epicentro del terrorismo mondiale.I grandi gruppi terroristici hanno sede a Londra. MI6 non lo sa? (1)

Il suo libro inizia spiegando che la guerra globale al terrorismo e’ una guerra di conquista che rientra nell’ambito di obiettivi strategici ed economici.

La globalizzazione e’ la marcia finale al Nuovo Ordine Mondiale dominato da Wall Street, la City of London ed il complesso militare-industriale.

USA, Regno Unito ed Arabia Saudita, superpotenze dell’elite, sono dietro al terrorismo.

La Francia, dal 2012 e’ il secondo paese del mondo a finanziare il terrorismo.

Nel 2008 negli USA una ‘spia’ Brad Birkenfeld, analista della banca svizzera UBS, la piu’ grande del mondo, ha scoperto 19.000 conti segreti che dispongono di 54.000 milioni di dollari che non appartengono al governo o a milionari, che sono stati utilizzati per finanziare il terrorismo internazionale.

La figura dei conti UBS era Abdallah Aziz amico intimo dell’ex-sindaco di New York Rudolph Giuliani ed uomo di punta di Al-Qaeda e Bin Laden. Nel 2008 ha finanziato la campagna presidenziale di Obama attraverso il presidente dell’UBS America Robert Wolf.

Di fronte a questa realta’ palese sorge spontanea la seguente domanda: perche’ i media non hanno rivelato la verita’? Estulin risponde senza esitazione : ”i mass media sono dalla parte dell’elite che cerca di conquistare il mondo e non sono liberi, non lo sono mai stati, perche’ la verita’ non viene alla luce’.

L’UBS svizzera e’ una della banche che finanzia il terrorismo, come HSBC la banca piu’ sporca del mondo che per 200 anni ha lavato i soldi della droga ed e’ la banca della corona britannica.

Perche’ alcuni paesi finanziano il terrorismo? Secondo Estulin ‘vogliono creare guerre infinite che sono devastanti per l’umanita’ ma meravigliose per gli interessi di coloro che vogliono controllare il mondo, perche’ gli effetti collaterali del terrorismo portano alla riduzione dei diritti e delle liberta’.

L’Afghanistan, l’Iraq, la Libia, non godono di una posizione migliore rispetto a 10 anni fa e lo smantellamento in cui sono stati condotti questi paesi e’ lo stesso che ora vogliono fare in Siria, Iran e Russia.

Quando questo accadra’ con la Russia sara’ la guerra termonucleare ed il mondo finira’..

”Il terrorismo non e’ il fine ma il mezzo di controllo delle potenze occidentali e dell’Arabia Saudita”

conclude Estulin. (2)

Fonti :

(1) http://elpuntavui.cat/politica/article/-/925107-lla-city-de-londres-es-lepicentre-del-terrorismer.html

(2)http://www.tercerainformacion.es/spip.php?article95392

Vedi anche :

http://agiellenews.it/danel-estulin-arabia-saudita-finanza-il-terrorismo-islamico/67962

1 commento:

Anonimo ha detto...

Ma certo, il famigerato "isis" è pagato bene da qualcuno chi sia poi è facile a dirsi: lobby sioniste-americane gli stessi che hanno creato bin laden e al-ciaeda.
Detto questo sarebbe bello se la Russia smascherasse una volta per tutti questi manigoldi, magari spiegando al popolo la verità sui fatti dell' 11 settembre ancora oggi nel 2016 il 90% delle persone crede che siano stati quattro marocchini armati di taglierino ad aver fatto quei disastrosi attentati.

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!