20 ottobre 2016

GRECIA RIPIOMBA NEL CAOS! SCONTRI POLIZIA MANIFESTANTI

La Grecia ripiomba nel caos dopo le nuove misure di austerita' varate dal governo traditore di Tsipras.
Manifestanti sono scesi in piazza ad Atene dove sono avvenuti scontri con le forze dell'ordine.E' un film gia' visto decine di volte in Grecia ma le politiche di austerita' non cambiano,il popolo ,come in Italia,viene continuamente soggiogato dalla classe politica al servizio delle elite finanziarie mondiali.
SEGUICI SU FACEBOOK!!!

7 commenti:

Anonimo ha detto...

I gruppi di estrema destra e di estrema sinistra schiacceranno al fine questo lercio sistema in un inesorabile tenaglia (Cit.di Paolo Signorelli e Aldo Semerari) Basta farsi la guerra, le idee di lotta contro il sistema imperialistico-capitalista sono simili tra l'estrema destra e l'estrema sinistra.In Russia sono riusciti a creare un organizzazione unica tra estremisti di destra ed estremisti comunisti. Perchè questo esperimento non si può tentare anche nei nostri paesi europei,visto che gli obiettivi e i nemici da combattere sono simili per tutti e due i tipi di estremismo? Per inciso va sottolineato che gli estremisti comunisti russi sono per la chiusura totale delle frontiere agli stranieri (a differenza purtroppo dei comunisti nostrani)e questo rappresenta ancor di più un altro obiettivo in comune che hanno con l'estrema destra.

Anonimo ha detto...

Relativamente a quello che scrivi non hai detto affatto una cavolata se esaniamo i partiti più estremisti da una parte troviamo ilpartitocomunista.it per esempio che è per l'uscita dall'Europa e contro l'invio di truppe al confine russo, stessa cosa per forza nuova che è per l'uscita dall'europa... certo in mezzo ci sono difficoltà difficilmente sanabili e non solo a livello ideologico ma anche storico (partgiani e fascisti combatterono per davvero in Italia con morti veri) però qui bisogna vedere quale è il bene comune, e qui l'unica certezza è che unione europea e renzismo hanno portato l'Italia al disastro.

Anonimo ha detto...

Infatti,concordo pienamente con te 23:05. Però siamo nel 2016 la guerra è finita da più di 70 anni, dobbiamo sforzarci di guardare al futuro e dimenticare i rancori e le lotte fratricide tra estrema destra ed estrema sinistra del passato (anche quelle degli anni 70 non solo quelle della guerra).Io penso che se ci impegniamo tutti seriamente e riconosciamo che serve l'unità di intenti ed azioni contro 'il mostro abominevole',cioè il nemico globale che abbiamo contro, potranno essere sanate anche le difficoltà che sembravano insormontabili tra le due ideologie e si potrà arrivare a combattere assieme visto che il nemico è unico per tutti e due.La parola d'ordine dovrebbe essere dimenticare il passato e protendersi verso il futuro,ma avendo anche bene in mente che il futuro sarà molto tetro e spaventoso se non saremo uniti a combattere contro questo 'mostro globale'nemico dell'umanità.

Piero Falsarella ha detto...

Perché non c'è l'interesse di farlo.. In Russia esiste uno stato politico in questi stati come Grecia Italia ecc.. Lo stato è totalmente inesistente.. Ecco, semplice ed evidente.. E credo di aver risposto alle tue perplessità.

Piero Falsarella ha detto...

Perché non c'è l'interesse di farlo.. In Russia esiste uno stato politico in questi stati come Grecia Italia ecc.. Lo stato è totalmente inesistente.. Ecco, semplice ed evidente.. E credo di aver risposto alle tue perplessità.

Anonimo ha detto...

IDIOTI SIETE E RAGIONAMENTI IDIOTI FATE! Ma voi davvero pensate di essere così astuti ed intelligenti da avere sempre la verità e la soluzione in tasca?Di solito chi fa così è il più stupido della classe. Mettere sullo stesso piano estrema destra e estrema sinistra denota una insulsa capacità di riflessione e di comprensione!Non mi dilungo perchè tanto parlare con gente come voi e come avere difronte un piccione.

Anonimo ha detto...

Certo che sono uguali vecchio idiota rimbambito rimasto alle vecchie contrapposizioni del 900! Hanno gli stessi identici nemici (capitalismo,imperialismo,banche,potere repressivo e potrei nominare 100 altre cose che hanno in comune).Ma è inutile spiegare certe cose a un vecchio idiota nostalgico rimasto ancora ai modi di pensare di 100 anni fa. Sveglia nonnetto siamo ormai quasi nel 2017 e ai giovani non frega più un cazzo che i due estremi si facciano la guerra,ma che ci si trovi tutti uniti per combattere contro il nemico comune e i suoi tirapiedi e leccaculo che difendono questo mostruoso sistema aberrante,capito l'antifona nonnetto!

loading...