24 ottobre 2016

Aveva ragione Platone? Trovati i resti di Atlantide tramite Google Ocean


Un rettangolo perfetto nascosto nei fondali dell'oceano Atlantico, a pochi chilometri dalla costa settentrionale dell'Africa e non lontano dalle isola Canarie.

E' qui, secondo l'ingegnere aeronautico inglese Bernie Bamford, che si nasconderebbe la soluzione a quell'eterno mistero chiamato Atlantide. L'avvistamento è avvenuto grazie a Google Ocean, estensione dedicata agli oceani di Google Earth, e le coordinate per verificare la presenza del "rettangolo" sarebbero 31 15'15.53N 24 15'30.53W. Secondo gli esperti che da anni studiano Atlantide la posizione suggerita da Bamford sarebbe compatibile con la descrizione riportata da Platone nei discorsi Timeo e Crizi. LINK

2 commenti:

Anonimo ha detto...

E' vecchia...... sono i segni del sonar. non sul fondo marino, aquile. Sulla sua RAPPRESENTAZIONE.

Anonimo ha detto...

e basta...

almeno che siano plausibili le varie minch... che posti

non so santorini, sardegna, ecc...

SEGUICI SU FACEBOOK!!!