4 settembre 2016

Come Ripulire il Colon dai rifiuti tossici con questo Rimedio Naturale


Ripulire e svuotare completamente il colon dona una sensazione di benessere e leggerezza. Ecco un rimedio naturale

La pulizia del colon è una conoscenza antichissima che va dagli antichi greci agli esseni, dato che allora come oggi si riconosce che tutta la nostra salute, sia fisica che mentale, parte proprio da qui. Il colon è l’ultima parte dell’intestino, detto anche intestino crasso, dove i rifiuti di scarto passano prima di essere espulsi tramite le feci.

Tuttavia spesso, anzi quasi sempre, non c’è una completa evacuazione ma possiamo avere chili di rifiuti nel colon depositati per anni e spesso per tutta la vita se non si ripulisce. Quindi un colon intasato, pieno di scarti, tossine e muco, causa:
Aumento di peso
Mal di testa
Stanchezza
Mancanza di concentrazione
Intolleranze alimentari
Carenze nutritive

Perché il colon non riesce ad evacuare completamente tutti gli scarti? Le ragioni sono diverse:
Consumo di cibi non salutari. Tutti i cibi contenenti zucchero, farine raffinate, latticini, fritture, cibi ricchi di conservanti ed additivi, non vengono digeriti correttamente e danneggiano le pareti intestinali a cui si attaccano.
Combinazioni di cibi errate. Cibi sani combinati tra loro in modo errato possono causare cattiva digestione e quindi fermentazione, putrefazione, infiammano l’intestino e non vengono espulsi correttamente. Puoi approfondire in La combinazione degli alimenti.
Masticazione corta. Masticare per molto tempo è la soluzione alla maggior parte dei problemi di salute perché ci permette di assimilare tutti i nutrienti e di rendere ogni cibo molto più digeribile ed eliminabile.
Posizione errata in bagno. La posizione seduta con le gambe a 90° non permette di svuotare tutto il colon quanto la posizione accovacciata. E’ possibile quindi modificare la prima posizione sul water con l’apparecchio descritto in questo articolo Ecco come liberare completamente l’intestino.
Mancanza di fibre. Le fibre, contenuti specialmente nei vegetali, danno volume alle feci e stimolano i movimenti peristaltici che portano all’evacuazione.
Poca acqua. Bere poca acqua o consumare troppi cibi secchi e asciutti, rendono le feci dure e più difficili da eliminare.
Come liberare il colon in modo naturale

Fare dei digiuni, sia brevi che lunghi, e l’idrocolonterapia sono i metodi più efficaci per una pulizia del colon.

Tuttavia anche fare una dieta ricca di frullati, centrifugati ed estratti di frutta e verdura è un modo eccellente per mantenere il colon pulito ogni giorno. Ogni pasto dovrebbe essere accompagnato da un contorno ben condito che da il giusto apporto di fibre.

Esistono tuttavia anche dei rimedi naturali molto efficaci per stimolare la pulizia del colon come ho descritto in 5 EFFICACI RIMEDI PER DISINTOSSICARE L’INTESTINO e Erba di Grano: Il cibo più alcalinizzante e disintossicante che esista.

In questo articolo spiegherò un altro semplice rimedio, molto efficace come avrai modo di sperimentare, che permette di svuotare ed evacuare il colon facendoci sentire più leggeri, rilassati e lucidi. Il rimedio naturale per ripulire l’intestino è a base di mele, semi di lino, semi di chia e miele.

Mele. Ricche di pectina, acido malico e fibre solubili che hanno un effetto disintossicante e lubrificante sulle feci facendole uscire più facilmente.

Semi di lino. Un altro grande ingrediente di questa pulizia sono i semi di lino che migliorano l’assorbimento intestinale di sostanze nutritive, sfiammano il colon, sono ricchi di grassi sani e fibre. Sono così benefici per l’intestino che addirittura è stato dimostrano che aiutano nella prevenzione del cancro al colon.

Semi di Chia. Hanno la capacità di gonfiarsi e rilasciare una gelatina che protegge il nostro colon e facilita l’espulsione delle scorie. Sono ricchi di molti altri benefici che ho descritto in Perché dovresti mangiare semi di chia ogni giorno.
Ricetta per la pulizia del colon

Ingredienti
1 mela
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaio di semi di chia
1 cucchiaio di semi di lino macinati
1 tazza di acqua

Preparazione

Frullare tutti gli ingredienti insieme ad eccezione dei semi di chia. Versare il tutto in un contenitore, aggiungere i semi di chia e mescolare bene. Lasciare qualche minuto a riposo (fino a quando noterai che i semi di chia si sono espansi), poi rimescolare. Bevi e gusta questo delizioso ed efficiente rimedio.

E’ importante bere due bicchieri d’acqua 20 minuti prima del consumo di questo rimedio. E’ importante consumarlo a stomaco vuoto una volta al giorno per una settimana.

Fammi sapere la tua esperienza con questa ricetta!

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Moolto interessante, prenderò spunto dagli utili consigli esposti: grazie mille!

Anonimo ha detto...

che cazzata, i semi di chia non rilasciano nessuna gelatina benefica eccezionale, e cmq è come mangiare qualsiasi altro seme...farà anche bene...più di altri alimenti, ma per ripulire un organismo in modo efficace ci vuole ben altro!Prendere quell'intruglio sarebbe come spazzare una passerella in spiaggia, dopo 20 minuti è come prima!Non credete ciecamente a queste stupidaggini, se volete fatevi quei cocktail, di sicuro non uccidono...ma neanche ridanno benessere e vita!!!!!!!

Gianluca Falduto ha detto...

Grazie molto interessante. I semi di chia li consumo già mettendoli mollo in un dito d'acqua per circa 8 ore e dopo che si è formato una specie di gel li bevo...per i miracoli mi sto attrezzando intanto questo mi fa bene :-)

Anonimo ha detto...

Probabilmente l'anonimo che mi precede ha ragione ☺

Anonimo ha detto...

Provare non costa niente...lo farò..

Anonimo ha detto...

se volete fatelo, fare questa prova non distrugge ne voi ne gli altri che se la ridono con queste "pozioni", ma se fosse qualcosa di più grave, non fate la cazzata di curarvi dai santoni!Di cancro si muore e non basta fare pace col passato per distruggere un cancro!Ancora peggio se si tratta di virus o malattia trasmissibile!Lessi una volta di uno malato di hiv che seguiva la cura:
-In pratica, un'assertrice della lotta contro l'uso dei farmaci antiretrovirali, quelli che si usano nella cura dell'AIDS (Christina Maggiore), è morta...di AIDS. La donna aveva scritto anche dei libri ed aveva allattato la figlia contro le evidenze che mostravano la pericolosità di un tale comportamento. Anche la figlia, in tenerà età, è morta per la stessa malattia.
Se pensiamo che quella donna e sua figlia si sarebbero potute salvare semplicemente seguendo ciò che la medicina mette a disposizione di tutti...
Sono decine, i "negazionisti" morti di AIDS avendo rifiutato una terapia perchè per loro il virus HIV non esiste e non causa l'AIDS.
Questo, come altri comportamenti simili, fa sorgere diverse riflessioni: perchè esistono persone che devono a tutti i costi scontrarsi con le conoscenze scientifiche? Perchè c'è chi nega l'evidenza e l'esperienza di milioni di uomini di scienza, di studi, di anni di lavoro, per una teoria (spesso personalissima e di singoli individui) che non ha nessun riscontro e la cui applicazione è pericolosissima?
Voglia di andare "contro" per mentalità?
Sentimento di rivolta contro "l'autorità" che rappresenza la scienza?
Sindrome del complotto? Paranoia?
Ignoranza?
SOLO ignoranza?-

Bene....io non ci sto ad essere trascinato sotto terra da questi cerebrolesi!Se volete essere come loro continuate nelle vostre idiote perversioni, partite da un intruglio di semini e finite col fare ste cazzate(VI AUGURO CON TUTTO IL CUORE DI NO!!PER VOI E PER GLI ALTRI!).

Anonimo ha detto...

Ho conosciuto due persone malate di cancro che hanno rifiutato la chemio e si sono curate con diete vegane. Ora stanno bene. Chi legge può credere o meno, ma esperienze analoghe se ne sentono diverse. Chi approccia queste strade alternative ha sfiducia nelle multinazionali del farmaco, non nella scienza. Chiaramente chi ha un minimo di informazione sa bene che la mission di ogni multinazionale è solo ed esclusivamente il profitto.

Anonimo ha detto...

Io non ho il cancro e sono sana come un pesce. Ho provato per ben 2 volte a distanza di tempo i semi di chia perchè avevo letto che facevano bene: sono stata malissimo con nausea vomito e diarrea poco dopo la loro assunzione.

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!