11 agosto 2016

L'INFERNO SI SCATENA ANCHE IN FRANCIA, BRUCIATI 3.300 ETTARI


Incendi nel sud della Francia, 3.300 ettari in fiamme. Gli incendi hanno coinvolto una vasta area vicino a Marsiglia
e sono favoriti dalla siccità e dai forti venti. Tre persone sono rimaste ferite e cinquecento sono state costrette a lasciare le loro case. Sono coinvolti nello spegnimento 1.800 pompieri, un centinaio di poliziotti, cinque Canadair e tre elicotteri.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Gentilissima redazione

Ho il piacere di presentarvi l’uscita del nuovo libro “le religioni non sono mai esistite”, un saggio originale e anticonformista in cui l’autore condivide il proprio punto di vista sui dogmi e su come questi hanno creato un mondo illusorio al quale l’uomo si sottomette. Vista l'importanza e la stima del lavoro che svolgete sul web sarei lieta di far divulgare questa novità proprio da voi.
Questo saggio scritto da Idra Felix, nome di fantasia per assicurare l’anonimato dell’autore, sradica le millenarie convinzioni mentali su cui i popoli si appoggiano da secoli, per mostrare una visione alternativa delle religioni, che oggi più che mai si mostrano come fabbrica di denaro più che di spiritualità, oltre che di conflitti. Obbiettivo è la provocazione, per portare i propri lettori ad una profonda riflessione sulle capacità della mente umana che risulta confusa da tutto ciò che si pone come guida alla vita e che non tiene conto del valore della nostra mente e delle nostre capacità individuali. Bisogna liberarsi dai condizionamenti che le varie credenze ci hanno portato e tendere alla naturale libertà mentale.
Il libro “le religioni non sono mai esistite” non contiene né denunce né offese verso alcuna fede, vuole offrire una riflessione secondo cui l’unico nemico dell’uomo, è l’uomo stesso.

Grazie dell'attenzione,
attendo che mi faccia sapere, sicura di un vostro pronto riscontro.
Cordiali saluti.

facs.edizioni@yahoo.it

Anonimo ha detto...

L'Idra,nella mitologia,è un serpente velenosissimo che Ercole in una delle sue 12 fatiche,uccise....e negare che esista satana,visto che l'autore afferma che l'unico nemico dell'uomo è l'uomo stesso,è molto pericoloso.....le religioni avranno le loro vanità,è vero,ma negare o peggio sottintendere con questo che non esista un dio è proprio come fare le cose "sotto sotto",come fece il serpente (simbolico)al principio......deve essere proprio vero come dicono le profezie,che negli ultimi tempi sarebbe avvenuta una grande apostasia e lei ne è un agente molto zelante!

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!