26 luglio 2016

Vaccini per la Riprogrammazione Genetica e Sociale


Perché i governi premono in modo maniacale ad iniettare i vaccini? 


Jon Rappoport - Considerate questo articolo alla luce delmandato di far rispettare le vaccinazione in tutto il pianeta. Il riferimento è ad un articolo del New York Timesdel 2015/03/09, "protezione senza un vaccino", che descrive la frontiera della ricerca. Qui di seguito le citazioni chiave dell'articolo che evidenziano l'uso di geni sintetici (per "proteggere contro le malattie") che invece cambiano la struttura genetica degli esseri umani. Questa non è fantascienza:
"Offrendo geni sintetici nei muscoli delle scimmie, gli scienziati sono essenzialmente in grado di re-ingegnerizzaregli animali per resistere alle malattie." - "Il cielo è il limite", ha detto Michael Farzan, immunologo presso lo Scripps ed autore principale del nuovo studio." - "Il primo esperimento sulla prima cavia umana sulla base di questo programma - chiamato immunoprofilassi di trasferimento genico, o I.G.T. - è in corso, e molti di nuovi sono in progetto".
"I.G.T. è del tutto diverso dalla vaccinazione tradizionale. È invece una forma di terapia genica. Gli scienziati isolano i geni che producono potenti anticorpi contro alcune malattie e quindi sintetizzano le loro versioni artificiali. I geni sono collocati in virus ed iniettati nel tessuto umano, di solito un muscolo".
Ecco la battuta finale: "I virus invadono le cellule umane con i loro carichi di DNA, e il gene sintetico è incorporato nel DNA del destinatario. Se tutto va bene, i nuovi geni istruiscono le cellule ad iniziare a produrre anticorpi potenti."
Leggi che ancora una volta: "il gene sintetico è incorporato nel DNA del destinatario." Alterazione del patrimonio genetico umano. La modifica permanente.




L'articolo del Times sul Dr. David Baltimore:
"Eppure, il Dott. Baltimore avverte che alcune persone potrebbero essere diffidenti verso questa strategia di vaccinazione che comporta di alterare il proprio DNA, anche se impedisce una malattia potenzialmente fatale."
Sì, alcune persone potrebbero essere caute. Se hanno due o tre cellule cerebrali al lavoro!


Prendiamo questo ulteriore spunto. Sotto la copertura diprevenzione delle malattie (e tutte le buone operazioni segrete galleggiano sopra un obiettivo elogiativo per nascondere il loro vero intento), i vaccini sono portatori ideali per tutti i tipi di geni che potrebbero essere incorporati in modo permanente nella struttura genetica umana.
L'enorme stazza della propaganda sui vaccini, e le leggi obbligatorie risultanti che applicano la vaccinazione, creano un potente canale lungo il quale è eminentemente possibile re-ingegnerizzare la popolazione umana.
I geni sintetici iniettati in miliardi di esseri umani formerebbero una grande esperimento per creare una specie alterata.


Questo grande esperimento potrebbe avanzare a compartimenti stagni. Ad esempio, in segreto, i geni 1-6 sarebbero iniettati nel gruppo A di geo-ocalizzazione 1. I geni 7-12 verrebbero iniettati nel Gruppo B in posizione 2. E così via.
I soggetti vaccinati saranno sottoposti a una sorveglianza permanente per valutare i risultati. Con vari pretesti, i membri di questi gruppi saranno portati in cliniche per esami e test, per scoprire marcatori che presumibilmente rivelano le risposte dei loro corpi alle alterazioni genetiche.


Queste persone diverranno più forti o più deboli? Avranno mostrano segni di malattia? Avranno segnalato cambiamenti comportamentali? Attraverso la sorveglianza ed i test, tutti i tipi di informazioni possono essere raccolti.
Naturalmente, non vi è alcun consenso informato. Le cavie umane non hanno alcuna conoscenza di ciò che viene fatto a loro.
In che cosa consisterebbero gli obiettivi di questo programma di ricerca folle? Sarebbero vari. A livello semplificato, ce ne sarebbero due. Creare esseri umani più deboli e più docili, più obbedienti e più dipendenti. D'altra parte, creare esseri umani più forti e più sani, più intelligenti e di talento. Ovviamente, i risultati degli ultimi esperimenti sarebbero applicati a "pochi eletti". E chiaramente, alcune di queste ricerche verranno svolte all'interno del mondo militare. Laddove la segretezza è più facile da mantenere e l'obiettivo di produrre "soldati migliori" è un obiettivo di vecchia data del Pentagono e del suo braccio di ricerca, DARPA.




Un esperimento del vaccino globale del tipo che sto descrivendo qui ha un altro vantaggio per i progettisti: "non hanno nulla a che fare con i vaccini" quelle persone che si ammalano o muoiono possono essere ammortizzate per aver sofferto di varie malattie e disturbi che erano già nella loro cartella medica.
Il numero di vittime, in questo grande esperimento, non sarebbe una preoccupazione per la rimodellazione del nuovo mondo. Come ho documentato ampiamente, il sistema sanitario degli Stati Uniti sta già uccidendo 2,25 milioni di persone ogni dieci anni (una stima conservativa), a seguito di medicinali e maltrattamenti negli ospedali approvati dalla FDA.
I media ed i capi di governo, consapevoli di questo fatto, non hanno fatto nulla al riguardo.


Ecco una citazione di un biologo molecolare di Princeton, Lee Silver, autore di ‘rifacimento Eden’. Ti dà una finestra di quanto sia importante che i genetisti stiano pensando di un futuro progettato da loro:
"I ricchi rappresentano il dieci per cento della popolazione americana, essi porteranno tutti geni sintetici. Tutti gli aspetti dell'economia, i media, l'industria dell'intrattenimento, e della cultura sono controllate dai membri della classe ricca ...” - "Inaturali [gli esseri umani inalterati] funzionano come fornitori (a basso salario) di servizio o come operai. Le classi ricche e le classi naturali diventeranno specie completamente separate senza possibilità di incrociarsi, e con tanto interesse romantico in un l'altro come un essere umano corrente avrebbe per uno scimpanzé.” - "Molti pensano che sia intrinsecamente ingiusto per alcune persone di avere accesso alle tecnologie in grado di fornire vantaggi, mentre altri, meno abbienti, sono costretti a dipendere dal caso ed arrangiarsi da soli, ma la società americana aderisce al principio che la libertà individuale e personale e la fortuna sono le determinanti principali di ciò che gli individui sono autorizzati ed in grado di fare.” - "In effetti, in una società che valorizza la libertà individuale sopra ogni altra cosa, è difficile trovare una base legittima per limitare l'impiego della riprogrammazione genetica. Sosterrò che l'uso di tecnologie riprogrammanti è inevitabile. Che ci piaccia o no, il mercato globale regnerà supremo. "


Ecco un altro gioiello, di Gregory, ex direttore del programma in Medicina, della Società Tecnologia presso la UCLA ‘School of Medicine’:
"Anche se sono state perse specie della metà del mondo [durante gli esperimenti genetici], una enorme diversità rimarrebbe ancora. Quando coloro che in un lontano futuro guarderanno indietro a questo periodo della storia, lo vedrebbero non come l'epoca in cui l'ambiente naturale è stato impoverito, ma come l'età in cui una pletora di nuove forme, alcune biologiche, alcune tecnologiche ed alcune composte da una combinazione delle due, irrompono sulla scena planetaria. Noi serviremmo meglio noi stessi, così come le generazioni future, concentrandosi sulle conseguenze a breve termine delle nostre azioni, piuttosto che le nostre vaghe nozioni circa le esigenze di un lontano futuro."




Si noti che questi due noti scienziati parlano di "etica". Un numero significativo di tali esperti hanno la loro versione folle di ciò che è giusto e sbagliato.
Con i vaccini che alterano in modo permanente il corredo genetico umano all'orizzonte e data la propensione delle imprese e del governo-agenzia per la segretezza, stiamo già abitano nel mondo nuovo. Non è una prospettiva lontana.
Ogni innovazione genetica ha lo scopo di portare noi esseri umani sempre più vicino ad un mondo stimolo-risposta,sempre più lontano dalla libertà.


È per questo che la difesa della libertà diventa sempre più vitale.


Questa lotta si riduce a chi controlla la filosofia, non la scienza. È ogni essere umano semplicemente solo un sistema in attesa di essere re-ingegnerizzato, o è qualcosa di molto più, che abita una forma fisica?
Sappiamo già quello che la stragrande maggioranza dei ricercatori del cervello ed i genetisti credono, così come i governi e le aziende e le università e le fondazioni che prendono decisioni importanti.
Naturalmente, in questi giorni, la facoltà meno importante, la più inutile, una mera appendice in attesa per coloro che hanno la saggezza di mettere la testa fuori dalla loro miseria per non uccidere qualcuno fuori ... è il dipartimento di filosofia.
Questo ci lascia a considerare l'argomento base dellaresistenza: Noi.


Nessun commento:

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!