4 luglio 2016

Ora si scopre che non siamo carnivori.(video)


8 commenti:

Anonimo ha detto...

Che siamo stronzi non si dice mai?

claude panzeri ha detto...

come l'uomo avrebbe potuto abitare le zone fredde del pianeta, senza mangiare carne?

Non è la lunghezza del tratto intestinale a determinare chi è vegetariano, omnivoro o carnivoro?

Siamo vegetariani, non omninovi, ma il nostro organismo sopporta la carne ognitanto.

le condizioni di vita e di uccisione degli animali determinano quale carne mangio, avendone diminuito il consumo drasticamente.

Gli estremismi sono sbagliati!

Chi vuole mangiare carne allevi e uccida gli animali da solo... Non è facile!

Anonimo ha detto...

Pochi fronzoli!!Quando mangi la carne hai dolori di stomaco?NO!Nn la digerisci?NO!La ricacci sana sana?NO!E' buona?SI!Ti da le risorse energetiche?SI!Allora la puoi mangiare tranquillamente senza problemi(l'eccesso fa male in tutto, solo questa semplice regola). La storiella dei denti è vecchia è banale, cavalli, mucche, pecore, zebre, ecc ecc non hanno incisivi e canini a differenza di noi umani...ci sarà un perchè, non credete?, lo sanno anche i bimbi che l'apparato boccale dell'uomo primitivo era adatto a strappare e masticare carne(come anche i vegetali e la frutta), poi col tempo e l'uso della cottura non si è avuto più bisogno di una possente masticazione, portando a modifiche nei tanti millenni del corpo umano, dopotutto eravamo pelosi come le scimmie, poi col tempo e l'uso di indumenti abbiamo perso anche il pelo(ma non il vizio ahahah...battutaccia!).Quindi basta con la storia dell'uomo vegetariano; possiamo mangiare tutto, purchè con moderazione e raziocinio....di sicuro il nostro corpo non tollera eccessi, ma ama una alimentazione varia, sana e completa!!!Se oggigiorno fa male la carne è perchè è stata modificata nei suoi processi di produzione, dalla mamma imbottita di antibiotici, al vitellino anch'esso imbottito di medicinali a scopo industriale!!!!Tant'è che anche questa specie di dietista(che vero medico non è!!!!!!!) dice che fino agli anni 40 c'era 1 persona su 40 ammalata di tumore e oggi 1 su 3...in 70 anni non credo che la ciccia sia cambiata nel dna animale, ne tanto meno la specie di animale da mangiare...date retta a me, comprate carne da allevamenti di montagna fidati, dove l'unica cosa che mangiano è erba dei pascoli e acqua buona di ruscello e sopratutto dove si sa che qualche capo muore di malattia( se non morisse ogni tanto un vitello io ci penserei su due volte...medicinale docet).Io per la mia famiglia ogni anno spendo dai 500 agli 800 euro di carne da un amico, piccolo allevatore di montagna, dove a volte passeggio con lui, dopo una bella corsetta in moto e vi garantisco che gli animali, vivono bene e sani.
PS: si dice onnivori e non OMNIvori...mhà!

Anonimo ha detto...

...."Siamo ciò che mangiamo"...

Aldo Filipponi ha detto...

Ma dove sta la verità?

claude panzeri ha detto...

anonimo 13h48

Omnivore en Français (come si potrebbe dedurre dal mio nome), mi scusi...

Anonimo ha detto...

pardon, non sapevo che in francese si dicesse omnivore, però in italiano è onnivoro ;)

giovanna ha detto...

In risposta ad anonimo 7 luglio ore 15,33 vorrei ribadire che la parola omnivoro e' italiano puro e non francese ;caso mai, si puo' anche dire onnivoro ma non e' molto usato.Si legga il dizionario italiano prima di fare osservazioni sciocche! In piu' sappia che si puo' mangiare carne, come no,lo dice anche lei, ma deve essere carne di animali allevati come Dio comanda e ossequiati prima di ingoiarli perche' sono stati uccisi per far vivere noi e non e' poco, le pare?

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!