10 luglio 2016

Legge di Risonanza: il simile attrae il simile. Cos’è e perché funziona.


La Legge di Risonanza è certamente una delle Leggi Universali più interessanti, ma allo stesso tempo, tra le meno indagate dall’essere umano.
Nonostante molte persone non la conoscano, questa Legge resta immutabile, imparziale, e agisce sempre, indipendentemente dal fatto che ne siamo consapevoli o meno. È presente nell’Universo intero e nel Tutto ed è alla base del nostro mondo fisico.
Per capire come funziona questa legge, dobbiamo prima sapere che il nostro corpo non è altro che energia, questa stessa energia viene trasmessa con una certa frequenza vibratoria, pertanto bisogna accettare il fatto che tutti noi emaniamo frequenze vibratorie in continuazione! Del resto tutto l’Universo e lo stesso nostro pianeta Terra, sono costituiti da vibrazioni energetiche.

Come ho già detto, noi tutti (nessuno escluso) emettiamo delle vibrazioni nello spazio che ci circonda, anche attraverso i pensieri, le emozioni, gli stati d’animo; tutto emette di continuo una vibrazione. Ed è a questo punto che entra in gioco la Legge di Risonanza, in quanto ogni vibrazione non fa altro cheattrarre verso di noi situazioni e persone che hanno la stessa frequenza vibratoria. Il concetto, per semplificarlo, lo si può paragonare ad una radio impostata a ricevere in frequenza FM, la stessa non riceverà del segnale in AM, proprio per la legge di risonanza.

Questa legge fa sì che nella nostra vita (anche in questo momento) ci circondiamo di ciò di cui abbiamo bisogno per evolverci nel nostro cammino evolutivo. Se il nostro mondo esteriore fa schifo, è perché molto probabilmente risuoniamo da schifo. Quindi non deve sembrare paradossale pensare che abbiamo richiamato noi un partner che non amiamo e/o un lavoro che non ci piace; perché la legge di risonanza non sbaglia mai. Noi attiriamo inconsciamente ciò che è utile per ampliare la nostra coscienza, e nella misura in cui noi ci evolviamo interiormente, cambiano anche le persone e le situazioni che attiriamo a noi dall’esterno.

Le persone che sono un lamento continuo, con una mentalità pessimista e negativa, secondo voi, con cosa possono risuonare se non con eventi e persone simili?? Un partner tremendamente geloso nel rapporto di coppia, attrarrà verso di sé un partner che metterà a dura prova questa sua gelosia. Allo stesso modo, una persona attaccata al denaro, riscontrerà nella vita delle situazioni che metteranno in risalto questo sua morbosità verso le cose materiali.
In pratica risuoniamo, ovvero attraiamo, persone e situazioni che inevitabilmente fanno emergereaspetti di noi che NON vorremmo sapere, in quanto ci causano irritazione, disagio e frustrazione. Come dico sempre, l’esistenza ci vuole bene, e attraverso questa sua Legge ci permette di attirare legiuste disgrazie per farci comprendere le lezioni della vita affinché finalmente impariamo ad Amare noi stessi, e gli altri, per come realmente siamo.


Il problema delle persone sta nel fatto che attraggono situazioni, circostanze e persone in modo INCONSCIO invece di farlo CONSAPEVOLMENTE! Ho già spiegato più volte in questo blog di come in realtà la gente stia dormendo, ovvero non sta vivendo la propria vita, ma sta soltanto subendo tutto ciò che gli accade (trovate QUI un mio articolo al riguardo!). Ogni pensiero vibra, ogni pensiero emana un segnale e ogni pensiero ne attira uno di risposta che gli corrisponde. Per uscire da questa prigione, e far in modo di sfruttare questa Legge Universale a nostro favore, in maniera consapevole, dobbiamo acquisire una sicurezza interioreche non ci renda succubi delle situazioni circostanti.
Vi faccio un esempio: anziché focalizzarci su un problema (e quindi attrarre altri problemi), immaginiamo e progettiamo la soluzione, in questo modo risuoniamo con occasioni e situazioni vantaggiose, che non aspettano altro di essere sfruttate. Le emozioni costituiscono un fantastico sistema di guida, e se le ascolterete, potrete arrivare a tutto ciò che desiderate.

Non stai leggendo questo articolo per caso, in quanto semplicemente non esiste la casualità. Altrimenti dovremmo supporre che tutta l’Esistenza, così perfetta, sia puramente un caso. Se stai leggendo è perché la tua coscienza ti sta portando a leggere queste mie parole, affinché io possa incuriosirti (non sono un maestro o un guru, sono solo un ricercatore di verità che vuole incuriosire e trasmettere “informazioni” alle persone) e portarti ad una maggiore informazione su questo argomento.
Le Leggi Universali sono nostre alleate, non sono nemiche da sconfiggere. Vanno ri-conosciute, interpretate e applicate. Richiedono un grande sforzo interiore, un lavoro su se stessi, affinché possiamo letteralmente cambiare il modo di “vedere” il mondo che ci circonda. Possiamo cominciare da subito, iniziando a trasmettere consapevolmente le vibrazioni che emettiamo.
Tutte le persone che reputiamo “malvagie” e le situazioni che ci procurano fastidi, sono in realtà solomessaggeri che ci rendono visibile l’invisibile. Chi riesce a percepire tutto questo ed è disponibile ad assumersi in prima persona la responsabilità del proprio destino, perde ogni paura di fallimento nella propria vita. Appena permetterete a questa nuova prospettiva di farsi strada nella vostra mente e tra i vostri pensieri, comincerete ad accorgervi di come siete realmente degli Esseri Vibrazionali che entrano in risonanza e attraggono tutto ciò che accade a loro, e inizierete il meraviglioso viaggio verso la Creazione Intenzionale. Una volta che capirete la correlazione tra ciò che pensate e ciò che ricevete,sarete arrivati a destinazione. Bisogna osare, ci vuole molto coraggio, ma dovete ritrovare l’identità, la vostra individualità, il vostro centro di gravità permanente. In caso contrario, sarete sempre più schiacciati dalla vostra personalità e dal nostro Ego, risuonerete assieme a quella massa di individui sempre più spenti, sempre più globalizzati, sempre più lamentosi, sempre più schiavizzati e, guarda caso, anche sempre più ammalati.

“Vi è una verità elementare che concerne ogni iniziativa e ogni creazione e l’ignorarla sopprime innumerevoli idee e i più splendidi progetti: non appena ci si impegna in maniera definitiva, anche la Provvidenza si mette in moto.
Accadono moltissime cose che ci vengono in aiuto e che non si sarebbero altrimenti verificate.
L’intero succedersi degli eventi scaturisce da quella decisione, provocando, a nostro favore, ogni sorta di fatti, di incontri, di aiuti concreti che nessun uomo immaginerebbe mai di trovare sulla propria strada”.
– W.H.Murray, “The Scottish Himalayan Expedition”

Fonte: Tragicomico

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Il simile attrae il simile infatti Renzi ha attratto Alfano!

Anonimo ha detto...

Sì, credo che nella vita possano provvidenzialmente accadere delle cose o conoscere delle persone che ci aiutino in circostanze avverse ma il resto è solo roba new age perchè so di persone in gamba che hanno conosciuto solo stronzi e di stronzi che hanno approfittato di persone buone.....se l'articolo avesse un fondo di verità, ad esempio, le coppie sarebbero tutte felici invece nel 90 per cento dei casi vedi delle stronze terribili stare con ragazzi bravissimi o dei coglioni stare con ragazze in gamba......ma come,fino a ieri gli opposti si attraevano adesso il contrario?non sanno proprio più cosa inventarsi per scrivere qualcosa d'interessante!!!

Anonimo ha detto...

Caro 00:01, è Berlusconi che ha attratto Alfano.....e il nuovo ordine mondiale ha attratto Renzi!

Anonimo ha detto...

Magari ragazzi magari!!!
Ci proverò

Ema

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!