21 luglio 2016

Siria, caccia militare francese, fa strage di civili



La Siria ha protestato presso le Nazioni Unite dopo la morte di 120 civili avvenute durante raid aerei francesi vicino al confine turco-siriano.
Il giorno prima attacchi aerei statunitensi avevano ucciso altre 20 persone a Manbij.

Il ministero degli Esteri siriano ha inviato il segretario generale delle Nazioni Unite e il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, a esaminare le atrocità commesse dalla Francia, membro della coalizione internazionale guidata USA.

Il numero delle vittime, 120 civili, la maggior parte di loro bambini, donne e anziani, è destino a crescere considerando che decine di altri civili si trovano ancora sotto le macerie.

“Il governo della Repubblica araba siriana condanna, con la massima fermezza, i due sanguinosi massacri perpetrati dagli aerei da guerra francesi e statunitensi e quelli affiliati alla cosiddetta coalizione internazionale che lanciano i loro missili e le loro bombe sui civili invece che dirigerli verso le bande terroristiche … La Siria afferma anche che chi vuole combattere seriamente il terrorismo dovrà coordinarsi con il governo e l’esercito siriano”.

Recentemente anche Amnesty International ha condannato la coalizione a guida USA, dicendo che si deve fare di più per prevenire le morti di civili.

Il direttore ad interim di Amnesty Medio Oriente, Magdalena Mughrabi ha dichiarato “Chiunque sia responsabile di violazioni del diritto internazionale umanitario deve essere portato davanti alla giustizia e le vittime e le loro famiglie devono ricevere piena riparazione”.

http://ancorafischia.altervista.org/siria-laeronautica-militare-francese-strage-civili/

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Poi vi meravigliate che scappano da lì e vengono qui!Se vi bombardano casa e vi uccidono tutta la famiglia,figli compresi,quale vi verrebbe in mente come primo pensiero???????

Anonimo ha detto...

Poi ci si meraviglia se la Francia è sotto attacco islamico!! Quanti morti civili in Siria e Iraq hanno fatto l'Usa con i suoi alleati Francia e italia compresi!!?? Quante candeline sono state accese x loro!? Quante tv e giornali parlano di loro!!? Nessuno!! Non frega un c... a nessuno!!Che razza di ipocriti siamo noi popolo occidentale!! Pagheremo tt questo molto caro!...ciò che sta accadendo in Francia è solo l' inizio...purtroppo..!!

Anonimo ha detto...

Quanti siriani o in generale mediorientali vede nei centri accoglienza o a zonzo per la sua città? Quei ragazzoni molto scuri che sembrano africani, ebbene sono proprio africani!

Anonimo ha detto...

07:39 quindi?? loro stanno qui per un buon motivo, siamo noi che siamo andati lì a distruggerli per motivi assurdi!!E adesso ne paghiamo le conseguenze!

Anonimo ha detto...

non solo l'occidente distribuisce notizie false o mezze verità, ormai tutto il mondo è solo una balla enorme dove ognuno difende il proprio piccolo regno. che sia dittatore, re o presidente "democraticamente" eletto.

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!